18°

28°

tragica lite

Donna di 44 anni brutalmente picchiata e uccisa dal vicino di casa a San Polo di Torrile. Fermato un cinese - Video

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Ricevi gratis le news
6

Omicidio nel tardo pomeriggio a San Polo di Torrile: una donna è stata uccisa in via Romagnoli. Dalle prime informazioni, pare che sia stata picchiata e uccisa con un corpo contundente, dopo una lite, da un vicino di casa che abita proprio al piano di sopra. La vittima è Filomena Cataldi, 44 enne impiegata in un'azienda di prodotti gastronomici. I carabinieri avrebbero già fermato l'autore del terribile gesto, un uomo di origine cinese di 36 anni. Al momento non è chiaro il motivo che avrebbe scatenato la lite. Sarebbe stato lo stesso autore dell’omicidio, una volta consumato il delitto, ad avvertire il 112 confessando quanto successo pochi attimi prima.
Secondo quanto riferiscono i vicini, il 36enne cinese aveva già avuto altri comportamenti violenti sia con la moglie che con alcuni vicini di casa. Non risulterebbe invece episodi violenti con la donna su cui invece questo pomeriggio ha brutalmente infierito sino ad ucciderla. Filomena Cataldo, sposata, era molto conosciuta nel paese della Bassa. Secondo quanto riferiscono i vicini, il 36enne cinese aveva già avuto altri comportamenti violenti sia con la moglie che con alcuni abitanti del palazzo. Non risulterebbe invece episodi violenti con la donna su cui invece questo pomeriggio ha brutalmente infierito sino ad ucciderla.
L’indole aggressiva dell’uomo, a quanto appreso, non sarebbe stata un mistero all’interno della stabile del paese emiliano. Raccontano alcuni inquilini, infatti, che un residente nella struttura avrebbe anche pensato di trasferirsi proprio per evitare i comportamenti violenti del cittadino cinese. Ad ogni modo, al momento, non risulta ci siano state segnalazioni o denunce alle forze dell’ordine. 

(Guarda il servizio del Tg Parma). Domani tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Egd

    23 Agosto @ 03.49

    La storia si ripete, nell'assoluto silenzio impotente delle forze dell'ordine e di magistrati che, anziché lavorare per la "Giustizia", pensano a finire sulle prime pagine dei giornali, seguendo casi scottanti. Che, puntualmente, arrivano, proprio perché, con l'immobilismo ed i ritardi di Polizia, Carabinieri e Magistrati, si lasciano "cuocere" situazioni di violenza e prevaricazione, fin quando queste non esplodono. Ho dovuto abbandonare una casa a Montechiarugolo, a causa di un violento prepotente (italiano che fa vergognare di essere italiani), che i Carabinieri non sono riusciti a fermare, ora sì sotto processo, ma che non farà probabilmente nemmeno un giorno di carcere, e non ci andrà solo perché ho cambiato casa, anziché aspettare che mettesse in atto le minacce di morte che mi ha rivolto e che ha tentato di attuare. L'Italia è un paese per delinquenti, cinesi, italiani o di altre etnie, e non è un paese per persone oneste, di qualsiasi etnia esse siano.

    Rispondi

  • Parmigiano

    22 Agosto @ 23.43

    Parmigiano

    Basta, se ne vadano loro questi con mentalità troppo diverse dalle nostre, o sarà un massacro di gente innocente.

    Rispondi

  • filippo

    22 Agosto @ 23.32

    avanti con l'accoglienza e subito lo ius soli

    Rispondi

  • fernand

    22 Agosto @ 22.43

    avrei piacere in una pubblicazione del mio commento! quando a parma e in provincia non esistevano extracomunitari succedevano le stesso cose??? direi di no! cosa significa questo? accogliamoli tutti tanto sono uguali a noi!! non e' vero non sono uguali a noi!!!

    Rispondi

    • anna

      23 Agosto @ 18.35

      "accogliamoli tutti tanto sono uguali a noi!! non e’ vero non sono uguali a noi!!!” La prego di parlare al singolare. Lei rappresenta solo se stesso.

      Rispondi

    • anna

      23 Agosto @ 18.30

      Si, succedevano eccome signor fernand. 2006 - Silvia Mantovani, Tommaso Onofri, Virginia Fereoli, Andrea Salvarani, Gianmario Roveraro. Gli assassini? Tutti rigorosamente italiani. Se crede le scrivo tutti i nomi.

      Rispondi

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"