×
×
☰ MENU

Antiquariato, il mercatino ritorna: più spazi, più banchi

Antiquariato, il mercatino ritorna: più spazi, più banchi

16 Maggio 2021,10:30

Il lungo stop dovuto dalla pandemia finisce oggi

Riprende da oggi, dopo il lungo stop imposto dalla pandemia, l’appuntamento della terza domenica del mese con il mercatino dell’antiquariato di Fontanellato. Un ritorno che sarà accompagnato da diverse novità, una su tutte il numero dei banchi che, grazie ad un nuovo assetto, potrà arrivare fino a 160. 
La maggior «varietà» dell’offerta dovrebbe contribuire a riportare il mercatino fontanellatese ai fasti di qualche anno fa. «Sul mercatino dell’antiquariato abbiamo iniziato a lavorare dall’inizio del nostro mandato: nel 2016 ci siamo trovati un mercato che aveva perso tutto lo smalto che lo aveva contraddistinto negli anni precedenti - ha premesso l’assessore Flaminia Tortelli -. Abbiamo provato diverse formule per rilanciarlo, incontrando diverse volte gli espositori, e abbiamo capito sin da subito che serviva una svolta importante, un cambio di rotta che poteva, però, essere rischioso. Trasformare l’antiquariato in mostra mercato e darlo in concessione si è rivelata invece la scelta giusta, che ha portato da subito ad avere richieste di espositori che, edizione dopo edizione, sono aumentate sempre più». Gli stand degli espositori saranno disposti non solo su strade e piazze attorno alla rocca ma anche in piazza Pigorini, via Sanvitale e via Peracchi, arrivando a coprire quasi 3mila metri quadrati di superficie. «Vedere arrivare oltre 140 banchi è una soddisfazione per tutto il paese»,  conclude la Tortelli.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI