×
×
☰ MENU

Street food e  showcooking: torna la Fiera del fungo

Street food e  showcooking: torna la Fiera del fungo

di Lorenzo Benedetti 

01 Settembre 2021,10:55

Nei fine settimana dell'11-12 e 18-19 settembre
 
 

Sotto i portici di palazzo Manara è stata presentata la nuova edizione della Fiera del Fungo di Borgotaro IGP, che avrà luogo nei weekend del 11-12 e 18-19 settembre: una grande festa per celebrare il re del bosco attraverso un viaggio gastronomico fra le vie del capoluogo valtarese, che ospiteranno per quattro giorni il meglio dei prodotti gastronomici locali e nazionali. 


Oltre agli stand alimentari, ad una zona di street food e all’immancabile fiera in viale Bottego, tanti eventi sono stati pensati per arricchire la manifestazione: spettacoli musicali itineranti, la consueta mostra micologica, vari showcooking e degustazioni che animeranno senza sosta l’area cucina di via Costamezzana e vedranno all’opera chef locali e ospiti come la semifinalista di Masterchef Lucia Giorgi e lo chef di New York Guy Arnone. Momenti speciali per carpire i segreti dei maestri della cucina e assaggiare le loro creazioni.
 Il secondo weekend di fiera, inoltre, vedrà rappresentate tutte le tipicità di Parma e Piacenza con l’organizzazione delle “Strade dei sapori dell’Emilia” e Gal del Ducato: molti cuochi saranno all’opera e sarà possibile degustare i vini del territorio accompagnati da preparati sommelier. 


Un momento sarà  dedicato ai più piccoli, con la libraria e book blogger Nicoletta Baldini che terrà una lettura animata con laboratorio attraverso il libro “Il cuoco delle emozioni”. «La fiera del fungo non si è mai fermata –  dice  Fabio Campisi, presidente del comitato promotore e organizzatore nominato dal Comune di Borgotaro-Consorzio del Fungo di Borgotaro IGP e dalla Società “Imbriani” – Anche quest’anno siamo felici di offrire un programma ricco e molto interessante, e dare il benvenuto a  chi vorrà venire a Borgotaro.  Grazie  a tutti gli esercizi commerciali e alle aziende del paese e della Valtaro che ci hanno sostenuto e ci spingono a continuare con entusiasmo».


 Un’occasione anche per visitare Borgotaro e scoprire gli scorci e le tipicità che offre, trascorrere una giornata serena e vivere appieno gli ultimi giorni d’estate: la manifestazione prevede l’ingresso gratuito per tutti gli eventi, e nelle aree fieristiche ed esposizioni vige l’obbligo di mascherina e Green pass.
 
 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI