COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento del lavoro

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

polizia municipale

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
5

Guidava ubriaco il suo camion e non aveva inserito il cronotachigrafo, rendendo impossibile ricostruire per quante ore di fila abbia guidato e a quali velocità. Gli agenti della polizia municipale della Pedemontana gli hanno ritirato la patente ma dai controlli è emerso che l'uomo, un 48enne romeno, lavorava in condizioni durissime, costretto a vivere sul camion per tre mesi e per pochi soldi. E' stato assunto da un'agenzia della Romania intestata ad un italiano. 

L'autista stava circolando a bordo della sua motrice in via Giardinetto a Collecchio, strada chiusa al traffico pesante. Una pattuglia della polizia locale lo ha raggiunto e fermato. Fin dalla richiesta dei documenti, gli agenti del Nucleo autotrasporti della Polizia Pedemontana hanno avvertito puzza di alcol: l'etilometro ha restituito un tasso pari a 2,16 grammi per litro, quando per un professionista del volante dovrebbe essere zero. Un valore oltre il limite di 1,5 g/l, superato il quale scatta la revoca della patente. L'uomo, inoltre, non aveva inserito il disco nel cronotachigrafo, dicendo che stava semplicemente gironzolando senza essere in servizio, dopo aver scaricato un carico di pomodori. Alla fine per lui è scattata la guida in stato di ebbrezza, con ritiro della patente e 890 euro di multa, divieto di transito compreso.

Controllando i documenti del 48enne, però, gli agenti "sono rimasti stupiti di come fosse costretto a lavorare in condizioni disumane e per pochi spiccioli - dice una nota della Polizia Pedemontana -. E qui inizia un’altra storia, dalla trama inquietante e non certo isolata. L’uomo è stato assunto il 26 luglio scorso da una sorta di “agenzia interinale” con sede in Romania che si occupa di trovare autisti a chiamata per le aziende che ne hanno necessità. Agenzia intestata a un cittadino italiano, tant’è che lo stesso giorno il 48 enne viene spedito in Italia con un contratto di tre mesi a lavorare per conto di un’azienda di Caltanissetta che, a sua volta, opera in subappalto per un’altra società di logistica che si è aggiudicata il contratto per il trasporto" del pomodoro. "In troppi ci devono guadagnare e il camionista 'schiavo' - continua la nota della Municipale - è costretto a vivere e a passare le notti sul mezzo per tre lunghi mesi. Un senza fissa dimora a tempo determinato, come il suo contratto, perché una casa, in Romania, lui ce l’ha". 

(Si precisa che l'azienda AF Logistics è estranea ai fatti e che la foto precedentemente pubblicata era d'archivio e riferita a controlli di routine)

Vuoi ricevere gratis notizie come questa in tempo reale? CLICCA QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    25 Settembre @ 23.27

    Molti dei camion che girano oggi in Italia, anche con targa italiana, sono guidati da camionisti stranieri, spesso dell'est, assunti con contratti da fame dei loro paesi.

    Rispondi

  • Daniela

    25 Settembre @ 21.56

    Autista ok a ritiro patente e a imprenditore divieto passare italico confine se hai la sede in Romania stai la e chiuso discorso! Ma pubblicare il nome e cognome non si può????

    Rispondi

    • 25 Settembre @ 21.58

      (dalla redazione) No, se non ci viene dato. E comunque non aggiungerebbe nulla al valore della notizia.

      Rispondi

  • Bastet

    25 Settembre @ 21.18

    ... avrà anche lavorato per pochi spiccioli ma per buttar giù alcool, c'erano, eh? Non ci sono scuse di tipo alcuno!!! Ci sono brave persone che seguono ritmi massacranti...e non vedono nemmeno una birretta con gli amici!

    Rispondi

  • Indiana

    25 Settembre @ 18.48

    Indiana

    Nessun motivo può giustificare il fatto di guidare un camion ubriaco! A uno di Parma hanno sequestrato la bicicletta e a questa ditta di sfruttatori lasciano il camion??? L'autista ubriaco poteva causare incidenti gravissimi,visto il mezzo. Ovviamente nessuno arresterà né lui né chi lo sfrutta insieme a chissà quante altre persone! Ma il governo cosa esiste a fare se non è in grado di avere organi in grado di tutelare le persone??? E poi qualcuno si stupisce per certe nostalgie....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

1commento

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

PROMO NATALE

Abbonarsi conviene: la Gazzetta digitale con lo sconto del 28%

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande