21°

Analisi

Prodi a Parma: "L'euro non è più in dubbio. Bene Draghi"

Prodi a Parma: "L'euro non è più in dubbio. Bene Draghi"
Ricevi gratis le news
11

“L'Euro è andato a rischio due anni fa, una volta superato quel periodo non è più in dubbio. Il problema ora è se la politica monetaria ed economica europea può aiutare questa maledetta ripresa che non arriva mai”. Romano Prodi, ospite questo pomeriggio dell’associazione Il Borgo, non vede in discussione il futuro della moneta unica europea anche se “uno dei problemi della ripresa è la sua ipervalutazione rispetto alle altre valute”.
L’ex presidente della Commissione Ue ed ex capo del governo ha aggiunto che “in questi mesi hanno svalutato i brasiliani, i russi, i cinesi, i giapponesi ed il dollaro è stato sempre tenuto basso. C'è invece l'assurdità di questo euro che va sempre più su. Un’assurdità a cui bisogna mettere riparo”. 

L'analisi di Prodi: “Le decisioni prese da Draghi oggi sono importantissime. Perchè non solo ha ulteriormente abbassato i tassi, ma ha detto: rifinanzio o facilito i prestiti alle banche solo nella loro parte e a condizione che vengano messi a vantaggio delle imprese produttive. Differenzierà l’aiuto se queste prestano alle attività produttive o nei titoli di stato. Questo è un indubbio aiuto”. 
“Se è sufficiente questo? Io dico no, ma è quello che la Banca centrale europea può fare - ha risposto Prodi - Ed è incredibile che l’unico organismo che ha lavorato per la ripresa sia un organismo non elettivo. La commissione ha dormito, il consiglio è stato paralizzato dalla politica tedesca e la situazione alla fine è questa. La Bce dà un aiuto importante per la ripresa ma non è sufficiente. Lo ha detto anche Draghi: i segnali della ripresa sono ancora deboli e fragili”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Antonio

    08 Giugno @ 17.58

    "Artico" hai preso per caso un pò di freddo, vola basso dai, se non si è informati è meglio tacere che sparare cavolate a destra e sinistra, Prodi è una persona che può andare dappertutto al mondo e nel mondo cè compreso anche Parma, almeno lo voglio sperare. Per quanto riguarda la "famosa" stazione il distretto industriale reggianomodenese fa oltre 400000 ab. in più della zona parmensepiacentina e il sindaco di Modena la cui provincia conta più di 220000 ab. di Parma, dice che Reggio è stata la giusta via di mezzo, perchè se l'avessero fatta a Parma l'economia modenese sarebbe stata troppo penalizzata sic.

    Rispondi

  • Albe

    06 Giugno @ 15.45

    Paolo,pensa che in parecchi adesso lavorano cinque giorni in meno alla settimana. Che lungimiranza! Che progresso! Guardiamo al futuro...con caaalma... serenaaamente... senza freetta.

    Rispondi

  • Ivo

    06 Giugno @ 12.18

    Prodi in quelle terre del reggiano , ha molti terreni , per cui nacque quell opera " favolosa" ( per le sue terre ..,) della stazione , il ponte e l uscita autostradale campegine ! L euro e una cosa da difendere per " lui " , come tutti quei politici che hanno interessi. La moglie di Prodino , a Bologna , possiede una vastità di finanziarie , che han ben fruttato nel passato ! Ecco ciò che manca -- l informazione REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Attenzione al confine fra informazione e diffamazione: lei sta ipotizzando cose che sarebbero veri e propri reati, cosa che si può fare solo se ci sono indagini o denunce (che a loro volta devono sfociare in condanne definitive): questo vale per Prodi come per Ivo, ed è la regola del nostro sito. Quindi non lamentatevi se poi finite nel cestino

    Rispondi

  • Paolo

    06 Giugno @ 11.02

    Prodi è di Bologna....infatti è nato a Scandiano, famosa località sui colli bolognesi. Sempre presente, troppo presente. Resta il fatto che il "furto" della stazione Mediopadana lo dobbiamo a questo bel tomo quì. Di lui si ricorderà sempre una delle più grosse baggianate pronunciate da un politico:"grazie all'Euro lavoreremo un giorno in meno alla settimana guadagnando come se lavorassiomo un giorno in più". Eh già, che lungimiranza! Pensare che c'è ancora gente che gli crede...pazzesco!

    Rispondi

  • Roberto

    06 Giugno @ 07.43

    l'euro non è in dubbio per chi come lui prende 3 pensioni in euro! ... ma per tutti gli altri i dubbi ci sono eccome!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro