15°

Arte-Cultura

Fanfulla da Lodi. O da Parma?

0

Stefano Rotta

A Parma, quartiere Pablo, c’è via «Fanfulla Dei Lodi». A Lodi, quartiere Maddalena, via «Fanfulla da Lodi». Perché gli storici di qua e di là dal Po sono divisi: in Lombardia lo rivendicano come eroe patrio, in Emilia indicano i natali a Guardasone, due passi da Traversetolo, ma c’è anche chi dice Ferrara. Così Giovanni Bartolomeo Lodi, protagonista della celebre disfida di Barletta il 12 febbraio 1503, rimane un giallo rinascimentale tutto italiano.
Tiziano Marcheselli, storico parmigiano, oltretorrentino di Borgo Rodolfo Tanzi e autore di «Strade di Parma», non ha dubbi: «Con il collega Lionello Ghirardini – afferma – abbiamo condotto numerosi studi. I natali del gran combattente sono parmensi, e precisamente di Guardasone, dove pure un cartello stradale lo attesta». Le tesi di Ghirardini, autore di monografie su Matilde di Canossa, sono confluite in un volumetto, «Fanfulla da Guardasone alla disfida di Barletta», edito nel 1983.
Tutt’altra aria tira nella Bassa Lombarda. Qui Fanfulla non solo è rivendicato «purosangue» lodigiano: ma gli sono state dedicate vie ovunque, squadre di calcio, sodalizi vari. A chiarire le idee è Andrea Maietti, professore e giornalista, esperto di storie locali. Spiega: «Mi sono convinto della lodigianità di Fanfulla dopo un incontro con don Piero Novati, parroco di Basiasco». Non per partito preso, anzi. Racconta: «Lui, come prete, è un gran prete. Ma di crittogrammi, disegni di cinquecento anni fa, è digiuno. Quando ha trovato in soffitta il liber generalis, con le nascite della parrocchia, gli è balzato all’occhio il nome di «Fanfuia». Sì, ed essendo in epoca spagnola, quella era la pronuncia vernacolare della doppia «elle». Mi ha detto di aver preso un gran febbrone, di esser stato visitato dallo spirito di Fanfulla». Non solo, «c’è anche un altro fatto importante. Con venti generazioni si torna indietro al Cinquecento – riflette Maietti – e siamo certi, a Basiasco, che persone di otto generazioni fa, attraverso interviste, davano per certa la sua nascita qui. Una sorta di tradizione popolare radicata, che senza fare troppi sforzi di fantasia si può considerare vera. Perché poi c’è un ultimo aspetto, il più interessante: a Lodi tartagliare si dice, in dialetto, «farfujà», ed è certo, dai documenti, che Fanfulla fosse balbuziente. Da Farfuia a Fanfuia-Fanfulla il passo è breve».
Altri storici, come Guicciardini e Benassi (di Parma), sostengono la tesi emiliana. E se Marcheselli indica la giusta dizione nella via ducale («Fanfulla è della famiglia dei Lodi, quella non è la sua provenienza geografica»), Maietti, addirittura, è così convinto della bontà delle tesi di Novati (autore poi di un pamphlet intitolato «Fanfulla da Lodi, nato a Basiasco», ed Lodigraf, 1982) da allontanarsi dalle suggestioni del maestro, Gianni Brera. Il quale scriveva: «A farmi dubitare dell’esistenza di Fanfulla è stato Massimo D'Azeglio (come autore del romanzo «Ettore Fieramosca», ndr), pubblicamente giudicato un “ciolla” da Camillo Benso conte di Cavour. Mi ha poi colpito il fatto che gli sportivi di Lodi si fossero ricordati di quel mattocchio, e che dell'immagine sicuramente fantastica del capitano di ventura avessero dato un senso intraprendendo l'agonismo sportivo. Allora sono arrivato ad immaginarmelo quale doveva essere, un abduano com'erano stati i Visconti: uno capace di lanza e di archibuso, ma soprattutto di spada e di stocco; non alto né allampanato, bensì ben fatto e tosto, gli occhi balenanti di sarcasmo e di rabbia, il palato assuefatto da sempre al buon vino ammandorlato delle nostre colline, ai polli in creta, ai poderosi bottaggi invernali (verze, maiale, oca....)».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

Lega Pro

Nuove date per i play-off

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv