16°

31°

Provincia-Emilia

Definitivo via libera al Psc a Soragna. Ma la minoranza si astiene

Ricevi gratis le news
0

 Bruno Colombi

Dopo anni di attesa e di elaborazione di progetti, di studi e di inserimenti e modifiche sulla realtà del territorio di Soragna, il nuovo Piano strutturale comunale è finalmente giunto alla sua fase finale ed è stato approvato dalla sola maggioranza consiliare di centrodestra, mentre l’opposizione ha preferito scegliere la via dell’astensione.
Il documento, con  costi a carico del Comune, come ha dichiarato il sindaco, alla data del 2010 avevano già raggiunto i 400 mila euro, ha sostituito il superato Piano regolatore ed  è stato presentato dall’assessore all’Urbanistica Maria Luisa Pezzani che ne ha messo in evidenza la «dettagliata fotografia» sotto gli aspetti fisico, ambientale, vincolistico, demografico, storico e socio-economico.
«Il nuovo Psc - ha detto la responsabile del settore - è uno strumento di programmazione generale che definisce la disciplina d’uso e le trasformazioni del suolo, sceglie le linee di assesto e di sviluppo del territorio per circa una ventina di anni, individuando gli interventi di tutela, valorizzazione e trasformazione urbanistica in coerenza con i limiti di sostenibilità ambientale e di adeguata rispondenza dei servizi».
All’interrogativo «quali sono stati i fattori che hanno condizionato le scelte dell’Amministrazione dopo aver coinvolto nella stesura tutte le realtà politiche, economiche, culturali e produttive?» la   Pezzani ha elencato: «la formulazione di regole certe e trasparenti, la nuova coscienza ambientale, la riduzione del consumo di suolo, la qualità della vita ed il rispetto del patrimonio storico ed artistico di Soragna, tenendo altresì una particolare attenzione agli interventi sugli insediamenti agricoli con caratteristiche storiche ed architettoniche di una realtà rurale caratteristica della nostrazona».
Al Psc farà poi seguito il Rue (Regolamento urbanistico edilizio) che definisce le modalità di intervento nel territorio, con norme sul costruire, trasformare e conservare opere edilizie.
Alla seduta consiliare erano presenti anche l’architetto Guido Leoni redattore del Psc ed alcuni tecnici dello studio Ambiter che hanno poi illustrato nei dettagli il nuovo strumento.
Si è parlato di ambiti di riqualificazione, di aree verdi e di aree che non diventeranno oggetto di edificazione, di edilizia convenzionata sociale, di incentivi per il risparmio energetico, di zone agricole di tutela paesaggistica e di altre specializzate nelle quali la rigida normativa consente il compostaggio di solo materiale derivante dall’agricoltura.
Particolare attenzione è stata rivolta anche alle frazioni: per Castellina nessun nuovo ambito ma il solo ampliamento di un’attività già esistente, oltre ad un’area produttiva     sovracomunale ecologicamente attrezzata; per Carzeto solo la riqualificazione di un caseificio dismesso; per Diolo conferma delle aree esistenti e soltanto ampliamento di un’attività produttiva in essere.
Dopo la dichiarazione di voto fatta da Maurizio Romani a nome dei due gruppi della minoranza e preannunciante l’astensione («Visti i non grossi sconvolgimenti e tenendo conto della crisi economica in atto - ha dett o- si poteva aspettare a fare il Psc»),  controbattuta dall’assessore Pezzani sostenendo che «il Prg è già scaduto e la non adozione del Psc avrebbe, per legge, bloccato tutta l’urbanistica locale», il sindaco Salvatore Iaconi Farina ha voluto concludere la discussione con un dettagliato intervento di soddisfazione per il traguardo raggiunto, e nello stesso tempo di polemica con l’opposizione ed il suo «curioso ed ambiguo voto di astensione, contrastante la posizione che due suoi membri, già assessori nella passata amministrazione, avevano allora sostenuto e fatta poi propria anche dall’attuale a proposito di un’area a sud del capoluogo. 
«Smentendo le proprie scelte del passato - ha detto il sindaco - la minoranza ha manifestato la propria strategia politica, le finalità, gli attori, il regista, il padrone ed il mandante». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Modifiche alla viabilità in occasione delle partite del Parma

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

5commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

8commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

2commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

10commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

12commenti

ITALIA/MONDO

Italia

Terrorismo, forze dell'ordine armate anche fuori servizio

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente