×
×
☰ MENU

Fiera del fungo: bancarelle e mostre, la kermesse al weekend conclusivo

17 Settembre 2021,12:21

Oggi alle 9 prenderà avvio a Borgotaro il weekend conclusivo della Fiera del fungo Igp, manifestazione che si preannuncia ricca e variegata con  stand gastronomici, che proporranno sia prodotti locali che tipicità provenienti da varie parti d’Italia, ai quali si aggiungerà la consueta fiera in viale Bottego e una zona di street food in piazza Verdi, dove sarà possibile sostare per assaggiare i piatti proposti. 

Riaprono entrambi i giorni le due mostre inaugurate lo scorso fine settimana: in piazza Manara, gli interessati potranno conoscere meglio il mondo dei miceti grazie all’esposizione allestita dall’associazione micologica fidentina Carlo Oriani, mentre il Museo delle Mura ospiterà le magnifiche creazioni di Giorgio Giliotti, maestro liutaio, e dei suoi allievi, in collaborazione con Luciano Grassani; domenica alle 17, a conclusione della mostra, il giardino del museo sarà animato dalle note dei violini di Antonio Amadei, Liliana Amadei e Sebastiano Airoldi. I due giorni di fiera saranno punteggiati da interessanti show cooking e da degustazioni guidate a cura delle Strade dei vini e sapori dell’Emilia e dei Gal del Ducato, tenute da esperti qualificati che accompagneranno i visitatori in percorsi esperienziali sulle vie del gusto. 

 

Musica e intrattenimento garantiti per chi parteciperà alla manifestazione interamente gratuita, che prevede l’obbligo di Green pass e si dipanerà lungo le strade e le piazze di Borgotaro: nella speranza di ripetere i risultati registrati lo scorso weekend, la Fiera del fungo si riconferma comunque un’attrazione che gode di buona salute. Inaugurata come sagra nel 1976 per iniziativa della Società di mutuo soccorso Imbriani, su impulso dell’Amministrazione comunale guidata da Pier Luigi Ferrari è divenuta nel 2000 una vera e propria Fiera che è cresciuta nel tempo per dare il giusto valore all’eccellenza borgotarese. L’edizione di quest’anno terminerà alle 18.30 di domenica con l’estrazione dei biglietti della lotteria dell’associazione «Insieme per Vivere», un momento incentrato sul volontariato, elemento fondamentale nel tessuto sociale del paese.
Lorenzo Benedetti
 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI