18°

32°

Analisi

Prodi a Parma: "L'euro non è più in dubbio. Bene Draghi"

Prodi a Parma: "L'euro non è più in dubbio. Bene Draghi"
Ricevi gratis le news
11

“L'Euro è andato a rischio due anni fa, una volta superato quel periodo non è più in dubbio. Il problema ora è se la politica monetaria ed economica europea può aiutare questa maledetta ripresa che non arriva mai”. Romano Prodi, ospite questo pomeriggio dell’associazione Il Borgo, non vede in discussione il futuro della moneta unica europea anche se “uno dei problemi della ripresa è la sua ipervalutazione rispetto alle altre valute”.
L’ex presidente della Commissione Ue ed ex capo del governo ha aggiunto che “in questi mesi hanno svalutato i brasiliani, i russi, i cinesi, i giapponesi ed il dollaro è stato sempre tenuto basso. C'è invece l'assurdità di questo euro che va sempre più su. Un’assurdità a cui bisogna mettere riparo”. 

L'analisi di Prodi: “Le decisioni prese da Draghi oggi sono importantissime. Perchè non solo ha ulteriormente abbassato i tassi, ma ha detto: rifinanzio o facilito i prestiti alle banche solo nella loro parte e a condizione che vengano messi a vantaggio delle imprese produttive. Differenzierà l’aiuto se queste prestano alle attività produttive o nei titoli di stato. Questo è un indubbio aiuto”. 
“Se è sufficiente questo? Io dico no, ma è quello che la Banca centrale europea può fare - ha risposto Prodi - Ed è incredibile che l’unico organismo che ha lavorato per la ripresa sia un organismo non elettivo. La commissione ha dormito, il consiglio è stato paralizzato dalla politica tedesca e la situazione alla fine è questa. La Bce dà un aiuto importante per la ripresa ma non è sufficiente. Lo ha detto anche Draghi: i segnali della ripresa sono ancora deboli e fragili”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Antonio

    08 Giugno @ 17.58

    "Artico" hai preso per caso un pò di freddo, vola basso dai, se non si è informati è meglio tacere che sparare cavolate a destra e sinistra, Prodi è una persona che può andare dappertutto al mondo e nel mondo cè compreso anche Parma, almeno lo voglio sperare. Per quanto riguarda la "famosa" stazione il distretto industriale reggianomodenese fa oltre 400000 ab. in più della zona parmensepiacentina e il sindaco di Modena la cui provincia conta più di 220000 ab. di Parma, dice che Reggio è stata la giusta via di mezzo, perchè se l'avessero fatta a Parma l'economia modenese sarebbe stata troppo penalizzata sic.

    Rispondi

  • Maurizio

    06 Giugno @ 21.11

    Artico, l'eurotassa del 96 fu restituita totalmente a tutti i lavoratori... certo poi che se il suo datore di lavoro non lo ha fatto non credo sia colpa di prodi

    Rispondi

  • Albe

    06 Giugno @ 15.45

    Paolo,pensa che in parecchi adesso lavorano cinque giorni in meno alla settimana. Che lungimiranza! Che progresso! Guardiamo al futuro...con caaalma... serenaaamente... senza freetta.

    Rispondi

  • Ivo

    06 Giugno @ 12.18

    Prodi in quelle terre del reggiano , ha molti terreni , per cui nacque quell opera " favolosa" ( per le sue terre ..,) della stazione , il ponte e l uscita autostradale campegine ! L euro e una cosa da difendere per " lui " , come tutti quei politici che hanno interessi. La moglie di Prodino , a Bologna , possiede una vastità di finanziarie , che han ben fruttato nel passato ! Ecco ciò che manca -- l informazione REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Attenzione al confine fra informazione e diffamazione: lei sta ipotizzando cose che sarebbero veri e propri reati, cosa che si può fare solo se ci sono indagini o denunce (che a loro volta devono sfociare in condanne definitive): questo vale per Prodi come per Ivo, ed è la regola del nostro sito. Quindi non lamentatevi se poi finite nel cestino

    Rispondi

  • Paolo

    06 Giugno @ 11.02

    Prodi è di Bologna....infatti è nato a Scandiano, famosa località sui colli bolognesi. Sempre presente, troppo presente. Resta il fatto che il "furto" della stazione Mediopadana lo dobbiamo a questo bel tomo quì. Di lui si ricorderà sempre una delle più grosse baggianate pronunciate da un politico:"grazie all'Euro lavoreremo un giorno in meno alla settimana guadagnando come se lavorassiomo un giorno in più". Eh già, che lungimiranza! Pensare che c'è ancora gente che gli crede...pazzesco!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

cina

Tifone Hato il peggiore in Cina da 50 anni: almeno 12 morti

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente