13°

PARMA

"Cerco l'uomo", i quadri di Gardoni e le opere "remix" dei giovani: mostra aperta fino al 25 novembre

Le opere di Vincenzo Gardoni, le installazioni delle nipoti e i progetti dei ragazzi del Toschi sono nella galleria San Ludovico

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miss Mondo viene dal Messico

Vanessa Ponce de Leon

Bellezza

Miss Mondo viene dal Messico

torrechiara

la magia

Torrechiara, ore 7.56: c'era una volta un castello di nebbia, di vento e di sole Video

Scuola del Teatro Musicale – Tribute to Bohemian Rhapsody (Queen)

BOHEMIAN RHAPSODY

Omaggio ai Queen: Brian May fa i complimenti ai ragazzi di Novara

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

velluto

VELLUTO ROSSO

Un weekend a teatro tra comicità e danza: da Feydeau allo Schiaccianoci

di Mara Pedrabissi

Ricevi gratis le news
0

Dipingeva nel chiuso del suo studio per esprimere in libertà, nei suoi quadri, ciò che vedeva e sentiva. Amava dipingere in particolare su fogli riciclati, magari recuperati negli uffici dell'Università, in cui lavorava. Le cornici erano a loro volta recuperate: una volta restaurate, tornavano a nuova vita. Vincenzo Gardoni (1917-2004) esprimeva così la sua vena artistica. Non ha mai fatto mostre, né vendeva i suoi quadri. Ma ora le nipoti mostrano i disegni che Gardoni realizzava e a loro volta creano oggetti di design ispirati alla sua arte. Teresa, Miriam e Arianna Gardoni hanno chiamato visionismo lo stile del nonno. Da qui l'hashtag dell'iniziativa, #gardoniremix, per la mostra "Cerco l'uomo". 
La mostra continua ancora per pochi giorni, fino a domenica 25 novembre, nella galleria San Ludovico (borgo del Parmigianino 2). 
Al centro dell'ex chiesa ("l'occhio" della mostra) si trovano diverse opere di Vincenzo Gardoni. Molte hanno il titolo, ma non tutte. E per una di queste, il pubblico può sbizzarrirsi: basta fare una foto, scegliere il titolo e condividerlo sui social network con l'hashtag #gardoniremix. In alcuni casi, i colori sono visibili su entrambi i lati del foglio dipinto... e così l'artista firmò davanti e dietro.



Dalle opere di Vincenzo Gardoni si parte per "variazioni sul tema". Ispirandosi ai soggetti dei suoi quadri (persone, in particolare) Arianna Gardoni ha creato alcune sedie pieghevoli in legno: una volta usate, possono essere richiuse e appese al muro, poiché le assi occupano pochissimo spazio. Lo stesso per una tavola con i piatti attaccati, che all'occorrenza diventa opera d'arte. Miriam Gardoni ha creato foulard con disegni ispirati alle opere del nonno. Al centro, ecco una lente d'ingrandimento gigante, per vedere comodamente il più piccolo dei quadri di Gardoni ma anche... per ingrandire se stessi, eventualmente. 
Sul "visionismo" di Gardoni hanno lavorato alcune classi del liceo artistico Toschi. Le allieve hanno posato con abiti e foulard in Pilotta (le foto scorrono su uno schermo). Ragazzi e ragazze, inoltre, hanno realizzato progetti grafici, installazioni, sculture e dipinti ispirati ai soggetti e allo stile di Gardoni. Un "visionismo" tutto da scoprire. A.V.

Le foto dell'anteprima

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Luci a led, fioccano le lamentele

ILLUMINAZIONE

Luci a led, fioccano le lamentele

Tragedia di Ancona

«Così controlliamo le discoteche di Parma»

Serie A

Solo un punto per il Parma

Intervista

Mario Biondi: «Un concerto a Parma mi emoziona sempre»

Fidenza

Acqua pubblica, presto due nuove fontane

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

LUTTO

Don Dino Cardinali, l'umiltà al servizio della Chiesa

FORNOVO

Oggi l'addio a Sara, volontaria per missione

CARIGNANO

Nuova vita per l'ex asilo

serie A

I crociati non riescono ad affondare il Chievo in 10: al Tardini finisce 1-1 Foto Classifica

1commento

AGGRESSIONE

Giovanni, il fisarmonicista di strada, preso a pugni sotto casa

4commenti

anteprima gazzetta

Strade al buio: monta la protesta in città. La mappa delle criticità Video

2commenti

nella notte

Danneggia le auto fuori da una discoteca: 23enne denunciato

1commento

Noceto

Visoni «liberati». «Non cercate di catturarli, non sono gattini»

4commenti

Iniziativa record

Gli ultimi anolini solidali "fulminati" in dieci minuti: 130mila venduti in due giorni

Tizzano

Addio a Fattori, ruspista di Musiara morto a 55 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La lezione di Parma a un Paese sfiduciato

di Michele Brambilla

EDITORIALE

I presepi a scuola non escludono nessuno

di Paolo Emilio Pacciani

4commenti

ITALIA/MONDO

ancona

Sei morti in discoteca: identificato il minore che ha spruzzato lo spray. Minacce al gestore

Catania

Coppia e due figli trovati morti: forse omicidio-suicidio

SPORT

il commento

Grossi: "Parma deluso ma il punto conquistato muove la classifica" Video

serie a

D'Aversa: "Possiamo recriminare: meritavamo di vincere" Video

SOCIETA'

roma

Ubriaco scende con l'auto la scalinata di Trinità dei Monti: denunciato

Roma

"Spelacchio is back". Acceso l'albero di Natale parlante della Capitale

MOTORI

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco

ANTEPRIMA

Gladiator: il nuovo pick-up di Jeep