11°

17°

sant'ilario d'enza

In manette la banda parmense degli studenti-ladri

In manette la banda parmense degli studenti-ladri
Ricevi gratis le news
6

Svuotato lo zaino dai libri di scuola, erano subito pronti a riempirlo di nuovo: questa volta non con materiale scolastico ma bensì con la refurtiva che la banda di studenti–ladri razziava nei supermercati. I precedenti di polizia di alcuni di loro parlano chiaro: si muovono tra le province di Parma e Reggio Emilia non disdegnando anche incursioni nel milanese, e razziando dagli scaffali dei supermercati le merci esposte. Prevalentemente costose, come bottiglie di superalcolici che poi proverebbero a rivendere ai “grandi” monetizzando il frutto del loro “secondo lavoro”.

Nonostante la giovane età, quella finita in manette ieri a Sant’Ilario d’Enza è secondo i carabinieriuna banda ben strutturata e organizzata. Per compiere i furti utilizzavano zaini schermati con carta stagnola per uscire indenni dai rilevatori posizionati all’uscita di supermercati o provvedono a rompere, con apposite pinze, l’antitaccheggio. E ieri i carabinieri della stazione di Sant’Ilario d’Enza hanno arrestato ,con l’accusa di concorso in furto aggravato, quattro studenti aventi un’età compresa tra i 18 e i 19 anni, tutti abitanti in provincia di Parma, e denunciando con la stessa accusa un loro complice minorenne. Nei loro zaini i carabinieri di Sant’Ilario d’Enza hanno trovato numerose bottiglie di superalcolici, caramelle e lattine di red bull rubate dal supermercato Famila di Sant’Ilario d’Enza.

Erano da poco passate le 16.30 quando i militari sono intervenuti al supermercato, dove era stato fermato un ragazzo che con uno zaino visibilmente pieno stava uscendo dopo aver pagato soltanto un pacco di biscotti. In effetti all’interno dello zaino il giovane aveva nascosto una decina di bottiglie di superalcolici. Considerato che si trovava in compagnia di altri ragazzi, tutti fuggiti prima dell’arrivo dei carabinieri, i militari sono andati a caccia dei complici, e li hanno rintracciati anche grazie alla collaborazione di alcuni cittadini. E negli zaini hanno trovato altri bottini simili. I cinque fermati sono stati condotti in caserma: i quattro maggiorenni arrestati e il minore denunciati. Per tutti l’accusa è di concorso in furto aggravato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la camola

    23 Novembre @ 09.46

    altro che zaino, divulgate la foto dei ladri !!

    Rispondi

    • 23 Novembre @ 11.50

      da redazione: ripetiamo, se le forze dell'ordine non le forniscono (e avranno i loro motivi) non possiamo pubblicarle...

      Rispondi

  • Andrea

    22 Novembre @ 14.33

    Dovete pubblicare le foto: il vostro articolo è inutile senza le foto dei soggetti coinvolti.

    Rispondi

    • 22 Novembre @ 15.36

      Da redazione: possiamo pubblicarle solo se le forze dell'ordine le forniscono.. sull'inutilità, ovviamente, abbiamo un altro parere

      Rispondi

  • Indiana

    22 Novembre @ 13.49

    Indiana

    Non esiste più il carcere minorile?

    Rispondi

  • Massimiliano

    22 Novembre @ 12.26

    Arrestati e Immagino già liberi

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

9commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" della Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va