15°

29°

Lutto

E' morto l'ex sindaco Aldo Cremonini

Ricevi gratis le news
1

Parma in lutto, è morto l'ex sindaco Aldo Cremonini, aveva 90 anni. Nato il 22 novembre del 1923, esponente di spicco del Partito socialista fu sindaco della nostra città dal novembre del '76 al settembre dell'80. Proprio lui, dopo la brutta pagina dello scandalo edilizio, ripulì  l'immagine di Parma. Nel dna di Cremonini era scolpita la parmigianità. La sua famiglia, infatti, è parmigiana da generazioni. L'ex sindaco, infatti, viveva in una via che porta il nome del suo antenato Girolamo Cantelli (senatore parmigiano del regno con incarichi governativi e presidente della società editrice della Gazzetta di Parma). Come si diceva, fu primo cittadino dal 1976 al 1980, periodo difficile che seguì lo scandalo edilizio che provocò un terremoto in Comune. Il padre Carlo era un colonnello di cavalleria, tra coloro che si lanciarono all'attacco contro gli austro-ungarici a Caporetto. Cremonini studiò al liceo classico «Romagnosi», e proprio lì diventò parte integrante di un gruppo antifascista. Con lui Giacomo Ulivi, Ottavio Ricci, i professori Tito De Stefano, Arrigo Dedali e il mai dimenticato don Cavalli.  Partecipò attivamente alla Resistenza nella 3ª Julia. Nel dopoguerra si impegnò a 360 gradi: oltre alla politica, infatti, ci fu "la fondazione del settimanale “L'uomo libero”, di cui fu direttore all'inizio. Diventato titolare di uno studio legale, fu poi affiancato dal figlio. Definì la sua carriera politica "modesta, perché non sopportavo l'intreccio di correnti e di compromessi fra partiti su cui si reggeva". In più i 4 anni da sindaco li ricordava come "un'esperienza importante, ma vissuta con l'ossessione della chiusura politica della situazione, dovuta al predominio di Pci e Psi". Tra gli atti di cui andava orgoglioso c'era "la crisi con cui feci entrare il partito socialdemocratico in Giunta". Per lui un rimpianto: "Non avere accettato di proseguire la mia esperienza da sindaco dopo il 1980 quando mi venne chiesto". Parma? "E' una città difficile, che però amo perché mia per nascita e per derivazione famigliare. E per questo credo che alla fine i pregi prevalgano, anche se purtroppo fra i difetti c'è la sistematica volontà, che ritorna periodicamente, di distruggere le tracce del passato che qui sono molto minori rispetto ad esempio a diverse città toscane", parole che valgono un testamento morale per tanti amministratori che prenderanno in mano questa città.

 

 

 

 

L'elenco dei sindaci di Parma nel dopoguerra

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • za

    08 Luglio @ 23.43

    Ebbi la fortuna di conoscere Aldo nel lontano 1975 e con lui entrai in Giunta Comunale a Parma. Egli fu nominato Assessore con delega all'Urbanistica ed Edilizia Privata, dopo le dimissione dell'Assessore Alvau, dovute allo scandalo urbanistico della nostra città. L'anno successivo, in seguito alle dimissione del Sindaco Gherri, Aldo fu nominato Sindaco di Parma e da lui ricevetti le deleghe alla Viabilità, ai Trasporti, al Traffico, ai Vigili ed alla Polizia Urbana, oltre al Patrimonio ed all'Ufficio Casa. Con il Compagno Aldo Cremonini ebbi un bellissimo rapporto ed un continuo filing su tutti i problemi che portavo da discutere sul tavolo della Giunta Comunale. Con lui andai in delegazione presso il Comune di Lubiana, città gemellata con Parma e, quella fu per me una bellessima occassione per vedere la signorilità con cui affrontava i rapporti umani. Ciao Aldo. Arnaldo Ziveri

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scoppia il motore della barca, si tuffa ma muore annegato

roccabianca

Barca inizia a inabissarsi per una rottura: 75enne si tuffa ma muore annegato

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

5commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

francia

Auto contro due fermate dell'autobus a Marsiglia, un morto. "Pista psichiatrica"

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

tg parma

Agosto 1984, quando i parmigiani andavano alla piscina Ex Enal Video

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti