18°

torrechiara

Castello tutto da esplorare con un ologramma

Novità in arrivo per rendere sempre più interessante la visita. Ci saranno anche due armature dei Farnese del Cinquecento

Castello tutto da esplorare con un ologramma
Ricevi gratis le news
0

Mercoledì 14 marzo, alle 12, nel “salone dei giocolieri” ci sarà un appuntamento speciale. Verranno infatti presentate, perfettamente restaurate, due armature del Cinquecento, appartenute ai Farnese, sinora conservate nei depositi di Stato. Allo stesso tempo verrà installato e mostrato al pubblico un ologramma, una proiezione video tridimensionale del castello di Torrechiara visto dall’alto.

Le armature e l’ologramma, la storia e l’innovazione, avranno il medesimo scopo: quello di arricchire uno dei castelli meglio conservati d’Europa, e diventeranno parte integrante del monumentale patrimonio. Entrambe le iniziative sono state avviate dal dirigente del polo museale dell’Emilia Romagna, Mario Scalini, per valorizzare e arricchire il percorso di visita delle già splendide sale affrescate del castello. L’ologramma è stato realizzato attraverso la creazione di un apposito modello tridimensionale.

Le immagini sono state scattate da un drone dotato di camera ad alta definizione, che ha sorvolato la rocca per rappresentare tutte le membrature esterne del castello e del suo intorno.

Tutte le fotografie, così realizzate, sono state elaborate digitalmente per ricavare poi un modello del castello, che viene animato attraverso la progressiva e costante rotazione del modello stesso sul proprio asse. L’ologramma è di grandi dimensioni, è una piramide di due metri di lato e di due metri di altezza. Si tratta di una novità che ha pochi eguali nei musei, soprattutto di queste misure. Lo spettatore potrà avere una visione a volo d’uccello del castello, visto dall’alto.

A realizzare la riproduzione virtuale del castello sono state due aziende: Abacus sas di Stefano Botti e studio Arco Srl di Catellani e Schiatti. Le armature, che saranno esposte in vetrina, provengono dalla armeria Farnese attraverso casa Savoia. Sono già state in deposito presso l’Arma della Cavallerizza di stanza a Parma tra le due guerre mondiali.

Sono databili al terzo quarto del Cinquecento e furono probabilmente usate sul campo dai membri della casata. Il corsaletto azzurrato e dorato sulle liste sbalzate è conforme a quello usato dai comandanti di galee al tempo della battaglia di Lepanto (1571); quello con borgognotta (elmo) che ha solo petto e schiena bruniti, ha tutte le altre parti stagnate per uso navale ed è l’unico sin qui noto con tale trattamento.

L’armeria del castello è in corso di allestimento ed accoglierà presto altri pezzi di spicco. Dopo la chiusura domenicale nei primi tre mesi dell’anno, scongiurata grazie all’impegno di più persone e istituzioni, si apre così una nuova primavera per il castello, che con i suoi numeri è uno dei monumenti più visitati della regione.

Novità in arrivo per rendere sempre più

interessante la visita. Ci saranno anche

due armature dei Farnese del Cinquecento

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel