-2°

Provincia-Emilia

Blitz contro i cacciatori di lepri: denunciati sette bracconieri

Blitz contro i cacciatori di lepri: denunciati sette bracconieri
19

Chiara Pozzati

Blitz contro i cacciatori di lepri fuorilegge. Gli uomini della Guardia Forestale hanno denunciato sette persone, pizzicate a Roccabianca, con tanto di ricetrasmittente e fucili. Oltre agli apparecchi, che non possono essere utilizzati durante le battute, le matricole della bascula di alcune armi non coincidevano con quelle della canna.
Così i sette bracconieri, che risiedono in diversi paesi della provincia, sono finiti in un mare di guai. Oltre alla denuncia per aver esercitato la caccia con mezzi non consentiti, rischiano una multa fino a 1.549 euro.............................L'articolo compelto sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    17 Ottobre @ 14.38

    Sig.ra Annamaria buona sera, le mie note volevano solo difendere i cacciatori in generale ed in questo caso perche' mi sembrava e mi sembra tutt'ora che la gazzetta abbia esagerato un po' . Non voglio convincerla e comunque ribadisco dal dizionario hoepli il bracconiere e ' "Chi caccia in tempi o luoghi proibiti, o senza regolare licenza; cacciatore di frodo" i magnifici sette cacciavano in tempi e luoghi e con regolare licenza. A difendere questi cacciatori ci pensera' qualcun altro. Non sono minimamente preoccupato delle loro pene se i sette hanno commesso delle infrazioni e' giusto che paghino. Per le lepri ha ragione!! nessuno e perfetto nemmeno noi cacciatori !!! con stima e cordialita' L.V.

    Rispondi

  • annamaria

    16 Ottobre @ 23.55

    I Sigg. Carlo e (soprattutto) Luca secondo me sono "Cacciatori " ( con la C maiuscola ovviamente) ma , apparentemente, un po' frustrati,, viste le loro reazioni. Per il termine "Bracconiere", ha ragione la Gazzetta. Comunque state sereni, i vostri magnifici sette non avranno conseguenze pesanti, quelle sono riservate alle lepri, con o senza radioline.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    16 Ottobre @ 15.28

    Vede che alla fine si riesce a discutere serenamente anche con opinioni diverse ? Diciamo che la prima mail era un po' troppo "sanguigna", ma su questo andiamo oltre con una ideale stretta di mano a distanza: pace fatta. Sul resto, ovviamente noi abbiamo avuto delle informazioni e su questo abbiamo costruito il nostro articolo: è quello che facciamo sempre per i fatti di cronaca, perchè è rarissimo che il giornalista sia lì mentre accade - ad esempio - un incidente o una rapina. Aggiungo che i miei colleghi sbagliano molto raramente, e infatti di rettifiche ne dobbiamo pubblicare assai poche. Ma, è giusto che io confermi con lei questo impegno, se gli sviluppi della vicenda modificassero la situazione in modo favorevole alle sette persone interessate, fatecelo sapere e noi saremo ben lieti di aggiornare/modificare la nostra cronaca. Buona giornata anche a lei (G.B.)

    Rispondi

  • luca

    16 Ottobre @ 15.13

    sig.Balestrazzi buon giorno , grazie per aver risposto; se mi danno del cafone a sproposito mi da fastidio ma anche a le i immagino vero ? non voglio essere frainteso nemmeno io e tanto di piu' offeso in modo gratuito solo per aver espresso una mia opinione per me dire che erano bracconieri e' una falsita' o cosa.. dica lei un errore ??! torno sull'articolo e come lei ha ben organizzato utilizzo i suoi tempi .N°1 non ho capito cosa vuol dire caccia alla lepre in modo non consentito se chi di dovere ci/mi informera' cerchero' di ripondere a questa sua domanda e rispondere appena possibile . N°2 i cacciatori hanno utilizzato le radio non consentite ma i fucili li possono utilizzare quindi per questo non possono essere puniti semmai saranno puniti per aver utilizzato le radio e qui di bracconeria nemmeno l'ombra . Ora io non ho letto i i verbali per ogni cacciatore presente ma da come e' stato spiegato dall'articolo la matricola della canna non corrisponde a quella della cassa ma questo e' del tutto normale se si tratta di fucili semiautomatici. Anch'io come lei sono pronto a ritirare tutto se ci sono particolari che al momento non si conoscono . n°3 Il termine Bracconiere dal dizionario corrisponde alla frase da me citata precedentemente [brac-co-niè-re] s.m. (pl. m. -ri; f. -ra, pl. -re) Chi caccia in tempi o luoghi proibiti, o senza regolare licenza; cacciatore di frodo vede per me la traduzione era questa da li parte tutto ... di tutto questo i cacciatori denunciati non hanno fatto nulla !! le auguro una buona giornata L.V.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    16 Ottobre @ 13.03

    "Caro Luca, innanzitutto sgombriamo subito un equivoco. La risposta - come lei può leggere - è firmata dalla redazione gazzettadiparma.it, non da Chiara Pozzati che ha scritto l'articolo sulla Gazzetta di carta. A darle del cafone sono stato io, che sono il caposervizio di questo sito e mi chiamo Gabriele Balestrazzi. Vuol sapere perchè le ho dato del cafone? Rileggiamo la sua mail: lei parla di "ignobile articolo" e accusa la nostra giornalista di avere "ingigantito i fatti" (cioè, traducendo, di avere raccontato delle falsità). In più accusa lei e la Gazzetta di avere diffamato e calunniato. E qui, visto che insiste, le ripeto che questa non è una semplice critica, ma sono termini - questi sì - offensivi e da cafone. - Quindi glielo ripeto: 1) Visto che lei ci riprova con quella frase "ma sette denunce di cosa?", iniziamo da una domanda semplice: è vero o no che ci sono state sette denunce per caccia alla lepre in modo non consentito dalla legge? Se non è vero faremo una smentita della nostra notizia. Se è vero, passiamo oltre. 2) Oltre alle radioline (unica cosa da lei citata nella prima mail) c'è anche la contestazione sui fucili, che infatti sono stati sequestrati. Se i sette denunciati sono in grado di dare spiegazioni su radio e fucili, sono felicissimo per loro: ma queste spiegazioni le devono dare alla Forestale, non a noi che abbiamo semplicemente dato notizia della denuncia. 3) Quanto infine all'utilizzo della parola bracconieri, le cito Wikipedia: "Il bracconaggio consiste nella caccia e nella pesca svolte in violazione delle normative vigenti". Appunto la violazione per la quale le sette persone sono state denunciate. Non solo, ma ci risulta che i trasgressori saranno segnalati alla Questura, per eventuali provvedimenti sulla sospensione della licenza di porto di fucile per uso caccia. - Allora, è sempre così sicuro che la Gazzetta abbia sbagliato qualcosa? - Però a me piace chiudere in serenità, quindi auguro ai sette denunciati e a chi li sostiene di chiudere questa storia dimostrando le loro ragioni. E saremo lieti di darne notizia: esattamente come abbiamo fatto in questo caso.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

2commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

1commento

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti