-3°

politica

Consiglio: maggioranza lascia il M5S, nasce "Effetto Parma"

Ricevi gratis le news
7

Seduta del Consiglio comunale molto importante oggi. Si è parlato di legionella, con l'annuncio del sindaco: "Batterio trovato in molte torri analizzate" (leggi). A caratterizzare la seduta, dal punto di vista politico, invece, dopo lo strappo di una settimana fa, il Comune di Parma non è più, ufficialmente, un Comune a 5 Stelle. In consiglio comunale 18 dei 19 consiglieri che compongono la maggioranza che sostiene Federico Pizzarotti hanno comunicato la loro uscita dal Movimento 5 Stelle ed hanno fondato un nuovo gruppo che si chiama "Effetto Parma".
«Non siamo cambiati noi ma è cambiato il movimento - ha sottolineato in aula il capogruppo Marco Bosi (leggi la lettera integrale letta da Bosi in Consiglio comunale) - adesso esistono solo dei soldatini che accettano le decisioni calate dall’alto e che accettano tutto a prescindere».  L’uscita dei consiglieri era sembrata una cosa quasi automatica fin dalla conferenza stampa del 3 ottobre con la quale Pizzarotti aveva lasciato il movimento. Tutti i suoi sostenitori, infatti avevano annunciato di condividere la linea del sindaco.
A questo punto l’uscita è formalizzata. Il nome scelto per il nuovo gruppo "Effetto Parma" (Bosi annuncia la nascita di Effetto Parma, guarda il video), ha, inoltre, tutta l’aria di essere un embrione della lista civica con la quale, nella prossima primavera, Federico Pizzarotti potrebbe chiedere si suoi concittadini il consenso per un secondo mandato. Ipotesi che al momento il sindaco non ha confermato, ma che ha abbondantemente lasciato intuire.
Dicono addio ai 5 Stelle 18 dei 19 consiglieri 5 Stelle, compreso il presidente del consiglio comunale Marco Vagnozzi. Completerà invece il mandato in seno al 5 Stelle il consigliere Andrea D’Alessandro che comunque ha confermato «fiducia all’operato del sindaco».
In realtà a Parma, c'è già un altro Movimento 5 Stelle all’opposizione: due consiglieri, in polemica con Pizzarotti, erano da tempo usciti dal gruppo, fondandone un altro, di fatto con lo stesso nome. La contemporanea presenza di due gruppi che si riconoscevano nel movimento di Beppe Grillo era uno dei problemi che Pizzarotti aveva da tempo posto al direttorio. Problema che, a questo punto, si è auto-risolto.

Consiglio comunale, leggi gli alti temi trattati durante la seduta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lucaparma

    12 Ottobre @ 11.52

    grazie. L'effetto voluto è ben diverso dall'effetto ottenuto. tornate pure ai vostri lavori abituali e lasciate spazio a chi almeno vorrà provare ad amministrare una città. da me il voto lo avete ricevuto una volta e direi che è stato più che sufficiente.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    12 Ottobre @ 11.26

    Possibile che non riescano neanche a trovare un nome decente ? "Effetto Parma" va bene per un lampadario nella vetrina di un elettricista ! Ma chi ha partorito una cosa del genere ? Ci voleva molto a trovare un nome più semplice e popolare , come , ad esempio , "Movimento Nuovo" ?

    Rispondi

  • Rodolfo

    12 Ottobre @ 10.38

    Quando mister bugiardo disse che non ha pensato a una lista civica...................... scommettiamo che tutto ciò che succede è stato programmato? Tutto era già stabilito da copione

    Rispondi

  • Paul

    12 Ottobre @ 09.55

    Forse era il caso di dare un'altro nome più consono e riferito anche alle cose fatte dalla giunta: suggerisco "EFFETTO NOTTE" UN film nel film, con Pizzarotti(Truffaut) che interpreta se stesso mentre tenta di condurre a termine una pellicola che sembra nata sotto i peggiori auspici. Ogni genere di difficoltà si abbatte sulla troupe, persino il copione deve subire clamorose modifiche per la morte di uno dei protagonisti. Tante difficoltà finiscono per legare i componenti con sincera amicizia e, quando finalmente anche l'ultima scena viene girata, ognuno riprende la propria strada con nostalgia e rammarico. SPERIAMO ANCHE VOI

    Rispondi

  • alex

    11 Ottobre @ 23.32

    Se l' effetto è quello cui vogliono puntare dovrà essere molto diverso da quello finora ottenuto. Effetto è una parola grossa per indicare forse il risultato di azioni efficaci; risultato che con la attuale esperienza indica fallimento su tutta la linea; e l'unica azione correttiva possibile per la nostra Parma è cambiare amministrazione.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

carabinieri sera

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

2commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento