12°

blog

Gemellaggio Lesignano-Chaponost

Gemellaggio Lesignano-Chaponost
Ricevi gratis le news
0

Non è stata un'amichevole, perché ce le siamo date di santa ragione: è sempre un Francia-Italia. Ma è stata una di quelle partite in cui per magia vincono entrambe le squadre. Nei giorni scorsi, a Chaponost, due passi da Lione, il gemellaggio con il paese parmense Lesignano de' Bagni, è stato rinnovato con un torneo e una sfida all'ultimo fiato di pallavolo, ben assortito di altrettante "battaglie" a tavola e visite alle bellezze paesaggistiche, storiche e culturali di quella zona di Francia.

Capeggiata da Bruno Maggiali, la formazione parmense annovera: Jessica Montali, Raul Perry, Francesca Trombi, Luca Cattani, Benedetta Calugi, Lea Marinelli, Giacomo Mendogni e il sottoscritto. Venerdì sera, un torneo simpatico con formazioni miste, ha scaldato i motori. Squadre miste davvero: per età, sesso, provenienza geografica e preparazione tecnica. Qualcuno gioca in serie C, qualcun'altro ha più dimestichezza con i banconi dei bar.

Accoglienza dei francesi meravigliosa: divisi in gruppetti, ognuno del comitato ci ha portato nella propria bella casa. Tutte abitazioni calde, non certo solo nella temperatura, e arredate con la finezza che i cugini hanno da vendere. Prima tappa, appena arrivati, l'acquedotto romano, ancora in buono stato e pieno di fascino; lo troviamo spazzato dal vento continentale.

Sabato ci porta a Perouges, con un bel sole: un antico borgo fondato da gente di Perugia, dove apprezziamo le bellezze architettoniche, fra cui una chiesa quattrocentesca costruita in elevazione verso l'altare; a veniamo ristorati con un buon pranzo francese. Ospitalità senza fine, nelle case francesi: il pomeriggio siamo tutti a casa loro come fosse casa nostra, bevendo the caldi, mangiando crespelle a volontà e segretamente preparando il match, guardando la serie A in tv spaparanzati sui divani. Fuori il tempo schitarra sole, vento e acqua a stretto arpeggio.

In serata poesia pura. Questi francesi, quanto di più lontano dai miseri pregiudizi italiani su di loro, ci hanno generosamente riservato una sorpresa quasi commovente: un autobus adibito a ristorante in giro per Lione illuminata con le luci della sera, con freschissime bottiglie di bianco lì per la nostra sete e la nostra felicità. Ricambiamo da italiani veri, intonando cori irripetibili per il nostro capitano Bruno. Quando ormai a tarda sera arrivano piatti prelibati dopo ore di antipasti, capiamo la sottile strategia avversaria: prenderci per la gola per batterci in campo. Innaffiano volentieri di Beaujolais i nostri bicchieri, noi rispondiamo da eterni ragazzi di provincia: moriremo, ma non di sete.

Eccoci schierati in campo. Il dream team iniziale straccia i francesi. Primo set vinto. Pareggiano. Torniamo in vantaggio e di nuovo, punto a punto, ci facciamo recuperare. Siamo sul 2-2. Di nuovo avanti, ci recuperano, ci superano, torniamo sopra noi, ed eccoci a 11-11. E' il punto, che di fatto, decide la gara. Ci fischiano una rete che non esiste. Sotto di un punto, accusiamo psicologicamente e crolliamo, sbagliando palle facili. Perdiamo 15-13. Subito sfilza di "cinque", scambio delle magliette sudate e partita amichevole, senza più tensione agonistica, a squadre miste.

Quanti tesori sepolti sono da scoprire dietro i nomi strampalati sui cartelli stradali? I gemellaggi sono una cosa meravigliosa e insieme utile. Si ha paura solo di chi non si conosce. L'Europa non si fa solo con le leggi su quanto dev'esser lungo un cetriolo, si fa conoscendo e conoscendosi. E allora, anche se tutti i giorni ci si confronta con le buche nelle strade e i buchi nei bilanci, perché non dedicare più attenzione al bello di essere comune e comunità, andando a scoprire, con un aereo un pulmino, che realtà e che problemi esistono nella propria anima amministrativa gemella? La provincia europea come la provincia italiana vive di sogni e disagi, con gente piena di cose da dire e da dare. E allora assessori, pro loco, associazioni, scatenatevi, organizzando divertenti e necessarie occasioni di conoscenza: le buche nelle persone sono più pericolose delle buche nelle strade.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260