×
×
☰ MENU

Risponde il veterinario

Le alterazioni «da stress» nel piumaggio dei pappagalli

Le alterazioni «da stress» nel piumaggio dei pappagalli

13 Gennaio 2022,14:53

Dottoressa Faccini buongiorno, il mio pappagallino ha il piumaggio con un aspetto strano. Non era mai successo prima ma adesso mi sono accorto che ci sono delle linee trasversali sulle penne. Per il resto sembra stare bene. Cosa sarà successo?

Ho l'impressione che durante la crescita di queste penne, interessate dalle linee che mi descrive, ci sia stata un'alterazione metabolica. Se ho capito bene, sembrano “barre da stress”, che sono il risultato di momenti durante i quali il soggetto non è stato in perfetta forma e questo si è ripercosso sull'aspetto del piumaggio. I pappagalli sono animali molto delicati, possiedono un apparato gastroenterico adatto al volo (corto, leggero ed efficiente, che digerisce in una/due ore) e, a seconda delle specie in esame, adatto ad accogliere dal nettare dei fiori, alla frutta, ai semi. In natura ovviamente ogni animale sceglie quello che vuole mentre in cattività è il proprietario che deve offrire il cibo più adatto, in modo da garantire gli elementi nutritivi ed evitare carenze alimentari. Non so quale tipo di pappagallo lei posssieda, non so se è un adulto o un giovane, se vive in casa o anche all'aperto, se gli è concessa la libertà di volare oppure no.


Vista dunque la descrizione delle alterazioni, le consiglio di contattare un veterinario specializzato in uccelli esotici per sottoporre l'animale ad una visita clinica accurata ed eventualmente a degli esami. Una corretta alimentazione è la base su cui si fonda la salute di tutti gli esseri viventi e ci sono tante valutazioni da fare. Se si dovesse arrivare a cambiare qualcosa nella dieta del suo pappagallino, ricordi che questo va fatto con cautela, molto gradatamente per evitare che il soggetto rifiuti i cibi nuovi, per lui magari sconosciuti, e si debiliti. Un trucco è anche quello di arricchire l'ambiente casalingo per nascondere il cibo ed indurre l'animale alla ricerca, proprio come farebbe se fosse in libertà.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI