-2°

10°

start-up

Insetti a tavola, nasce allevamento di grilli in Italia

Ex manager lancia una start-up in un maso sul Monte Bondone

Insetti a tavola, nasce allevamento di grilli in Italia
Ricevi gratis le news
2

Parte da Garniga Terme, un paesino di 392 abitanti sui pendii del Monte Bondone in Trentino, la 'rivoluzionè alimentare in Italia. Un piccolo e modesto maso con appena 1.500 mq di terreno ospita infatti il primo allevamento di grilli a scopi alimentari. Mentre negli Stati uniti si registra già un vero e proprio boom di alimenti a base di farina di cavallette, in Italia si è ancora in attesa di una regolamentazione della materia e del via libera alla commercializzazione. Alcuni chef non vedono l’ora di poter sperimentare con quello che, secondo gli esperti, sarà il cibo del futuro.
L’allevatore-innovatore è Vittorio Friz, ex manager del settore alimentare. Dopo un grave infarto e un mese di coma, il bolzanino ha deciso di cambiare vita e di rilanciare il maso, sopra la val d’Adige a quota 800 metri, ereditato dai genitori, dove ora coltiva e vende frutta e ortaggi a chilometro zero. Ma la vera sfida del 52enne riguarda l’allevamento di grilli. «Il mondo degli insetti mi appassiona dai tempi dell’università», racconta Friz, che è laureato in scienze agrarie. «Il settore alimentare - aggiunge - segue con interesse gli sviluppi e noi siamo tra i primi in Italia a intraprendere con convinzione questa strada». La sua start-up «Insecta», nata nell’autunno 2015, collabora con la Libera università di Bolzano, ha ricevuto un finanziamento per l’innovazione della Provincia autonoma e proprio in queste settimane sta partecipando a un bando europeo. A Garniga Terme Friz alleva attualmente circa 4.000 grilli e il numero è destinato ad aumentare.
In vista dell’inarrestabile crescita della popolazione mondiale, la Fao da tempo spinge in questa direzione. Le proprietà nutritive degli insetti sono ormai fuori discussione. "Si tratta di un alimento eccezionale», spiega Friz. «La carne - prosegue - ha solo un quarto delle proteine dei grilli. Le proteine degli insetti hanno un alto valore biologico e un’altissima digeribilità. Gli insetti, essendo animali a sangue freddo, hanno un indice di conversione degli alimenti molto alto e non hanno effetti sul clima: il loro allevamento ha bisogno di poca acqua, poco spazio e inoltre non produce Co2». I grilli hanno un ciclo di vita di appena otto settimane.
Negli Usa alcune start-up producono con successo barrette energetiche e patatine a base di farina di grilli e registrano crescite di fatturato da capogiro. «Il problema è puramente culturale, teniamo comunque presente che 1,8 miliardi di persone mangiano da sempre insetti», commenta Friz. Nel mondo occidentale sono soprattutto gli sportivi a fare da apripista e ad apprezzare i vantaggi nutrizionali delle barrette energetiche a base di insetti. Va precisato che non vengono mangiati insetti interi, ma esclusivamente la loro farina.
La moda degli insetti sta raggiungendo anche l’Europa e non riguarda solo il mondo sportivo. In Francia ci sono da tempo ristoranti di alto livello e supermercati che offrono piatti e prodotti con insetti e larve. «In Italia tutto questo per il momento è ancora vietato, anche se l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha dato il nullaosta», spiega Friz, fiducioso che presto anche il nostro paese adeguerà la legislazione. A questo punto la start-up «Insecta» avrà già raccolto il know-how necessario per poter collaborare con le aziende alimentari interessate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    16 Marzo @ 18.32

    Se è per questo i Carabinieri del NAS , nei giorni scorsi , hanno trovato blatte nella cucina di un "fast food" alla Stazione Termini di Roma , ma si vede che non sono aggiornati sulle ultime novità , perché l' hanno fatto chiudere. Cinquant' anni fa un mio conoscente mi diceva ridendo che i "dadi" per fare il brodo li facevano coi vermi . Io non gli ho mai voluto credere , sebbene lui fosse un rappresentante della Ditta, anche perché conoscevo un' Azienda di Parma che produceva "dadi" ( ed altri ottimi prodotti ) , ma li faceva sicuramente con la carne di manzo e di pollo , i cui avanzi dava poi da mangiare a mensa ai dipendenti , i quali potevano anche comprarli da portare a casa , a prezzo minimo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 17 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

5commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

Le reazioni

La sindaca di Fornovo: "Tanta paura, ma niente danni"

Il sindaco Pizzarotti "La scossa è stata sentita a Parma, ma non è di particolare rilievo"

Gattatico

«Mi hanno derubato». Ma è una truffa

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Crolla la Juve, l'Inter batte l'Atalanta ed è seconda

SERIE B

Pari fra Salernitana e Cremonese: Parma sempre in testa

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto