-7°

Provincia-Emilia

SissaTrecasali, via libera definitivo della Regione alla fusione

SissaTrecasali, via libera definitivo della Regione alla fusione
0

 BOLOGNA, 5 NOV – Tre comuni al posto dei sette precedenti con la promessa di risparmi per la pubblica amministrazione e servizi migliori per i cittadini. Sono quelli che nasceranno in Emilia-Romagna dopo il voto dell’assemblea legislativa che ha dato seguito ai referendum consultivi che avevano avallato la proposta. I nuovi enti sono PoggioTorriana nel riminese (nato dall’unione di Torriana e Poggio Berni), SissaTrecasali in provincia di Parma (prima c'erano Sissa e Trecasali), e quello di Fiscaglia nel ferrarese (che unirà Migliaro, Migliarino e Massa Fiscaglia).

 
«In fatto di efficacia delle politiche pubbliche – ha detto la vicepresidente della Regione, Simonetta Saliera – e di riordino territoriale la Regione Emilia-Romagna è un esempio per tutta l’Italia. In un Paese da anni alle prese con riforme che restano solo sulla carta, qui – senza demagogia, senza roboanti proclami, ma con il confronto tra istituzioni, parti sociali e cittadini – abbiamo fatto passi molto importanti".
 
Dopo questa fusione, per i primi due anni di vita i nuovi Comuni saranno esenti dai vincoli del 'Patto di stabilita» e per i primi 15 anni avranno contributi regionali e statali straordinari.
 
Dall’assemblea è invece arrivato uno stop alla fusione di Toano e Villa Minozzo (Reggio Emilia), proposta bocciata dal referendum consultivo.
 
FERRARI (PD): "I COMUNI MONTANI SEGUANO L'ESEMPIO"
 
 «Da oggi la Provincia di Parma non ha più 47 ma 46 Comuni» conferma  il consigliere regionale Pd Gabriele Ferrari, relatore del progetto di legge sulla fusione.
 
«I cittadini dei due comuni avevano confermato il mese scorso con il 90% di si al referendum le scelte dei consigli comunali di Sissa e Trecasali. Un doveroso ringraziamento va rivolto al Sindaco Nicola Bernardi - continua Ferrari - e a chi non ha potuto vedere concluso l’iter iniziato nel marzo scorso, Grazia Cavanna sindaco di Sissa, prematuramente scomparsa ma convinta sostenitrice di questo processo. L’auspicio ora è che la scelta fatta da questi Comuni della Bassa, che permetterà loro di disporre di risorse statali e regionali sostanziose e di agevolazioni e corsie preferenziali per la partecipazione a bandi, sia mutuato da altri territori. Penso in particolare ai piccoli Comuni di montagna che nell’epoca della globalizzazione non possono pensare di continuare a operare come è avvenuto fino ad oggi, ma anche a Comuni importanti che solo grazie ad aggregazioni più ampie potranno esprimere e valorizzare a pieno il loro potenziale. La mia speranza è che in un tempo medio breve i Comuni della nostra provincia possano arrivare a non più di trenta, trentacinque. Recenti sondaggi, peraltro, confermano che il 75% degli italiani sono ampiamente favorevoli a progetti di fusione e già molte associazioni, dirigenze scolastiche, circoli culturali, hanno anticipato, in alcuni casi da tempo, questa esigenza e opportunità».
 
 Guarda il servizio del TgParma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Parola

Scontro auto-camion sulla via Emilia: muore un 60enne

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video