×
×
☰ MENU

"Motogiro" sull'Appennino per ricordare Giulio "Leon" Bernini: 127 iscritti - Foto

08 Settembre 2021,10:57

Una domenica su due ruote per ricordare Giulio “Leon” Bernini, giovane di Medesano che perse la vita a causa di un incidente a soli 24 anni, nel settembre 2011. Un’edizione del “motogiro” che ha superato ogni previsione, con 127 iscritti.

Tantissimi amici si sono uniti ai famigliari del giovane nel raduno: la prima domenica di settembre ha regalato il sole e tante emozioni.Il gruppo è partito da Felegara: tradizione rispettata, percorrendo un itinerario di 85 chilometri che ha toccato Ramiola, Marzolara, Berceto, Cassio e Solignano, con pranzo in trattoria a Specchio di Solignano.

Nel pomeriggio, i motociclisti hanno avuto la possibilità di scendere in pista all’autodromo Paletti di Varano. Due giri guidati dalla safety car. Due nipoti di Giulio Bernini hanno percorso la pista in sella alla sua prima moto e al suo primo scooter. Tanti modelli di motociclette al Paletti, un unico pensiero: divertirsi in compagnia, ricordando Giulio Bernini.

Come sempre, l’iniziativa ha lato di beneficenza. Il ricavato sarà infatti donato all’Associazione fibrosi cistica. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI