10°

22°

EDITORIALE

Vaccini: un errore abbassare la guardia

Vaccini: un erroreabbassare la guardia
Ricevi gratis le news
0
 

L'ultima è stata, il primo agosto, la ragazza di rientro dalla Giornata mondiale della gioventù, morta di meningite a Vienna. Ma il 14 giugno una 23enne era morta nel palermitano per il meningococco e l'8 luglio una ragazza di 22 anni, sempre a Palermo, è finita in coma. Oggi, per fortuna, sta meglio.

L'allarmismo è inutile e sbagliato (la meningite in Italia colpisce 0,25 abitanti ogni 100mila), la vigilanza e la prudenza no. Così l'Emilia-Romagna ha attivato il sistema di sorveglianza che impegna i servizi di Igiene e sanità pubblica delle Ausl ad eseguire le eventuali profilassi.

Quello che sta accadendo, come ripetono da tempo gli epidemiologi, è uno degli effetti del calo di vaccinazioni pediatriche registrato negli ultimi anni. Oltre alle vaccinazioni obbligatorie, infatti, sono in caduta libera anche le cosiddette vaccinazioni solo «raccomandate»: morbillo, parotite, rosolia, pneumococco, pertosse, antiemofilo e, appunto, meningococco. A Parma nel 2014 (fanalino di coda in Regione) le coperture si sono fermate poco sopra l'87%. «Sotto il 95%, certe malattie debellate ricompaiono», ha ammonito di recente Carlo Signorelli, docente di igiene all'Università di Parma e presidente della Società italiana di igiene.

La prevenzione - approccio che ha inaugurato la medicina moderna - è tanto più importante in un mondo globalizzato, percorso da grandi flussi migratori, dove sempre più persone (soprattutto giovani) si spostano per studio o lavoro. E assieme alle persone si muovono, invisibili, anche virus e batteri. Malattie da noi quasi scomparse sono ancora virulente altrove: nell'Africa subsahariana la meningite resta endemica (l'epidemia del 1996-1997 ha fatto 25 mila morti), e un terreno fertile per la malattia si è dimostrato l'annuale pellegrinaggio islamico alla Mecca, mentre in Brasile il tasso di meningite batterica è di 45 casi ogni 100 mila abitanti.

Se il dibattito sulle vaccinazioni resta agguerrito, con movimenti ferocemente contrari, bisogna ricordare che in medicina vale sempre la regola «costi-benefici». Ammesso che i vaccini non sono tutti innocui (le reazioni avverse in Emilia Romagna negli ultimi anni sono state di 4 casi ogni 10 mila fra i bambini, e meno di uno fra gli adulti), i benefici delle vaccinazioni di massa, spiegano gli epidemiologi, sono di gran lunga maggiori dei rischi. Il benessere conquistato dal mondo occidentale è anche frutto delle capillari campagne vaccinali dagli anni Sessanta in poi, e abbassare la guardia può dimostrarsi un errore. Come ha spiegato l'assessore regionale alla salute Sergio Venturi presentando, il primo luglio scorso, la legge regionale che rende obbligatorie le vaccinazioni anti difterite, tetano, poliomelite ed epatite B per l'iscrizione ai nidi pubblici, la vaccinazione è anche un atto di responsabilità sociale: un virus senza importanti conseguenze per un bimbo sano, può avere effetti gravi su un piccolo ammalato ed immunodepresso. Per non dire dei costi: la profilassi d'emergenza, ma soprattutto la cura delle complicanze di malattie altrimenti evitabili con i vaccini, pesa sulla sanità pubblica ben più delle campagne preventive. E pesano sulle aziende le ore di lavoro perse. Chiudere la stalla quando i buoi sono scappati non è né saggio, né efficace.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

5commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto