Provincia-Emilia

"Fatti di nebbia": un libro tra filosofia e quotidianità

"Fatti di nebbia": un libro tra filosofia e quotidianità
0

Sarà presentato oggi pomeriggio alle 17.30 all’Antica trattoria del Duomo, in vicolo Antini, il nuovo libro dell’abate del monastero zen di Bargone Fausto Taiten Guareschi, intitolato, «Fatti di nebbia». All’incontro, organizzato dal circolo culturale «Luigi Tamoglia» e da «Shobokai, circolo di lettura politico immaginale», interverranno oltre a Taiten Guareschi, anche la presidente del circolo «Tamoglia» Margherita Rabaglia e il «coautore» del libro Filippo Attendendo. «Fatti di nebbia», edito da Casadei Libri, fa parte di una trilogia: nel 2008 era uscito «Fatti di terra», mentre il terzo volume si intitolerà «Fatti di fuoco». Il testo si divide in due parti. La prima, di Taiten Guareschi, ha come argomento la cultura zen, raccontata anche attraverso aneddoti di vita quotidiana. Ad esempio, in un brano del libro si cita la campagna nei dintorni di Fidenza: «Fatti di nebbia, di nebbia vivendo, chi è nato a Toccalmatto o lungo il Rovacchia, ama la nebbia, è fatto di nebbia, la vede respirare e vede annebbiato. Sta in un luogo qui n’a pas lieu, ed è così che nasce col panorama naturale che va de soi-même, ainsi. Un panorama dove il lontano e il nascosto impongono, evidenziano e rivelano quel “bianco di strada, soltanto la siepe dell’orto, la mura ch’ha piene le crepe, i due peschi, i due meli, il cipresso là, solo, qui, solo quest’orto!”». In un altro passo, invece, si racconta degli «uomini di nebbia»: «Ma accade anche agli uomini di nebbia di perdersi. Nella nebbia, in quella fitta fitta, che non ti concede tregua, tempo e spazio. Mano, presa nebbiosa, ti si attacca addosso e ti fa stare, ti costringe in un non luogo, o forse in due, tanti luoghi simultaneamente. Quando vedi o ami qualcosa, ignori o trascuri tutto il resto. Non vedendo nulla, invece, non ignori nulla e torni a una conoscenza arcaica e ignorante che, da una terra remotissima, ti ricorda costantemente una parola dimenticata: qui non vedo nebbia che non faccia vedere! Ogni cosa è illuminata, senza eccezioni! E allora ti ritorna in mente tuo nonno in bicicletta, avvolto nel suo tabarro, che si allontana sullo stradello inghiaiato... il primo di una lunga fila di gelsi... e quelle domande che aveva posto al mondo e che non sei mai riuscito ad immaginare». La seconda parte, invece, è attribuita a Filippo Attendendo che, nella quarta di copertina, viene definito come «un altro che, ottimista irriducibile, s’impegna sulla via del fallimento totale. Inserviente a Fudenji, lavora per due... guarda spesso la TV e qualche volta pensa e si comporta come un pinguino». In questa seconda parte del testo, Torino Grande racconta la storia di Fausto Taiten Guareschi. Così, con un escamotage letterario Guareschi parla di sé. Il libro è dedicato a Vittorio Sgarbi, definito «artista, critico e maestro involontario». Sgarbi, che non è a conoscenza di questa dedica, in passato ha scritto alcuni interventi sulla nebbia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'eredità

televisione

Gabriele arriva in finale a L'eredità

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

1commento

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

15commenti

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

1commento

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)