12°

22°

Parma

Stu Pasubio, sequestrati documenti

Stu Pasubio, sequestrati documenti
Ricevi gratis le news
0

«Bene l’acquisizione degli atti da parte delle Fiamme gialle circa i cantieri della Stu Pasubio, azione che segue la denuncia del sindaco Vignali dello scorso 6 febbraio».
Questo il commento del vicesindaco Paolo Buzzi alla notizia della visita della Guardia di Finanza ieri negli uffici della Stu Pasubio, visita conseguenza delle denunce del sindaco Vignali che aveva consegnato, alla Procura della Repubblica, una comunicazione di alcuni imprenditori che denunciavano presunte irregolarità nella fornitura di calcestruzzo per il cantiere di San Leonardo.
«E’ opportuno – continua il vicesindaco – che si arrivi al più presto a  capo di una vicenda nella quale Stu Pasubio appare non solo semplice spettatrice, ma anche parte lesa circa presunti eventi estranei ai poteri decisionali della società stessa».
La procura indaga su presunte pressioni politiche per la fornitura di calcestruzzo nell'ambito dei lavori allo Stu Pasubio. Dopo la lettera-denuncia inviata al Comune da un'impresa edile di Noceto, trasmessa immediatamente all'autorità inquirente dal sindaco Pietro Vignali «per ogni iniziativa (che) volesse adottare», il procuratore capo Gerardo Laguardia aveva confermato che sulla vicenda sarebbe stata aperta un'indagine. La lettera-denuncia, regolarmente protocollata, con la dicitura «riservata personale», era stata inviata a Vignali e al suo vice Paolo Buzzi. Nella lettera si parlava di pressioni politiche provenienti dal Comune circa il ridimensionamento di forniture di calcestruzzo a vantaggio di un'altra ditta. Il sindaco in persona aveva inviato subito copia della lettera in oggetto al procuratore, accompagnata da una nota. In merito alle notizie relative a presunte pressioni politiche sull’affidamento di forniture di calcestruzzo da parte di Unieco e relative all’appalto Stu Pasubio,  Unieco Soc. Coop & Soc. Consortile San Leonardo avevano affermato  che: «Il lavoro è stato acquisito dall’associazione di imprese CCC – CME, che hanno assegnato la loro quota di lavori rispettivamente ad Unieco Soc. Coop. e alle imprese Piazza Franco s.p.a. e Renato Monica Snc. Le tre imprese assegnatarie hanno costituito, per l’esecuzione delle opere, la società Consortile San Leonardo che è l’effettiva appaltatrice e titolare per i subappalti e le forniture; nell’assegnazione delle forniture oggetto delle notizie di stampa né la San Leonardo né le imprese che la costituiscono, hanno ricevuto pressioni politiche o di altro genere da parte di esponenti dell’amministrazione comunale. C’è stato invece un confronto tra i soci della società nell’intento di ottenere le migliori condizioni contrattuali e di suddividere il peso di forniture rilevanti in tempi limitati (le sottofondazioni richiedono grandi quantitativi di calcestruzzo in pochi giorni di lavoro) tra due imprese, per altro entrambe fornitori abituali di Unieco da anni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: