17°

30°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

1commento

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Notiziepiùlette

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Data - Ora inizio 25/04/18 - 07:00

Data - Ora fine 25/04/18 - 23:59

Tipologia Altro

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

25 aprile
Ricevi le news
0

Ricorre il 73° anniversario della fine della Seconda Guerra mondiale. Il 25 Aprile 1945 si completò la liberazione dell'Italia dal nazifascismo. La giornata sarà ovunque ricordata con celebrazioni.

ALBARETO
Alle 16, in chiesa, monsignor Renato Fugaccia celebrerà una messa in suffragio dei caduti e dei combattenti di tutte le guerre; al termine, corteo con la banda comunale diretta da Daniele Cacchioli, fino al monumento dei caduti per la posa di una corona e l’orazione ufficiale del sindaco Riccoboni.

BARDI
Alle 10 ritrovo davanti al Municipio con la deposizione di un mazzo di fiori. Poi corteo fino al Monumento ai Caduti in Piazza Vittoria per l'orazione ufficiale.

BEDONIA
Ritrovo alle 10,30 in Piazza Caduti per la Patria per la sfilata in compagnia della banda Glenn Miller per poi arrivare alle 11,15 in chiesa per la messa celebrata da don Giovanni Cigala. Al termine, omaggio ai caduti e deposizione delle corone alle lapidi a loro dedicate davanti alla sede dell’Asilo Bellentani. Orazione ufficiale di Gianpaolo Cantoni.

BEDONIA Il 25 Aprile per Bedonia non sarà solo un giorno dedicato alle manifestazioni civili ma anche a quelle religiose e culturali. Al colle di San Marco nel pomeriggio si svolgerà l’annuale Festa di San Marco celebrata al seminario vescovile e alla basilica della Madonna della Consolazione. Prima in cripta, poi nelle aule del seminario e infine tutti ad ascoltare il concerto del coro La Contrada di Santo Stefano d’Aveto. La messa delle 17 sarà presieduta dal vescovo di Parma, monsignor Enrico Solmi, e concelebrata da monsignor Lino Ferrari e altri sacerdoti di Valtaro e Ceno.  A seguire si svolgerà un incontro nella sala convegni per la presentazione del nuovo sito del seminario e della basilica e il programma delle prossime iniziative. Alle 19,30 cena nell’antico refettorio e alle 21 concerto de La contrada di Santo Stefano d’Aveto e poi l’estrazione dei biglietti della lotteria di primavera il cui ricavato sarà devoluto alla manutenzione del seminario.  Per tutta la giornata si potranno visitare i musei, il planetario, la biblioteca e le altre sale dello scrigno culturale custodito dai sacerdoti e dai volontari che operano nel seminario.

BERCETO
Alle 10.30 deposizione di un mazzo di fiori al monumento ai caduti di Ghiare e breve commemorazione. Alle 11.30 a Berceto, davanti al monumento ai caduti di piazza Molinari, orazione ufficiale a cura di Meuccio Berselli, segretario generale dell’Autorità di Bacino per il Po. In vista della commemorazione, il Comune ha provveduto a sostituire i cartelloni storici sulla Resistenza (molto deteriorati) a Bergotto e sul Monte San Bernardo.

BORE
Anche Bore si appresta ad onorare la festa del 25 Aprile. Dopo la messa che verrà celebrata, come di consueto, alle 11 nella chiesa parrocchiale di San Lorenzo, l’amministrazione comunale, in collaborazione con il gruppo alpini e le altre associazioni locali, dopo un lungo corteo, si recherà al Monumento agli Alpini per deporre una corona di fiori e rendere omaggio ai Caduti.

BUSSETO
La cerimonia inizierà alle 10 alla rocca municipale; quindi messa alle 10.30, sfilata in via Roma e commemorazione al Monumento ai Caduti alle 11.45.

CALESTANO
Le celebrazioni del 25 aprile in paese prenderanno il via con il raduno in Piazza Europa; quindi il corteo si sposterà in chiesa per la Santa messa, al termine della quale il corteo sfilerà nuovamente per le vie del paese deponendo fiori alle lapidi lungo il tragitto. Le commemorazioni, i discorsi ufficiali, e l’intervento dei ragazzi delle scuole medie, si terranno come sempre al monumento ai Caduti di Via Roma. Accompagnerà i momento ufficiali la piccola banda di Calestano. A Ravarano, invece, alle 11 verranno deposti mazzi di fiori alle lapidi di Lama, alle 11.30 al Monumento ai Caduti al Borello e alle 11.45 al cimitero della frazione.

COLLECCHIO
L’ambasciatore Paolo Cordeiro De Andrade Pinto, console generale del Brasile a Milano, assieme ad una delegazione di figli di veterani militari, presenzierà alla deposizione di una corona al monumento alla resa di Pontescodogna. L’evento, che si svolgerà giovedì 26 aprile alle 10,30, fa parte delle iniziative organizzate dal comune di Collecchio in collaborazione con la locale sezione Anpi in occasione dell’anniversario della Liberazione. Sempre in tale ottica, venerdì 27 aprile alle 9,30 a Collecchiello verrà celebrata una Santa Messa presso la maestà della Corte Bocchi.

COLORNO Ripubblicato il libro dedicato alla Resistenza. Era il 1976 quando fu stampato, per la prima volta, il libro La Resistenza a Colorno. Quarantadue anni dopo Anpi Colorno ha sentito la necessità di dare nuovamente alle stampe un volume i cui contenuti sono ancora attuali e di grande importanza per tenere vivi i valori della lotta di Liberazione. «Con la ristampa il libro tornerà ad essere letto dai giovani nelle scuole – ha dichiarato il sindaco di Colorno Michela Canova – rispondendo alla necessità di coltivare ogni giorno la memoria». Entusiasta dell’iniziativa il presidente dell’Anpi di Colorno Filippo Grassi, partigiano “Arno”: «Il volume omaggia il grande sacrificio degli eroi colornesi. Continuiamo a combattere per giustizia, pace e democrazia». L’archivista Marzia Moreni ha sottolineato l’impegno di Anpi con le scuole, ma ha messo in evidenza anche la generosità dei colornesi, comunità democratica ed antifascista. Ricordato durante la presentazione, ospitata in Aranciaia, anche il maestro Antonino Pezzani (partigiano Michele, recentemente scomparso) i cui disegni sulla Resistenza sono stati allegati al libro. Dopo l'intervento conclusivo del presidente provinciale Anpi Aldo Montermini, si è esibito il coro Novecentum.

FIDENZA
Al bar del teatro  il «pranzo partigiano» - Anche quest’anno l’Anpi festeggerà insieme agli iscritti l’anniversario della Liberazione con il tradizionale pranzo «Partigiano», che terrà domani al bar del Teatro, alle 13. Il costo è di 25 euro per gli adulti e di 10 euro per i bambini. Si può comunicare l’adesione ad Armando, 347 7363820 o Cristiano, 333 2852658; anpisezionefidenza@gmail.com.

MEDESANO
Ritrovo alle 10 a Felegara nel piazzale dell’oratorio, dove si esibiranno la banda municipale con le majorettes di Medesano. Alle 10,30 messa in chies. A seguire, corteo per la deposizione delle corone di alloro nei monumenti ai Caduti. Alle 11,45 orazione ufficiale nel piazzale del centro sociale «Bruno Molinari».

MEZZANI
Alle 8, partenza della fiaccolata della Libertà, da piazza Rondizzoni a Mezzano Superiore per poi raggiungere Colorno e le frazioni del comune di Mezzani. Alle 9.45 inaugurazione del monumento ai caduti a fianco della chiesa di Mezzano Inferiore con mostra fotografica sul restauro e alle 10 la messa all’aperto. Alle 10.45 orazioni ufficiali e rappresentazione teatrale degli studenti. Alle 12.30 pranzo in sala civica e alle 17.30 concerto della MezzaBanda in piazza Belli a Mezzano Inferiore. A seguire apericena al circolo La Capanna verde.

MONTICELLI
Alle 9.45 l’alzabandiera nel piazzale degli Alpini. Alle 10, davanti al cimitero raduno, deposizione della corona d’alloro e benedizione. Alle 10.30, messa nella chiesa parrocchiale poi corteo fino in piazza Fornia, dove si svolgeranno: le letture a cura degli studenti dell’Istituto Comprensivo e il saluto dell’amministrazione. La cerimonia verrà accompagnata dalla Montechiarugolo Folk Band «Tullio Candian» e l’aperitivo sarà offerto dal locale Circolo Verdi.

NEVIANO
Tradizionale corteo a Sasso, con ritrovo insieme alla banda dalle 9, 30, per proseguire fino al monumento ai caduti e al Museo Storico della Resistenza, davanti al quale si terranno i saluti ufficiali e gli omaggi ai caduti e ai partigiani nevianesi; chiuderà la mattinata la messa nella pieve di Sasso.
_________________

PARMA
Le iniziative per la giornata della Festa della Liberazione

Chiesa di Santa Croce - ore 9.30 Celebrazione della Santa Messa

Barriera D’Azeglio - ore 10.15 - Partenza del corteo. 
Con la partecipazione del Corpo Bandistico Giuseppe Verdi e interventi musicali degli allievi degli istituti superiori della città. Deposizione corone al Monumento al Partigiano e al Monumento ai Caduti.
 
Piazza Garibaldi ore 11.00: arrivo del Corteo. Saluti del Sindaco del Comune di Parma Federico Pizzarotti, di Gianpaolo Serpagli, delegato della Provincia di Parma, e di Giulio Bricoli, presidente della Consulta Studentesca.
Orazione ufficiale di Giuseppe Dal Piaz, Presidente Nazionale Divisione Acqui, ore 12.00: Rintocchi solenni della Campana della Torre Civica.

Piazza Garibaldi - ore 14.30 - Resistere, pedalare, Resistere. Giacomo Ferrari: antifascista, partigiano e sindaco della Ricostruzione . Percorso storico in bicicletta nei luoghi storici della Resistenza e della Ricostruzione. A cura dell’Associazione Bicinsieme Parma (FIAB) in collaborazione con ISREC Parma

Piazza della Steccata – ore 15.00 - Il castello degli spaventi. Spettacolo di burattini della Compagnia I Ferrari

Portici del Grano – ore 16.00 - Concerto del Corpo Bandistico Giuseppe Verdi diretto dal Maestro Alberto Orlandi e del Coro Renata Tebaldi, diretto dal Maestro Gregorio Pedrini

Piazza Ghiaia – ore 17.30 - Parma, scuole in musica - cori e orchestre animano la città
concerto del coro e dell'orchestra del progetto formato dalle dieci scuole aderenti:  I.C. Giacomo Ferrari, I.C. Sanvitale - Frasalimbene, I.C. Parmigianino, I.C. Salvo d'Acquisto, I.C. Verdi, I.C. Toscanini, I.C. Albertelli - Newton, I.C. Montebello, Convitto Maria Luigia, D.D. Fratelli Bandiera, con il sostegno di Fondazione Cariparma. Direttore: Maestro Alberto Orlandi

Lenz Teatro, Via Pasubio 3 - ore 21.00 - Rosa Winkel triangolo rosa. spettacolo sullo sterminio degli omosessuali in epoca nazista. Per informazioni info@lenzfondazione.it. Biglietteria: 0521/270141

Piazza Garibaldi – ore 21.30 - Mara Redeghieri in concerto. Recidiva live tour. Baustelle in concerto - L’amore e la violenza vol. 2 tour.  Partner tecnico: Conad. Si ringraziano per la collaborazione la Croce Rossa Italiana, l’Assistenza Pubblica di Parma e SEIRS.

Musei Civici e Spazi Espositivi del Comune di Parma
Orari di apertura di mercoledì 25 aprile
Pinacoteca Stuard e Castello dei Burattini
dalle 10.30 alle 18.30 ingresso libero
Museo dell’Opera, Casa natale Arturo Toscanini, Casa del Suono: dalle 10 alle 18 ingresso libero

Palazzo Pigorini
mostra AZ Arturo Zavattini Fotografo – Viaggi e Cinema, 1950-1960
Apertura dalle 10.30 alle 19.30. Ingresso libero

Galleria San Ludovico
mostra Abecedario d’Artista
Apertura dalle 10 alle 20. Ingresso libero

Palazzo del Governatore
Mostra Il Terzo Giorno
Apertura dalle 10 alle 20. Ingresso a pagamento

Crociera dell’Ospedale Vecchio
mostre e installazioni nell’ambito di 360 – Festival della creatività contemporanea
Giovanni Frangi - Lotteria Farnese, Ernesto Morales - La forma e le Nuvole, Barbara Nati - Alla Deriva, Francesco Diluca – Germina - Apertura dalle 11 alle 20. Ingresso libero

Chiesa di San Quirino
mostra nell’ambito di 360 – Festival della creatività contemporanea
Franco Fontana e Davide Coltro - Terre Piane
Apertura dalle 11 alle 20. Ingresso libero
_________________

PASSO DI CENTOCROCI
La divisione partigiani cristiani del Centocroci-Val Taro Val di Vara ha organizzato al valico del Centocroci dove sorge il monumento ai partigiani, una manifestazione che coinvolgerà due regioni: Emilia e Liguria, tre province Parma, Massa e La Spezia e tre comuni: Varese Ligure, Albareto e Tornolo. I partigiani e le loro famiglie si ritroveranno prima a Varese Ligure per partecipare alla sfilata dei vari reparti accompagnati dalle note della filarmonica di Sestri Levante, alla deposizione della corona e dei fiori al monumento e al saluto dei reduci, dei rappresentanti delle varie associazioni e delle autorità Liguri. Finita la celebrazione di Varese Ligure i partecipanti saliranno al Passo Centocroci per rendere omaggio al monumento ai partigiani collocato proprio sul confine Ligure-Emiliano. Alle 11, monsignor Mario Perinetti cappellano della divisione partigiana Centocroci, celebrerà la messa all’altare del Passo a quota 1100 metri. Al termine, i saluti dei sindaci Davide Riccoboni di Albareto, Maria Cristina Cardinali di Tornolo e Gian Carlo Lucchetti di Varese Ligure.

SALA BAGANZA
Le celebrazioni ufficiali per il 25 Aprile si apriranno alle 9 con la deposizione dei fiori ai cippi mentre alle 10,15, davanti al municipio, si formerà il corteo. Prima tappa, la deposizione di una corona al cippo del Partigiano in piazza XXV Aprile. Alle 10,45 la messa nell’Oratorio dell’Assunta, a seguire la deposizione della corona al monumento ai Caduti in piazza Gramsci, con il saluto del sindaco, Aldo Spina, e del sindaco dei ragazzi. Seguirà il discorso di Paolo Papotti, (segreteria nazionale Anpi). Quindi, i canti dei bimbi della «Athos Maestri» e dei ragazzi della «Ferdinando Maestri», con la partecipazione del Gruppo strumentale bandistico di Felino.

SALSOMAGGIORE
Liberazione: le celebrazioni
Mercoledì Salso festeggia il 25 Aprile con il tradizionale corteo, organizzato dal Comune, l’Anpi Salso, le associazioni ex internati e mutilati e invalidi di guerra.
Alle 9,30 in San Vitale verrà celebrata la messa in suffragio ai Caduti. Contemporaneamente alle 9,30 davanti alle ex terme Tommasini prenderà il via la sfilata della banda cittadina, fino alla cripta di San Vitale.
Alle 10,10, al termine della messa, partirà il corteo, preceduto dalla banda, che si snoderà per le vie del centro, con soste ai monumenti ai Deportati, ai Caduti, in piazza Ettore Cosenza, al monumento alla Resistenza e a quello delle Penne mozze. Infine alle 11 in Piazza Berzieri, dopo il saluto del sindaco Fritelli, terrà l’orazione ufficiale il presidente dell’Anpi Salso Patrizia Mainardi.

SISSA TRECASALI
Alle 10.15 deposizione di corona d’alloro al parco Boschi Maria Luigia; alle 10.45 ritrovo e formazione del corteo davanti alla Rocca dei Terzi di Sissa; alle 11 messa in suffragio di tutti i caduti e alle 12 arrivo del corteo al monumento e deposizione di una corona. Alle 12.15 orazione ufficiale del sindaco ed esecuzione dell’inno d’Italia da parte di studenti e banda della scuola.

SOLIGNANO
Alle 11 la messa, seguita dagli onori al monumento ai Caduti in piazza Europa, con gli interventi del capogruppo degli alpini Mario Sartori e del sindaco di Solignano Lorenzo Bonazzi. Gli alunni della scuola primaria e secondaria di Solignano canteranno l’Inno di Mameli, diretti da Silvia Cavatorta. La festa proseguirà nella baita alpina dove sarà servita la «pastasciutta tricolore».

SORAGNA
Alle 9.45 è fissato l’intervento del sindaco Salvatore Iaconi Farina, davanti al municipio: seguirà la celebrazione (in chiesa) della messa a suffragio dei caduti civili e militari di tutte le guerre.

SORBOLO
Il corteo partirà alle 8.30 dalla casa di riposo Villa Amadei di Coenzo insieme alla banda Luigi Pini. Alle 9.30 deposizione della corona al cimitero di Sorbolo e quindi nuovo corteo per raggiungere l’asilo Monumento e il parco 7ª brigata Julia. Seguiranno le orazioni e, alle 11, lo spettacolo teatrale Il canto libero-Diario di casa Cervi a cura degli studenti. Alle 13 pranzo a Casaltone con successiva deposizione di corona alle 15. Alle 16 presentazione del libro Non sarà un inverno freddo di Nicola Maestri.

TRAVERSETOLO
Adunata di vecchi mezzi militari - Domani alle 8,30 partenza della Staffetta della libertà degli atleti del Trc e degli studenti. Alle 10 messa in chiesa poi corteo fino a piazza Veneto dove, alle 10,45 è previsto l’arrivo della Staffetta e l’accensione del Tripode della Pace. Sfileranno mezzi militari del 1945, preceduti dal gruppo d’ottoni Silver Brass, per poi sistemarsi in piazza Fanfulla dove rimarranno per tutto il giorno. Nel pomeriggio esposizione di mezzi militari e bici d’epoca e intrattenimento con “Crazy Ballet”, composto da 10 ballerini vestiti con abiti anni ‘30-’40. Mostra fotografica a tema al centro civico «La Corte».

TORRILE
Adunata alle 9.45 al monumento ai Caduti di Torrile. Quindi trasferimento a San Polo per la deposizione di fiori al monumento ai Caduti di San Polo e ai cippi di Attilio Gombia e in via Morandi. Alle 10.20 in sala Impastato orazione del sindaco Alessandro Fadda e letture da parte dei ragazzi di seconda media. Alle 11.15 la messa nella chiesa di San Polo.

VALMOZZOLA
Al Monumento ai Caduti di Mormorola messa alle 11.30, seguita dal saluto del sindaco di Valmozzola Claudio Alzapiedi. Alle 15.30 nella Sala Civica di Mormorola è in programma un omaggio al maggiore Umberto Pestarini, comandante della Seconda Brigata Julia, operante in Valmozzola. Il nipote Stefano Salteri presenterà il suo libro «Umberto e Wanda», Storia di una famiglia fra Resistenza e Liberazione, tratto dal diario del maggiore con testimonianze e immagini.

VARANO MELEGARI Alle 10 è previsto il raduno dei partecipanti nel piazzale della chiesa di Montesalso e alle 10:30 sarà celebrata la messa. Alle 11 sarà deposta una corona al monumento adiacente la chiesa parrocchiale e, a seguire, il discorso commemorativo del sindaco e di un delegato Anpi. Al termine la pesca di beneficenza.

VARSI
Ritrovo alle 10 davanti al Comune, per poi portare mazzi di fiori nei monumenti ai Caduti del capoluogo, di Pessola e di Contile. Alle 11 è previsto il ritorno a Varsi per la santa messa in chiesa. Seguiranno un breve corteo e l’alzabandiera.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Colpo nella notte al Mercatone uno di via Mantova

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

1commento

calestano

Cade da una scarpata: un 40enne motociclista è grave al Maggiore

evento

Una suggestiva (senza auto) piazza Garibaldi pronta per la Notte del Terzo Giorno Video

calciomercato

Balotelli al Parma? Qualcosa di più concreto del fantacalcio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

2commenti

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

PARMA

Rissa con feriti: la questura sospende per 20 giorni l'attività di un circolo

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

1commento

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

CALCIO

I calciatori del Parma in municipio. Domani arriva Lizhang Video

Il ds Faggiano: "I big? Solo se hanno voglia"

GAZZAREPORTER

Auto in fiamme: l'intervento in viale Vittoria Video

Ecco un video sull'emergenza di ieri pomeriggio

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

PARMA

Anziana truffata da un finto addetto Iren in via Furlotti Video

E' intervenuta la polizia: ecco la notizia del 12 TgParma

OLTRETORRENTE

Premio da 10mila euro con un "gratta e vinci" in via D'Azeglio

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

Il caso

Rossella fu abusata per settimane dalla banda di Izzo

nasa

E' morto Bean, il quarto uomo a sbarcare sulla Luna

SPORT

Calcio

Il Real batte il Liverpool e vince la Champions per la terza volta consecutiva

formula uno

F1, Gp Montecarlo: una "pole" che cambia il mercato piloti

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional