×
×
☰ MENU

CARABINIERI FORESTALI

Controlli nei cantieri: con l'aiuto del drone sequestrati tre cumuli di rifiuti edili

Sarebbero stati interrati senza alcun trattamento

Controlli nei cantieri: con l'aiuto del drone sequestrati tre cumuli di rifiuti edili

29 Novembre 2021,13:27


L'aiuto è venuto anche dal cielo: è anche grazie al drone che i Carabinieri forestali del Gruppo di Parma hanno individuato una serie di cantieri edili che svolgevano un’illecita attività di gestione di rifiuti derivanti da demolizioni e ristrutturazioni. I responsabili sono stati segnalati all’Autorità giudiziaria e le tre aree sono finite sotto sequestro.  I cantieri al cui interno venivano gestiti rifiuti senza alcun titolo sorgono due nel comune di Parma, nelle vicinanze di quartieri di Parma MIA e di San Lazzaro, mente il terzo è ubicato nel comune di Bedonia. I rifiuti erano stati originati principalmente dalla demolizione o dalla ristrutturazione di fabbricati situati nelle immediate vicinanze. I cumuli -composti da laterizi, piastrelle, resti cementizi, ferrosi e plastici - erano destinati a essere interrati tali e quali, allo scopo di ottenere riempimenti o sottofondi sui quali sarebbero sorti nuovi edifici.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI