-2°

polizia municipale

Accumula 681 multe per 110.000 euro: bloccato da autodetector

L'auto circolava malgrado quattro fermi emessi in diversi anni

Accumula 681 multe per 110.000 euro: bloccato da autodetector
13

 Dal 2005 ha accumulato 681 violazioni, mai pagate, per un totale attorno ai 110.000 euro di debito con il Comune di Parma, quasi tutte riferite ad accessi ai varchi nella zona a traffico limitato.

Un uomo di 45 anni, nato e residente a Felino, ma domiciliato a Parma, ha continuato a viaggiare tranquillamente con la "Lancia Ypsilon" intestata alla madre ottantacinquenne, incurante dei 110.000 euro dovuti al Comune per contravvenzioni non pagate e moltiplicate per effetto del mancato pagamento.
Ma ieri una pattuglia del Reparto Viabilità e Pronto Intervento della Polizia Municipale, nell’ambito dei controlli mirati con l’autodetector (il nuovo strumento in dotazione per la ricerca di veicoli in circolazione gravati da fermi amministrativi fiscali dovuti a sanzioni del codice della strada non pagate), ha fermato l’auto condotta dal quarantacinquenne, che circolava nonostante fosse stata assoggettata a quattro fermi emessi in diversi anni di infrazioni e mancate oblazioni delle contravvenzioni. Il veicolo era anche privo della revisione periodica obbligatoria: è stato immediatamente fermato e sottoposto a pignoramento da parte dell’Ufficiale di Riscossione di Parma Gestione Entrate. Al conducente è stata contestata anche la violazione del fermo amministrativo con la relativa contravvenzione, questa volta a suo carico.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gian luca

    07 Febbraio @ 16.28

    sono favorevole all'iniziativa in generale , nello specifico comunque non riesco a capire come non abbiano comunque proceduto prima al sequestro....

    Rispondi

  • Miche

    07 Febbraio @ 12.56

    l'auto è stata sequestrata e sarà venduta all'asta per recuperare parte del credito, sigh ma essendo una y ci copriranno 1%, ma aldilà di tutto l'iniziativa è ottima e va estesa al massimo, anzi doveva essere fatto molto tempo fa. Poi i commenti sulla razza e sulle eventuali "esenzioni" sono tipiche di un pressapochismo e ignoranza di cui la nostra città sembra ultimamente inondata, vabbhe pazienza

    Rispondi

  • marirhugo

    07 Febbraio @ 11.13

    e se magari e' un professionista o un titolare di impresa li pignorano gli incassi e i crediti presenti e futuri.

    Rispondi

  • p

    07 Febbraio @ 09.29

    spero che ora gli pignorino il 1/5 dello stipendio o meglio ancora l'appartamento

    Rispondi

  • la camola

    07 Febbraio @ 07.20

    Ha finito di fare il "furbo"

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017