13°

23°

cinema astra

"L’Appennino. Un posto dove vivere” : un corto di successo

Ricevi gratis le news
0

Il cortissimo prodotto dall’Associazione Culturale LA MUSA nel 2015, col contributo della Camera di Commercio di Parma. dopo il grande successo riscosso su You tube, (oltre 3700 visioni in 5 mesi digitando sui motori di ricerca) invertendo la consuetudine di passare dallo schermo grande al piccolo del web, arriva per una settimana nella sala del Cinema Astra d’Essai di Parma.
Questo per poterne meglio apprezzare l’impatto d’atmosfera e la qualità del messaggio etnologico - naturalistico del nostro Appennino, recentemente insignito attraverso il Parco Nazionale Tosco –Emiliano del riconoscimento Unesco di Riserva MaB (equilibrio tra uomo e biosfera).
Venerdi sera 6 maggio prima del film che normalmente viene proiettato e montato il Cinema Astra si propone, secondo una formula di molti anni fa, di far precedere la programmazione normale , da un cortissimo di genere documentario.
A tenere a battezzo l’occasionale esperimento alle ore 21 saranno il Regista Giovanni Martinelli e la musicista Luisa Pecchi assieme al Presidente della Camera di Commercio Andrea Zanlari ed al critico cinematografico Filibero Molossi.
In quattro minuti il regista Giovanni Martinelli ha toccato la bellezza dell’Appennino nella Val Parma.
L’occhio della cinepresa spazia dall’alto dei crinali alle valli; dai boschi che assediano i pascoli, ai prati illuminati nella notte estiva dalle torce dei turisti, ai sentieri che portano agli alpeggi.
La luna illumina le notti, beve ai nostri laghi, guarda. Il pezzo musicale originale che accompagna i quattro minuti s’intitola “La luna si alza” scritto ed eseguito da Luisa Pecchi.
Il sabato precedente, 30 Aprile all’undicesima edizione del Videofestival d’Imperia, proprio per questo cortissimo, nella serata finale Giovanni Martinelli e Luisa Pecchi hanno ritirato l’ambito “Silver Frame” per la categoria documentario “Explorer naturalistico“. Il festival comprendeva varie categorie dal lungometraggio di fiction ai documentari, assegnando molti premi e registrando la partecipazione all’edizione di 1650 opere.
Tra le personalità premiate anche personaggi legati alla “TV di qualità” come Antonio Ricci per “Striscia la notizia”- Mediaset e Roberto Giacobbo, per il suo programma “Voyager”, assieme a Domenico Iannacone per i documentari su Rai 3 della serie “I dieci comandamenti” un programma che esplora mondi “minori” storie di santi e pescatori e di poeti come Valentino Zeichen ( che con piacere ricordiamo presente anche a Parma ai tempi della ormai abbandonata importante manifestazione “ Parma Poesia “)
Conclude il cortissimo “Un posto dove vivere” proprio il poeta Attilio Bertolucci, che nobilita e colora dal vivo un racconto per immagini e musica rendendolo anche un racconto poetico. ( Dall’archivio privato del regista Martinelli)
“Ma lo sapete cosa vuol dire chilometro in montagna.
Quanti prati, e siepi e boschi racchiude la parola, e di conseguenza quante ginestre e genziane e garofani selvatici e mirtilli e lamponi ed in questa stagione, un miracolo, piccole fragole profumate”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

serie B

A Venezia il Parma deve dare segni di vita

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

3commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

droga

San Paolo, arrestato il pusher dei giardinetti

1commento

disperso

Fungaiolo non fa rientro a casa: ricerche da ieri sera tra Bardi e il Piacentino

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

1commento

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

lettere al direttore

Come sardine sul Fornovo-Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

sisma

Terremoto in Messico: il bilancio è di 293 morti, 8 sono stranieri

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, evacuazione di massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

tg parma

La Pilotta svela i suoi spazi segreti Video

Il disco compie 50 anni

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery