×
×
☰ MENU

internet

Attacco di hacker russi a 50 siti istituzionali italiani

Attacco hacker russi a siti istituzionali Italia

20 Maggio 2022,09:05

 Il collettivo Killnet ha lanciato nella tarda serata di ieri l’attacco Ddos indicando sui propri canali Telegram un lungo elenco di obiettivi, una cinquantina in tutto tra ministeri, aziende, autorità di garanzia, media, organi giudiziari. «Fuoco a tutti» hanno scritto gli hacker che in un messaggio precedente avevano dato le istruzioni «per liquidare la struttura informativa italiana», chiedendo un attacco per 48 ore e di non colpire il sistema sanitario.

A rivendicare l’offensiva informatica sarebbe stato il collettivo russo Killnet, che - secondo quanto scrive su Telegram - avrebbe preso di mira i siti del Consiglio Superiore della Magistratura,  dei ministeri di Esteri, dell’Istruzione e dei Beni Culturali. 

Il sito istituzionale dell’Agenzia delle accise, dogane e monopoli non è stato oggetto di offensiva informatica e mantiene attive le sue funzionalità. Lo precisa la stessa Agenzia dopo la circolazione di alcune notizie in merito.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI