×
×
☰ MENU

CONCERTI

Reggio Emilia inaugura la Rcf Arena, si scalda per Ligabue

Sabato il primo evento con il concerto '30 anni in un giornò

Reggio Emilia inaugura la Rcf Arena, si scalda per Ligabue

01 Giugno 2022,15:36

Taglio del nastro il 1 giugno alla nuova Rcf Arena Campovolo di Reggio Emilia, in attesa del concerto «30 anni in un giorno» di Luciano Ligabue di sabato 4 giugno, primo live della maxi struttura che ha fatto registrare il sold out da mesi con 103mila biglietti venduti.
«Sono orgoglioso di vedere questa arena innovativa che creerà un nuovo standard per visione e ascolto, ogni dettaglio è stato pensato per gli spettatori. Stiamo preparando un calendario eventi per il prossimo anno e da reggiano penso che questa struttura sarà la cosa più importante della città», ha detto Claudio Maioli, manager del rocker di Correggio.


Il sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi, ha ringraziato «gli attori che hanno dato vita ad un’esemplare esperienza di sinergia pubblico-privato per realizzare uno dei progetti più grandi della storia della città. Un sogno che si realizza dopo otto anni di duro lavoro. Anche se l’Arena è pronta da due anni, in mezzo c'è stata una pandemia che ci ha fatto rimboccare le maniche con la tipica determinazione emiliana per superare incertezze e difficoltà. Un plauso speciale va a Luciano Ligabue: non era scontato scegliere Reggio Emilia, benchè sia la sua città, per organizzare eventi di grande livello». Assente per un impegno istituzionale, il governatore Stefano Bonaccini in un messaggio ha sottolineato che lo spazio «non ha eguali in Europa».


E intanto ci si scalda per l’evento di sabato. Alle porte dell’arena si è già accampata con le tende una trentina di spettatori, tutti dello storico fan club del Liga 'Bar Mariò che la sera del 2 giugno daranno vita al raduno e potranno accedere a un evento loro riservato (3.000 posti) alla presenza della popstar. Sempre per gli stessi fedelissimi sabato mattina si apriranno i cancelli alle 10, un’ora prima rispetto al resto del pubblico. Intanto tra gli ospiti che affiancheranno Ligabue, oltre a Gazzelle, Eugenio Finardi, Elisa e Piero Pelù è stata annunciata anche la presenza anche di Loredana Bertè. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI