12°

salute

Il tumore? Si previene anche con l'attività fisica

Esperti a confronto al convegno promosso dall'Airc a Palazzo Soragna. Del Mastro: «Nel cancro al seno rischio ridotto fino al 40%»

Il tumore? Si previene anche con l'attività fisica
0

La prevenzione dei più diffusi tumori, il successo delle terapie e la possibilità di incorrere in ricadute sono circostanze influenzate anche da un fattore tanto semplice quanto fondamentale: l’attività fisica. Se n'è parlato in un convegno promosso dall'Airc e tenutosi a Palazzo Soragna, sede dell'Unione parmense degli industriali. «I risultati più significativi si hanno nel tumore al seno, dove la riduzione del rischio di ammalarsi arriva al 40% quando l’attività fisica è costante e praticata per 4 ore a settimana», spiega Lucia Del Mastro, oncologa dell’Ircss San Martino di Genova e membro del Comitato tecnico scientifico nazionale di Airc. L’esercizio fisico come fattore protettivo per il tumore al seno è una rivoluzione dai grandi numeri se si pensa che in Italia sono 48mila le donne che ogni anno fanno i conti con il cancro alla mammella e che una donna su 8 nella propria vita andrà incontro a questa terribile diagnosi. «L’attività fisica è connessa anche a uno dei principali fattori di rischio del tumore al seno: l’obesità – aggiunge la Del Mastro –. Ad esempio, una donna con peso superiore a 80 chili ha un rischio tre volte superiore di ammalarsi rispetto a una donna normopeso». Viceversa la perdita di peso è in grado di interferire con i livelli di estrogeni, tra i fattori che concorrono allo sviluppo della neoplasia. «L’attività fisica non solo previene il tumore, ma è in grado anche di ridurre del 50% la possibilità di ricaduta – conclude la Del Mastro –. Per questo, in un recente convegno internazionale, è stata indicata da quasi tutti gli esperti oncologi presenti come componente dello “standard di trattamento” della patologia». «È una terapia alla portata di tutti, costa poco e dà grandi risultati», sintetizza l’oncologo Vittorio Franciosi dell’Azienda ospedaliera di Parma, che la definisce «fortemente indicata» anche per contrastare l’incidenza, supportare la terapia e prevenire le recidive nei tumori del colon e dell’endometrio. Mentre per le neoplasie di stomaco, prostata e rene per ora negli studi internazionali vi sono solo alcune interessanti evidenze. «Un’attività fisica pianificata e ripetitiva può prevenire non solo il tumore, ma anche molte malattie cronico-degenerative. È fondamentale non limitarsi a un’ora al giorno di attività aerobica, come ad esempio la camminata, ma allenare anche la forza, con esercizi di tonificazione muscolare, almeno due volte a settimana», spiega Antonio Bonetti, docente di medicina dello sport dell’Università di Parma, che, insieme alla Federazione medico-sportiva, ha dettato le linee guida della corretta pratica di attività sportiva da parte delle persone con neoplasia. «Attenzione però a non esagerare – ammonisce il medico dello sport Gianfranco Beltrami –. Troppa attività fisica può fare male, nel senso che non solo azzera i benefici dell’esercizio fisico, ma produce radicali liberi dannosi per l’organismo che favoriscono l’ossidazione cellulare e quindi l’invecchiamento».


   Associazione   

La Pisano: «Il 60% della ricerca oncologica è finanziato dall'Airc»

Il rapporto tra attività fisica e malattia oncologica è stato approfondito nel corso del convegno promosso dalla delegazione Airc di Parma, dal titolo «Prevenzione e terapia dei tumori: il ruolo dell’esercizio fisico». L’evento è stato moderato dal medico dello sport Gianfranco Beltrami, consigliere Airc a Parma insieme a Benedetta Borrini e Barbara Pisano. In apertura dei lavori il ruolo di sostegno alla ricerca oncologica dell’Airc, condotto lungo 50 anni di attività, è stato sottolineato da Giovanni Banchini, vicepresidente dell’Unione parmense degli industriali (che ha ospitato l’evento a Palazzo Soragna). Il convegno è stato realizzato in collaborazione con il Coni e con il patrocinio del Comune. Hanno collaborato all’organizzazione alcuni tra i più noti club femminili della città: Fidapa, Lions Maria Luigia, Associazione italiana donne medico, Zonta, Ammi, Soroptimist, Moica e Club del Fornello. «Il 60% della ricerca oncologica in Italia è finanziato da Airc attraverso il sostegno a progetti rigorosamente esaminati e approvati dalla commissione scientifica internazionale», sottolinea Barbara Pisano. La sede dell'Airc è in via Repubblica 88 ed è aperta tutte le mattine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Carnevale, carri e maschere all'ombra del Battistero. Corteo fino in Cittadella

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Appennino reggiano

Scontro fra moto: intervengono due elicotteri, un ferito grave portato a Parma 

L'altro motociclista è stato portato a Baggiovara (Modena)

SQUADRA MOBILE

Nigeriane costrette a prostituirsi: arrestata donna complice del racket

Dalle indagini, il racconto dell'odissea delle ragazze reclutate in Africa

2commenti

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

3commenti

lega pro

A Salò sarà invasione crociata: sold-out la curva (Tutte le info)

E per chi resta a Parma, diretta su Tv Parma e live sul sito

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

3commenti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

Elezioni

Civiltà Ducale vuole riunire il civismo a Parma

podismo

Verdi marathon: vent'anni di grande sport

Gli arrivi a Fidenza, Fontanellato, Soragna e Busseto. Saranno 2.200 gli atleti in gara

solidarietà

74mila euro da Parma a Norcia grazie a "Muscoli con il cuore"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia