SORAGNA

Ultimato l'intervento sul canale Cavetto

L'opera all'avanguardia metterà fine alle esondazioni

Ultimato l'intervento sul canale Cavetto
0

Dopo mesi di intensi lavori, è stata completata un’importante opera tecnica che metterà fine alle esondazioni del canale demaniale Cavetto, specialmente ogni volta che il vicino torrente Rovacchia sarà in piena, con il conseguente allagamento dei terreni agricoli e delle strade annesse, tra cui la provinciale che da Soragna porta alla frazione di Paroletta.
L’opera è stata voluta e finanziata dal Consorzio della bonifica di Parma, comportando il notevole investimento di 300 mila euro, di cui la maggior parte è stata spesa per i lavori di sollevamento delle acque della chiavica ed il rimanente per la pulizia ed il potenziamento arginale. Sono stati innalzati di circa un metro gli argini dello stesso Cavetto - per un tratto di 1500 metri partendo dall’azienda agricola Ugo Lucca e fino al torrente Rovacchia - dotandolo poi di una superficie carrabile di metri 3,5, eliminando di conseguenza i lamentati disagi stradali e campestri in località Pongennaro, fonte anche di pericolosi allagamenti nelle case rurali.
Punto principale dell’intervento è stato il posizionamento, nella chiavica di foce del Rovacchia, di una nuova e potente pompa idrovora che è venuta a sostituire la precedente ormai inadeguata per risolvere le situazioni di criticità che si erano verificate in passato. Questo impianto, progettato appositamente dallo stesso Consorzio di bonifica, offre un rendimento dell’80 per cento ed è capace di pompare in Rovacchia ben 1500 litri di acqua al secondo. Presenta caratteristiche tecnologicamente avanzate, monta una paratoia automatizzata, ed in caso di emergenza è manovrabile anche a distanza tramite un codice alfanumerico che può essere inviato dal personale reperibile ricevente l’allarme direttamente dal proprio telefono cellulare. Questo importante e significativo intervento, eseguito dalle maestranze della Bonifica con la collaborazione degli agricoltori Coldiretti confinanti che si sono prestati per l’arginatura, è stato ufficialmente inaugurato sabato 17 maggio dal presidente del Consorzio Luigi Spinazzi, dopo la benedizione impartita dall’arciprete don Mario Ghirardi. Alla cerimonia erano presenti il sindaco di Soragna Salvatore Iaconi Farina, i consiglieri regionali Roberto Garbi e Gabriele Ferrari, il direttore generale del Consorzio di bonifica Meuccio Berselli, il dirigente dell’area tecnica dello stesso ente Mario Cocchi con il geometra Corrado Dodi ed altri consiglieri, oltre a rappresentanti di varie istituzioni locali. Il presidente Spinazzi, illustrando l’opera portata a termine, ha evidenziato «il continuo interesse che l’ente ha per le esigenze del territorio, finalizzate alla sua sicurezza, per una migliore gestione delle risorse idriche e per la salvaguardia dell’economia locale». Gli ha fatto eco il sindaco di Soragna che, esprimendo il plauso ed il compiacimento dell’amministrazione comunale «che ha trovato nel Consorzio della bonifica parmense un sensibile e pronto interlocutore nel venire incontro alle richieste avanzate da agricoltori e cittadini».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti