-2°

14°

PARMA

Cristopher Delbono è stato trovato a San Prospero: ora è in ospedale

Si schianta in auto e svanisce nel nulla: si cerca un 25enne di Rivalta
Ricevi gratis le news
1

Sono terminate le ricerche di Cristopher Delbono, il 25enne di Rivalta scomparso l'altra notte in seguito a un incidente in località Il Moro di San Prospero. Il giovane è stato rintracciato da polizia e carabinieri, recuperato dai vigili del fuoco e portato in ospedale dai volontari della pubblica assistenza. 
In precedenza era stato ritrovato il telefonino del giovane. Domani sulla Gazzetta di Parma tutti i particolari.

La vicenda

Uno schianto nella notte, un giovane che scende dalla propria auto apparentemente incolume e si allontana nell'oscurità. E poi più nulla, se non il silenzio e l'angoscia. Parte da qui il giallo della scomparsa di un 25enne di Rivalta di Lesignano Bagni, Cristopher Delbono, operaio in un'azienda agricola vicino a dove abita, in cui si occupa in particolare della stalla. Del giovane non si hanno più notizie dall'altra notte e anche il suo telefono risulta muto: l'ultimo accesso a whatsapp è dell'1.30 circa. Senza esito le ricerche da parte dei numerosi volontari della protezione civile, in azione da ieri pomeriggio con i cani molecolari e anche con un drone. Ricerche che proseguono anche oggi. 

La scomparsa

Tutto ha inizio verso l'1.30 dell'altra notte. È a quell'ora che la monovolume su cui stava viaggiando Cristopher è rimasta coinvolta in un incidente in località il Moro, fra San Prospero e il ponte sull'Enza. Il veicolo, proveniente da strada Argini Enza, arrivato all'incrocio con via Emilio Lepido, per motivi ancora non chiari non si è fermato allo stop, ha proseguito dritto, ha abbattuto un guardrail dalla parte opposta della strada, come pure la recinzione di un'azienda, fermando la propria corsa nel cortile della ditta. Tutto è documentato dalle immagini delle telecamere di sorveglianza dell'azienda, in cui si vede distintamente Cristopher scendere apparentemente incolume e allontanarsi dall'auto. Il motivo di questo allontanamento non è noto: forse il giovane era in stato di choc dopo lo schianto.

L'incidente non ha coinvolto nessun altro veicolo e così nessuno si è reso conto di quanto accaduto fino alle 8.30 di ieri mattina, quando il titolare della ditta, arrivando sul posto, ha trovato la macchina incidentata nel cortile. E così è scattata la chiamata alla polizia municipale, che è intervenuta sul posto per i rilievi e per far rimuovere il veicolo. Nel frattempo, però, il padre del giovane aveva già dato l'allarme: verso le 5 di mattina, infatti, resosi conto che il figlio non era ancora rientrato, ha chiamato i carabinieri, denunciando la scomparsa del 25enne. A quell'ora, però, nessuno sapeva ancora dell'incidente sulla via Emilia. E così solo in seguito, quando i vigili urbani hanno rilevato l'incidente, si sono collegate le due cose.

La protezione civile, però, è stata allertata solo nel pomeriggio, intorno alle 16. Nella zona del Moro è arrivata una trentina di volontari con nove unità cinofile e l'unità mobile di coordinamento, il tutto al comando di Marco Nadalini. Sul posto anche polizia, carabinieri e polizia municipale. I cani molecolari sono addestrati per riconoscere un determinato odore e seguirne le tracce. Il primo cane che è stato utilizzato ieri, dopo aver fiutato l'odore nel punto in cui Cristopher è sceso dall'auto, si è aggirato velocemente in tutta l'area circostante alla ricerca della pista da seguire: subito si è diretto sulla via Emilia, dove il traffico è stato momentaneamente bloccato per consentire al cane di agire indisturbato. Poi però è tornato indietro, individuando una precisa pista che conduceva sul retro della ditta, dove è stata trovata una recinzione parzialmente piegata, segno che il giovane era passato proprio in quel punto. Da lì le ricerche sono proseguite – con l'ausilio anche degli altri cani e di un drone dal cielo – nelle campagne circostanti, a nord della via Emilia e lungo il vicino argine dell'Enza. Molti anche i familiari e gli amici di Cristopher accorsi da Lesignano per seguire da vicino la situazione e dare una mano nelle ricerche, che sono poi state sospese intorno alle 21.

Cristopher Delbono è alto circa un metro e 70, è di corporatura robusta e ha capelli castani corti. Al momento della scomparsa indossava una camicia a quadri bianca e marrone, jeans corti e scarpe da ginnastica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    18 Giugno @ 09.45

    Giorgio R.

    CHE BELLO ! POVERI GENITORI CHE SPAVENTO MA....LIETO FINE !!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Brachetti incanta il Regio con la magia del suo "Solo" - Ecco chi c'era: foto

teatro

Brachetti incanta il Regio con la magia del suo "Solo" Ecco chi c'era: foto

Happy Days, coriandoli d'America

C'ERA UNA VOLTA

Happy Days, coriandoli d'America

Gli auguri di Len con aperitivo

feste pgn

Gli auguri di Len con aperitivo Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'auto trema. E non solo per la Brexit

EDITORIALE

Via anche Honda, l'auto trema. E non solo per la Brexit

di Aldo Tagliaferro

Lealtrenotizie

Guardia di finanza: sequestro preventivo di un immobile destinato a centro sportivo con annessa piscina

parma

La Guardia di Finanza sequestra un centro sportivo con piscina fra via Budellungo e via Ximenes

Quattro società sono coinvolte a vario titolo nell'inchiesta

Montecchio

Esce di strada, sfonda la recinzione e va a sbattere contro l'albero di un giardino: un ferito

12 tg parma

Via Duca Alessandro: blitz in una casa di spacciatori nigeriani Video

presentazione

Schiappacasse: "Parma una scelta: è un club storico, mi aiuterà" Video

PARMA

Qualità dell'aria, confermate le "misure emergenziali": ancora stop ai diesel Euro 4

Il provvedimento coinvolge anche la gestione dei riscaldamenti

3commenti

LE NOSTRE IMPRESE

Laterlite, innovazione e sostenibilità Video

Intervista flash a Corrado Beldì, vicepresidente della società, nonché vicepresidente di Confindustria Emilia Romagna

PARMA

"Spara a Salvini", "Libertà per i prigionieri": ancora scritte davanti al Marconi Foto

STUPRO

Falsità e silenzi sulla violenza al collettivo di via Testi: cinque condanne

varsi

Allarme bocconi avvelenati: ucciso Rolex, segugio di 4 anni

12 tg parma

Via Garibaldi: atti osceni in un negozio davanti alla commessa Video

Monchio

Vittorio Rozzi: taglialegna e pastore di giorno, drag queen e pole dance di sera

SORAGNA

Addio a Franco Concari

TRUFFA

Ruba l'identità all'amica e chiede prestiti a suo nome: condannata

12 tg parma

Spaccio di droga: 21enne arrestato dai carabinieri

Carabinieri

Trova un uomo sull'auto: era un ladro seriale, appena uscito dal carcere

LUTTO

Addio a Lucilla Bassotti, docente di matematica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tecnologia, scuola e nuovi mestieri

di Marco Magnani

CHICHIBIO

"Mulino di Casa Sforza": tanta tecnica e ottima qualità in cucina

ITALIA/MONDO

SENTENZA

La Cassazione: "Redditi online, obbligo solo per i top manager pubblici"

ROMA

Pedofilia, il Papa ai prelati: "Purificazione e misure concrete, non scontate condanne"

SPORT

Calciomercato

Wanda allontana Icardi dall'Inter

1commento

CHAMPIONS

Juve spenta, l'Atletico la punisce: 2-0

SOCIETA'

natura

La superluna incanta (anche) Parma - Gallery 1 - Gallery 2- Invia i tuoi scatti

USA

Grand Canyon, spunta l'allarme uranio per i visitatori del museo

MOTORI

AL VOLANTE

Skoda Kodiaq RS: il Suv con 240 Cv

MOTORI

Toyota: ritorna la Corolla ed è Full Hybrid