13°

Colorno

Si chiama Admo la meta più bella

Una trentina di atleti ha deciso di iscriversi all'associazione. Dopo le ragazze, anche la squadra maschile si impegna nel mondo del volontariato

Si chiama Admo la meta più bella
Ricevi gratis le news
0

Cinquanta atleti del Rugby Colorno dicono sì all’Admo e diventano potenziali donatori di midollo osseo. È stata una meta molto più importante di tante altre quella messa a segno da una trentina di tesserati maschi della società biancorossa facenti parte delle formazioni Hbs – che milita nel campionato di seria A – e Arca di Gualerzi - formazione che ha già conquistato la fase finale del campionato Under 18 Elite - andatisi ad aggiungere alla ventina di tesserate della prima squadra femminile che già in passato avevano dato il loro ok per diventare potenziali donatrici entrando così a far parte di un database che raccoglie in tutto il mondo l’appello di potenziali riceventi.
Il lodevole boom di adesioni è stato possibile a seguito di un incontro tenutosi nell’aula magna del centro sportivo del Rugby Colorno durante il quale i giocatori si sono confrontati con il volontario Admo Stefano Necchi, il donatore Fabrizio Mendogni e i riceventi Serena Giannetta e Riccardo Piovan, ex giocatore e capitano della Rugby Parma.
«È stato un incontro costruttivo ed interessante – commentano i dirigenti del Rugby Colorno - in cui i volontari Admo hanno coinvolto gli atleti presenti in sala con spiegazioni dettagliate, ma alla portata di tutti».
Il messaggio di solidarietà è stato colto al volo e sono stati ben 30 i ragazzi che hanno dato l’ok ad entrare nella grande famiglia Admo, alla quale in passato avevano già aderito una ventina di tesserate biancorosse.
«Il rugby è uno sport che risponde sempre molto bene ad iniziative di questo tipo, forse perché si basa su ideali nobili come il rispetto dell’avversario e la disciplina – ha commentato il volontario Necchi –. Il fatto che fosse presente Piovan ha senz’altro giovato. Hanno detto sì all’Admo quasi tutti i ragazzi e chi non l’ha fatto aveva buoni motivi, come ad esempio l’età. Siamo molto soddisfatti».
I rappresentanti dell’Admo hanno spiegato come il prelievo di midollo sia molto meno invasivo rispetto agli anni scorsi: «risulta molto simile ad un prelievo di plasmaferesi di quelli che si fanno normalmente all’Avis. Con l’operazione che abbiamo fatto insieme ai ragazzi i loro profili saranno trasmessi ad un database che raccoglie in tutto il mondo l’appello di potenziali riceventi. Un gesto molto importante da parte di questi atleti». C. Cal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 14 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

4commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

1commento

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

1commento

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

La Samp sgambetta la Juve, bianconeri battuti 3-2

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto