×
×
☰ MENU
☰ MENU

Porchetta, rana e... Festa multiculturale: una domenica ricca di sapore

Porchetta, rana e... Festa multiculturale: una domenica ricca di sapore

BANNONE
BISTECCATA CON LA VERA FIORENTINA
I cultori della succulenta e irresistibile regina delle bistecche possono iniziare il conto alla rovescia: fra sette giorni, sabato 8 luglio, le fiorentine saranno servite a Bannone nell'ambito della ormai tradizionale «La bisteccata». La serata gastronomica, che avrà inizio alle 20, si svolgerà al circolo La Fontana, gemellato al circolo ricreativo castelnuovese di Castelnuovo in provincia di Arezzo. Il menù da 15 euro comprenderà un coperto, una fiorentina di 450-500 grammi, contorno e acqua. prenotazione ai numeri 338.3846369 e 347.5849155.

BARDI
FESTA DI SAN PIETRO A BOCCOLO DEI TASSI
Domenica, nella frazione di Boccolo dei Tassi, nel comune di Bardi, si festeggerà «San Pietro» con la festa denominata «Chez Nous». Servizio cucina a partire dalle 16, ballo liscio dalle 21.

L'ARANDORA NEL LIBRO DELLA SOFFICI
Domenica ricorrerà il 77° anniversario dell’affondamento dell’Arandora Star. A Bardi si commemorerà il disastro della nave da crociera britannica che, carica di deportati italiani e tedeschi, fu affondata da un sommergibile tedesco, nel 1940, in un punto non troppo distante dalle coste scozzesi.
Per non dimenticare, il comitato «Pro vittime Arandora Star», capitanato dall’ex sindaco bardigiano Giuseppe Conti, organizzerà, domenica, una toccante messa in memoria delle vittime. La cerimonia sarà celebrata alle ore 11 presso la cappella cimiteriale del capoluogo, dove, tre anni fa, è stata posta una scultura commemorativa, donata al Comune dall’omonimo comitato gallese. La cerimonia proseguirà alle 17, con la presentazione del libro di Caterina Soffici - relativo alle sorti terribili di questa imbarcazione-, dal titolo «Nessuno può fermarmi». Il pomeriggio sarà accompagnato dalla musica degli Enerbia e si concluderà con un rinfresco. Quella dell’«Arandora» è una vicenda emblematica dell’assurdità dei conflitti armati. Il 10 giugno 1940 l’Italia dichiarò guerra alla Gran Bretagna e tantissimi italiani, lì residenti da anni, divennero improvvisamente «stranieri-nemici». Circa 4.000 italiani maschi, tra i 15 ed i 70 anni, furono così prima arrestati, poi internati. La Gran Bretagna decise di cominciare il loro trasferimento verso il Canada e l’Australia. L’«Arandora Star» salpò dal porto di Liverpool il 30 giugno 1940. Poteva trasportare non più di 400 passeggeri, ma ne furono fatti salire più di 1.500. Nel terribile attacco, persero la vita più di 800 persone, tra cui 446 italiani, di cui, nello specifico, 48 bardigiani emigrati in Galles.

BEDONIA
ESCURSIONE SUI MONTI COMUNALIA DI SETTERONE
Con le «guide ambientali escursionistiche Val Taro e Val Ceno» sui monti ofiolitici della Comunalia di Setterone. I partecipanti scopriranno un percorso immerso in una spettacolare faggeta, dalla quale spiccano le due cime gemelle del Groppo e del Groppetto. Per i camminatori si tratterà di un’emozione unica, con la possibilità di entrare nella “Buca del diavolo”, una grotta lunga 25 metri che scende dalle pendici del Groppetto. Ritrovo alle ore 9,30 al Seminario di Bedonia e alle 10,15 presso il Rifugio Monte Penna, da dove si partirà (info e prenotazioni: 339-7843072; antonio.mortali@trekkingtaroceno.it).e.m.

ASADO E GRIGLIATA A PIANE DI CARNIGLIA
Domenica da mezzogiorno grande festa a Piane di Carniglia con asado e grigliata cucinati all’aperto e poi festa di compleanno del ristorante «Cecchino». Il tutto animato dal Dj Zappa.m.c.

APERTI I RIFUGI DEL PENNA E FAGGIO
Domenica saranno aperti dalle 8 all’imbrunire i rifugi del Monte Penna e del Faggio dei 3 Comuni del Cai. Camminate, escursioni a piedi o in mountain bike e passeggiate tra le faggete del monte di Bedonia. Dalle 15 musica, danze con orchestrina e fisarmonica, dalle 17 merenda.

BORGOTARO
SAGRA A TIEDOLI DEDICATA ALLA VERGINE
Domenica, a Tiedoli di Borgotaro, si terrà la Sagra della Beata Vergine del Rosario. Il programma comprende momenti religiosi e non: alle 11,15, verrà officiata dal parroco Don Lelio Costa, la santa messa. Alle 16, verranno cantati i Vespri, cui seguiranno la tradizionale processione. Alle 17,30 si terrà la presentazione della 14ª edizione della rivista locale «Si scrive Tiedoli». A seguire, si terrà la consegna ai familiari, di quattro medaglie commemorative, relative alla Prima Guerra Mondiale, assegnate agli eroi tiedolesi Luigi Costa, Luigi Gasparini, Michele Vernazza e Giuseppe Costa. Andre Conti parlerà di Uberto Pallavicino.

BUSSETO
QUATTRO SERE DI MUSICA BUON CIBO E DIVERTIMENTO
Gastronomia, musica e divertimento a Busseto, in occasione della festa «E…state 2017», in programma fino a lunedì 3 luglio, nel piazzale dello stadio «F.Cavagna». Ogni sera, dalle 19.30, saranno in funzione gli stand gastronomici e il servizio bar. Domenica 2 luglio, dalle 17, balli country in compagnia dei Country Road. L'ultima serata, lunedì 3 luglio, vedrà protagonista, dalle 21.30, Gianpaolo Cantoni con le sue imperdibili e divertentissime barzellette.

COLLECCHIO
FESTA MULTICULTURALE AL PARCO NEVICATI, ALLA SCOPERTA DI SAPERI E SAPORI DIFFERENTI
Secondo fine settimana della 21° edizione della Festa Multiculturale al parco Nevicati di Collecchio. Domenica animazione per bambini dalle 19 alle 20, e alle 20 Festival dei giovani con folklore albanese. Alle 21 spettacolo teatrale, «Il cieco e lo storpio», sempre alle 21.30, presentazione del libro, con musiche dall’Africa e dall’America Latina, «Il rischio di Dio. Resurrezione sulle strade d’Africa» con padre Filippo Ganapini. Alle 22.30 concerto dei Lemon Flavour. Per andare oltre a ogni muro oggi la Festa Multiculturale si sposterà per un giorno fra i detenuti degli istituti penitenziari di Parma, grazie al progetto «Volo diritto». 

CORNIGLIO
I CANTI POPOLARI AL FESTIVAL DI MOSSALE
Riparte dal territorio, quest’anno, il Festival di Mossale, una delle più antiche rassegne di canto popolare e di montagna organizzata da Comune di Corniglio, Parchi del Ducato, Consorzio di Miglioramento Alta Val Parma, Consulta delle Associazioni Alta Val Parma, Pro Loco di Bosco e parrocchie di Mossale e Sesta Inferiore.
L’appuntamento con i cori (gratuito e ad ingresso libero) è per domenica, a partire dalle 15, quando ad esibirsi sul palco allestito a Mossale di Bosco si esibiranno il Coro Due Valli di Palanzano e Monchio, diretto da Mauro Soliani, che farà gli onori di casa dell’Appennino, il Coro Vocinsieme di Praticello di Gattatico, diretto da Corrado Pessina e Ilaria Cavalca e il Coro Storie dai Monti di Parma diretto da Gianluigi Giacomoni, una giovane formazione che affianca l’amore per il canto a quello per la montagna.  La manifestazione, giunta quest’anno alla sua 51esima edizione, si svolgerà all’interno della chiesa parrocchiale di San Biagio, e sarà presentata dal maestro Nando Donnini.
Ma la giornata non si esaurisce così, è ricca di sorprese e attività per grandi e piccini. Alle 9 è è in programma «Naturalmente... un territorio da scoprire e assaporare», un’ escursione guidata gratuita da Sesta Inferiore con guida ambientale escursionistica. Per prenotazioni: 348-8224846.
Dalle 15, nel castagneto intorno alla chiesa di Mossale, i più piccoli potranno partecipare al laboratorio gratuito per bambini dai 3 anni «Il sasso che si trasforma in fiore», mentre per tutta la giornata saranno anche presenti
le bancarelle del mercatino di prodotti tipici.

CORNIGLIO (SUL MONTAGNANA)

RADUNO DEGLI ALPINI DI CALESTANO E CORNIGLIO
E' un intenso weekend di festa per gli alpini di Calestano e Corniglio, che si raduneranno sul monte che unisce le due vallate e le due comunità: il Montagnana. Qui domenica festeggiano le comunità della Val Parma e Val Baganza San Pietro. Gli alpini di Calestano e Corniglio hanno eseguito in queste settimane lavori di manutenzione al percorso e alla Cappellina perché come tutti gli anni, domenica 30 luglio si terrà sul Montagnana (con la collaborazione della Sezione Ana di Parma) un’altra festa alpina, sempre partecipata da gente comune ma soprattutto dagli alpini di Parma e della Lunigiana. Intanto domenica 2 luglio la festa di San Pietro proseguirà con la messa celebrata alle 11 alla Cappellina, e a seguire con il pranzo insieme organizzato dalla Proloco di Beduzzo.

FELINO
IL «VIOLINO MAGICO» DI NURIE CHUNG
La rassegna itinerante «Musica in Castello» raggiunge Felino domenica alle 21.30 con il concerto del giovane talentuoso coreano Nurie Chung, già «Violino magico» e vincitore di concorsi internazionali nonostante i 12 anni d’età. Il concerto è in programma nella frazione di San Michele Gatti, all’interno dell’antica Villa Ceci, «La Corte di San Michelino».
Nurie Chung promette di stupire, cimentandosi senza paura con musiche immortali di Mozart, Bach, Saint-Saens, de Sarasate.
In caso di maltempo il concerto si terrà nel Teatro Comunale di via Verdi, a Felino. Come di consueto, l’ingresso è libero e gratuito.  Con il tradizionale spirito solidale la Piccola Orchestra Italiana, che organizza la rassegna, invita a lasciare all’ingresso un’offerta per il progetto del volontariato selezionato per l’edizione: il Centro di maternità di Anabah, in Afganistan, costruito e gestito da Emergency, l’associazione umanitaria fondata da Gino Strada.
Per maggiori informazioni sulla rassegna è possibile visitare il sito www.musicaincastello.it.

FIDENZA
FESTA IN FAMIGLIA ALL'AUSILIATRICE
Si conclude la «Festa in famiglia» al campetto dell’Ausiliatrice. I gruppi, guidata da don Stefano Bianchi, allestiranno gli stand gastronomici. Finale con la festa latina, a cura di Carlo’s dj.

FONTANELLATO
CONCERTO A DUE BANDE NEL CORTILE DELLA ROCCA
Concerto a due bande domenica 2 luglio nel cortile della rocca Sanvitale a Fontanellato con la banda «Luigi Pini», che suonerà con la banda «E. Zuffardi» di Fornovo.

LAGONI
LA LUNGA MARCIA DEI CENTO LAGHI
Partirà da Lagdei e terminerà ai Lagoni il percorso della quindicesima edizione della Lunga Marcia dei Cento Laghi, la marcia non competitiva di 16 chilometri ambientata sui sentieri del Parco Nazionale dell’Appennino tosco emiliano e del Parco dei Cento Laghi in programma per domenica. I partecipanti partiranno in gruppo alle 9,15 da Lagdei.

LANGHIRANO
FESTA CON LE PENNE NERE
Festa con le penne nere: musica, balli e cucina tipica. Domenica, davanti alla pista da ballo in acciaio, suonerà l’orchestra Campanini e ci sarà l’esibizione Parmadanza.

MARZOLARA
PORCHETTA ROMANA REGINA DELLA TAVOLA
Nel campo sportivo Amoretti di Marzolara si parte con la seconda festa dell’estate, la «Festa della porchetta Romana», quest’anno alla sua 46esima edizione.
Anche domenica grande protagonista in tavola sarà, per l’appunto, la porchetta romana Dop di Ariccia. Non solo: si mangeranno anche tortelli, spaghetti all’amatriciana, prosciutto e melone e i migliori vini dei colli romani, di Parma e di Valdobbiadene. Nell’ampia pista da ballo si ballerà domenica con «Rosella & Marco». Il consiglio è di trascorrere una rilassante giornata in Val Baganza con una camminata in uno dei tanti sentieri nei boschi e concludere con la grande festa nel campo sportivo trasformato in un mega ristorante all’aperto grazie all’aiuto di tanti volontari. Saranno allestiti alcuni gonfiabili per i bambini; l’accesso all’area festa sarà garantito dal grande parcheggio gratuito.
________________________________

PARMA
CARIGNANO - TORNA L'APPUNTAMENTO AL CAMPO SPORTIVO CON «LASAGNA, BIRRA E ROCK’N’ROLL»
Il motto è sempre lo stesso e da solo basterebbe a raccontare lo spirito della festa: «Lasagna, birra e rock’n’roll». Anche quest’anno, in occasione della quattordicesima edizione di «Beer&Farm», l’ormai tradizionale festa della birra di Carignano, il campo sportivo della frazione si animerà di musica e buona cucina. Dalle 19 è attivo il servizio bar con birre, cocktail, caffè, bibite e vino; ma anche il servizio cucina con gastronomia tipica, salumi, formaggi, carne alla griglia, patatine fritte, panini e dolci. Così dopo aver gustato le succulente pietanze proposte dalla cucina «casalinga» delle massaie locali, a partire dalle 22 ci sarà modo di scatenarsi in pista. Domenica si chiude in bellezza la tre-giorni con «I Profani».

_____________________________

PONTETARO
ALLA FESTA DELLA GRIGLIA CE N'È PER TUTTI I GUSTI
Buona musica, ottimo cibo e solidarietà. Torna la Festa della Griglia di Pontetaro e la comunità a cavallo della via Emilia, tutta unita, si mette al lavoro nel campo parrocchiale.
Anche domenica oltre 100 volontari accoglieranno i partecipanti con 1.500 posti a sedere.
Domenica dalle ore 21 suonerà l’Orchestra spettacolo Luca Canali. Si balla su pista di acciaio. Il menù propone primi piatti, bruschette, grigliata mista, polenta e patatine fritte, spalla cotta, culatello e dolci.
Il ricavato della festa verrà interamente devoluto alla scuola materna parrocchiale Santa Teresa del Bambin Gesù, fondata dalla signorina Ida Mari. 

RICCO'
LARGO AL PIACERE DELLE «SERATE INSIEME»
Continua l’appuntamento con «Serate insieme» dell’Arci Antonio Guatelli di Riccò. Domenica, la giornata aprirà con la 7° edizione della «Biciclettata nel Parco del Taro», una ciclo-escursione aperta a famiglie, bambini e sportivi, con due differenti percorsi. Al termine del giro sono previsti il «Pasta Party», la consegna dei pacchi-gara, e delle medaglie ricordo e una piccola estrazione di premi donati dalle attività del territorio. Concluderà la manifestazione 2017 la tradizione serata danzante con la band Bandiera Gialla. 

ROCCABIANCA
FESTA DELLA RANA, BALLI E MUSICA
Riapre alle 19 la «Festa della Rana di Roccabianca». Grazie all’impegno dei volontari dell’ASC Roccabianca, anche domenica la sagra accoglierà tutti gli amici nell’area feste con allegria, buon cibo e tanta musica.  Oltre al buon cibo, gli organizzatori hanno pensato anche a una ricca animazione. Per tutti i bambini saranno montati i giochi gonfiabili e una speciale bancarella proporrà dolci ghiottonerie. Non mancheranno poi musica e spettacolo: domenica si balla con la musica dell’orchestra Claudio Bonelli tra classici internazionali per fisarmonica e fiati, brani evergreen e successi del momento.

SORBOLO
AL GIRONE DEI GOLOSI ARRIVA IL COMICO LAURETTA
E' un lungo weekend alla scoperta di prelibatezze per tutti i gusti – anche vegani e gluten free – a tempo di musica e di risate grazie alla presenza del comico Claudio Lauretta.
Regalerà tutto questo la seconda, attesissima, edizione de Il girone dei golosi, street food & music festival che invaderà via XI Settembre a Sorbolo portando in strada cibo di qualità offrendo occasioni di incontro, musica, buskers, spettacoli di cabaret, dj set e show cooking.  In tutto ci saranno ben 15 food truck, con proposte differenti rispetto alla recente tappa di San Polo di Torrile. «Dopo il debutto vincente dello scorso anno - spiegano gli organizzatori Matteo Garimberti e Michele Petrolini – riproporremo nel centro di Sorbolo l’appuntamento con lo street food proveniente da tutt’Italia e in grado di soddisfare carnivori, vegetariani, vegani e gluten free con l’intento di regalare belle serate di divertimento a tutti. Ci saranno anche i birrifici artigianali con la birra ufficiale dello street food, il cocktail bar ed un’area per bimbi con baby parking gratuito».
Domenica la festa riprenderà con il mercato del gusto e del buongusto per tutto il giorno. Poi terza tappa del Rap&Rock contest dalle 19 alle 22: saliranno sul palco le band emergenti del parmense per un’avvincente sfida tra giovani musicisti. Gran finale alle 22 con l’attore comico ed imitatore Claudio Lauretta, volto noto a livello nazionale per svariate collaborazioni tra le quali quelle con Ciao belli di Radio Deejay, Colorado e Italia’s got talent. A Sorbolo, Lauretta proporrà lo spettacolo Mister Voice con imitazioni di personaggi e politici del momento, accompagnato da Sandro Picollo. Per informazioni: ilgironedeigolosi2.0@gmail.com.

TORRILE - OASI DELLA LIPU
UN FACCIA A FACCIA CON LA NATURA A LEZIONE DI FOTOGRAFIA CON I PROFESSIONISTI
Una giornata speciale dedicata a chi ama la fotografia e la natura.
Si chiama «Fotonatura all’Oasi LIPU» l'evento che si svolgerà domenica dalle 9 alle 18 alla Riserva naturale di Torrile e Trecasali della LIPU.  Cosa sia la riserva lo sanno tutti: si tratta di una zona umida naturale pensata per attirare ed ospitare i numerosi uccelli di passo che, grazie alla vicinanza del Po, transitano in zona. L'oasi oggi ha una estensione totale di 110 ettari e arriva ai fontanili di Viarolo.  Insomma, uno spazio speciale per l'osservazione dell'avifauna dove gli appassionati di fotografia, grazie ai tecnici di Foto Elite e Nital avranno la possibilità di sperimentare l’intera gamma di binocoli, cannocchiali, fotocamere, obiettivi e accessori di Nikon per una vera e propria prova sul campo. La partecipazione all’evento è gratuita e, per l’occasione, sarà gratuito anche l’ingresso all’Oasi. Oltre alla prova dei prodotti, chi vorrà, potrà partecipare anche al «Workshop Macro e Paesaggio» con Alberto Ghizzi Panizza, un fotografo professionista che ha pubblicato su diverse riviste italiane ed estere, ha ricevuto numerosi premi, ed è docente del programma Nikon School. Sotto la sua guida gli appassionati potranno quindi realizzare un vero e proprio reportage naturalistico sul campo usando il meglio della attrezzatura di un marchio come Nikon. Per partecipare al workshop è possibile contattare Foto Elite in via Emilia Est 82 o al numero 0521 245357.

TREFIUMI
FESTA DEI FIORI: SPORT, GUSTO E TRADIZIONI
L’Associazione Villaggio di Trefiumi, nata per promuovere un territorio che necessita di rilancio turistico e di valorizzazione ambientale, si è impegnata per proporre a tutti gli appassionati di montagna, un weekend all’insegna dello sport, della natura e della tradizione con la seconda edizione della Festa dei Fiori.
Domenica la festa entra nel vivo con tanti appuntamenti per i più piccoli: nel pomeriggio alle 15 laboratorio naturalistico a cura dei Parchi del Ducato, alle 16 laboratorio di panificazione con cottura in un tipico forno a legna di montagna. Dalle 14 per grandi e piccini: premiazione, con giuria scelta tra i visitatori, della torta e del bergnolino più buoni e ancora tiro con l’arco dinamico a cura del Settimo Gruppo sezione di Parma ed esposizione e spettacolo di rapaci con il maestro falconiere Marco Cavozza. Alle 15 in una tipica aia del paese gara di briscola, mentre per tutto il weekend si terrà un’esposizione di quadri e un mercatino d’antiquariato. Punti ristoro con bar, grigliata, taglieri e torta fritta.

VARSI
SAGRA DI SAN PIETRO, TRE GIORNI DA GUSTARE
Varsi celebra la celebre sagra di San Pietro, che anche quest’anno è pronta a stupire con un calendario ricco di eventi per grandi e piccini. Domenica in programma, oltre al pranzo che comincerà alle 12, il mercato per le vie principali del paese, ed, in serata, il divertente spettacolo teatrale che si terrà in piazza, dove ad esibirsi sarà la simpatica compagnia dialettale di Varsi - composta da Annamaria Cordani, Maria Zanetti, Luigi Cordani, Giovanni Martino, Anna Galli, Gloria Casali, Dario Pastori, Delma Tibaldi, Rosa Biggi - che presenteranno un nuovo show, scritto, diretto e co-interpretato da Armanda Bellei. Nel corso dello show sarà in funzione un’area bar, con bibite, salamini, torta fritta e patatine.

© Riproduzione riservata

ALTRI EVENTI