-5°

Arte-Cultura

Premio Viareggio-Rèpaci: vince Mario Lavagetto

Premio Viareggio-Rèpaci: vince Mario Lavagetto
0

Remo Cutri

Q uel Marcel!» del critico letterario parmigiano Mario Lavagetto (Einaudi) per la saggistica, «Troppo umana speranza» di Alessandro Mari (Feltrinelli) per la narrativa, «Vanità della mente» di Gian Mario Villalta (Mondadori) per la poesia  sono i libri vincitori dell’edizione 2011 del Premio Viareggio-Rèpaci. La giuria ha concluso ieri  le votazioni per decretare  l'esito dell’edizione 2011 tra i libri delle terne delle tre sezioni: per la narrativa erano in gara anche «Privati abissi» di Gianfranco Calligarich (Fazzi)  e «Il signor Inane» di Lia Tosi (Pagliai); per la poesia concorrevano anche «L'asso nella neve» di Anna Maria Carpi (Transeuropa) e  «Poesie dalla scala C» di Paolo Lanaro (L'obliquo); per la saggistica, oltre a «Quel Marcel!» di Mario Lavagetto,  erano arrivati in finale «Di vita si muore» di Nadia Fusini (Mondadori),  e «Sillabario della memoria» di Federico Roncoroni (Salani). La premiazione è in programma venerdì  alle 20.45 a Viareggio durante la manifestazione «A cena con i finalisti e i vincitori» sulle terrazze del Bagno Balena. Il libro di Lavagetto è dedicato alla vita e al grande capolavoro narrativo di Proust, autore che il saggista parmigiano di fama internazionale ha studiato  per tutta la vita. Su «Quel Marcel!»,  recensito il 19 maggio  da Giuseppe Marchetti su questa pagina (dove i libri di Mari e Villalta sono stati recensiti da Anna Folli e Francesco Napoli il 19 febbraio e il 19 maggio)  Mario Lavagetto era stato intervistato, sempre queste colonne, da Francesco Mannoni il 30 luglio.  Lavagetto aveva spiegato che Proust «era un uomo pieno di contraddizioni, capace di grandi spinte affettive e nello stesso tempo anche di una certa crudeltà che si manifestava soprattutto nella capacità di vedere e di radiografare in qualche modo i comportamenti e i moventi delle persone che lo circondavano. Chi si è perduto nel suo interno è consapevole di essere stato costretto, nonostante ogni accorgimento strategico, a tornare e ritornare sugli stessi punti per prendere direzioni diverse e per seguire itinerari vertiginosamente tortuosi». A proposito delle qualità letterarie di Proust, Lavagetto aveva detto: «Certamente Proust è dotato di una formidabile intensità stilistica e poetica, oltre ad avere una capacità singolare di narrazione epica. Proust non è soltanto l’autore di libri tipo ''L’indifferente'', in cui l’amore si presenta come il prodotto di un’immaginazione chiusa in se stessa e del tutto impermeabile al principio di realtà, ma è soprattutto il formidabile narratore di ''Dalla parte di Swann'', ''All’ombra delle fanciulle in fiore'', ''I Guermantes'', ''Sodoma e Gomorra'', ''La prigioniera'', ''La fuggitiva'', ''Il tempo ritrovato'': il grande affresco della ''Recherche'' che ha fatto di lui un autore unico». Lavagetto aveva infine spiegato la scelta del titolo «Quel Marcel!» sottolineando che «il titolo viene da una battuta che leggiamo all’interno di una delle sezioni della ''Recherche'', ''La prigioniera''. Ad un certo momento Albertine rivolgendosi alla protagonista che sino a quel momento non ha nome, comincia a chiamarlo Marcel, e dice ''Quel Marcel!, Quel Marcel!''. Questa è la ragione per cui scrivendo un libro che partiva dalla biografia (ma non voleva essere una biografia), ho ripreso quelle parole».

Quel Marcel!
   Einaudi, pag. 295, € 25,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

4commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

11commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto