15°

ospedale PICCOLE FIGLIE

Varici alle gambe: da Parma una nuova tecnica chirurgica

L'idea: rimuovere la vena safena senza intervenire con il taglio all’inguine

 Paolo Casoni

Paolo Casoni

0

 

E' stata messa a punto a Parma una nuova tecnica chirurgica per il trattamento delle varici agli arti inferiori.
Il trattamento chirurgico classico prevede, nei casi di insufficienza della vena grande safena, lo stripping con crossectomia (che consiste nel taglio all'inguine) per abolire il reflusso che dalla vena femorale va in safena durante la stazione eretta e provoca vene varicose.
Il chirurgo Paolo Casoni, direttore del  Centro flebo-linfologico dell'hospital  Piccole Figlie ha cercato un'altra strada: rimuovere la vena safena senza intervenire con il taglio all’inguine.
Casoni ha messo a confronto  le due tecniche: il classico  stripping con crossectomia,  e quello senza crossectomia,  anche in casi con severa insufficienza della valvola safeno-femorale. Lo studio è iniziato nel 2004 su due gruppi randomizzati e con la collaborazione di un prestigioso centro flebologico di Parigi. Sono stati seguiti  due gruppi omogenei di pazienti, definiti come A e B. «Nel gruppo A è stata eseguita la terapia standard ancora oggi utilizzata nel 90% degli ospedali europei, nel gruppo B la nuova tecnica, senza taglio inguinale.  Tutti i pazienti sono stati controllati annualmente con visita ed eco color doppler - spiega Casoni -  A otto anni dall’intervento abbiamo concluso che la tecnica standard è responsabile di recidive nel 35% circa dei casi, mentre nella “nuova” tecnica senza taglio all'inguine nell'9,6%».
La metodica proposta, applicabile nella stragrande maggioranza dei casi di insufficienza della vena grande safena, consente un ritorno alla vita normale in 24 ore, non necessita di apparecchiature particolari, ma di uno studio eco-color doppler pre-operatorio particolarmente sofisticato.
I dati di questo studio sono stati presentati la prima volta al congresso mondiale di flebologia a Monaco nel 2009 unendo le casistiche dei due centri di Parma e Parigi con oltre 1400 casi.
La chirurgia flebologica, grazie a queste innovazioni, è diventata oggi eseguibile, in mani esperte, senza tagli e con sempre minori costi per il servizio sanitario nazionale. «Non occorre acquistare costose apprecchiature - fa notare Casoni - e non occorre ricovero. E' una tecnica particolarmente gradita nei paesi poveri, dove il risultato al minor prezzo è molto più apprezzato che nei paesi industrializzati».
Lo studio, «con il maggior numero di anni di follow up rispetto a tutti gli altri», fa notare Casoni,  è stato pubblicato  nel luglio scorso sulla prestigiosa rivista scientifica  il «Journal of Vascular Surgery» e a settembre scorso, al congresso mondiale di flebologia tenutosi a Boston, è stato affidato a Paolo Casoni un simposio di tre ore sulla moderna chirurgia delle vene. m.t.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

3commenti

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

2commenti

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

4commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

carabinieri

Lite tra vicini, donna esplode colpi in aria a Boretto

E' stata denunciata, ha usato una scacciacani

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

5commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

8commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

il caso

Killer del catamarano: De Cristofaro è scomparso dal Portogallo

SOCIETA'

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti