21°

35°

Arte-Cultura

Fanfulla da Lodi. O da Parma?

0

Stefano Rotta

A Parma, quartiere Pablo, c’è via «Fanfulla Dei Lodi». A Lodi, quartiere Maddalena, via «Fanfulla da Lodi». Perché gli storici di qua e di là dal Po sono divisi: in Lombardia lo rivendicano come eroe patrio, in Emilia indicano i natali a Guardasone, due passi da Traversetolo, ma c’è anche chi dice Ferrara. Così Giovanni Bartolomeo Lodi, protagonista della celebre disfida di Barletta il 12 febbraio 1503, rimane un giallo rinascimentale tutto italiano.
Tiziano Marcheselli, storico parmigiano, oltretorrentino di Borgo Rodolfo Tanzi e autore di «Strade di Parma», non ha dubbi: «Con il collega Lionello Ghirardini – afferma – abbiamo condotto numerosi studi. I natali del gran combattente sono parmensi, e precisamente di Guardasone, dove pure un cartello stradale lo attesta». Le tesi di Ghirardini, autore di monografie su Matilde di Canossa, sono confluite in un volumetto, «Fanfulla da Guardasone alla disfida di Barletta», edito nel 1983.
Tutt’altra aria tira nella Bassa Lombarda. Qui Fanfulla non solo è rivendicato «purosangue» lodigiano: ma gli sono state dedicate vie ovunque, squadre di calcio, sodalizi vari. A chiarire le idee è Andrea Maietti, professore e giornalista, esperto di storie locali. Spiega: «Mi sono convinto della lodigianità di Fanfulla dopo un incontro con don Piero Novati, parroco di Basiasco». Non per partito preso, anzi. Racconta: «Lui, come prete, è un gran prete. Ma di crittogrammi, disegni di cinquecento anni fa, è digiuno. Quando ha trovato in soffitta il liber generalis, con le nascite della parrocchia, gli è balzato all’occhio il nome di «Fanfuia». Sì, ed essendo in epoca spagnola, quella era la pronuncia vernacolare della doppia «elle». Mi ha detto di aver preso un gran febbrone, di esser stato visitato dallo spirito di Fanfulla». Non solo, «c’è anche un altro fatto importante. Con venti generazioni si torna indietro al Cinquecento – riflette Maietti – e siamo certi, a Basiasco, che persone di otto generazioni fa, attraverso interviste, davano per certa la sua nascita qui. Una sorta di tradizione popolare radicata, che senza fare troppi sforzi di fantasia si può considerare vera. Perché poi c’è un ultimo aspetto, il più interessante: a Lodi tartagliare si dice, in dialetto, «farfujà», ed è certo, dai documenti, che Fanfulla fosse balbuziente. Da Farfuia a Fanfuia-Fanfulla il passo è breve».
Altri storici, come Guicciardini e Benassi (di Parma), sostengono la tesi emiliana. E se Marcheselli indica la giusta dizione nella via ducale («Fanfulla è della famiglia dei Lodi, quella non è la sua provenienza geografica»), Maietti, addirittura, è così convinto della bontà delle tesi di Novati (autore poi di un pamphlet intitolato «Fanfulla da Lodi, nato a Basiasco», ed Lodigraf, 1982) da allontanarsi dalle suggestioni del maestro, Gianni Brera. Il quale scriveva: «A farmi dubitare dell’esistenza di Fanfulla è stato Massimo D'Azeglio (come autore del romanzo «Ettore Fieramosca», ndr), pubblicamente giudicato un “ciolla” da Camillo Benso conte di Cavour. Mi ha poi colpito il fatto che gli sportivi di Lodi si fossero ricordati di quel mattocchio, e che dell'immagine sicuramente fantastica del capitano di ventura avessero dato un senso intraprendendo l'agonismo sportivo. Allora sono arrivato ad immaginarmelo quale doveva essere, un abduano com'erano stati i Visconti: uno capace di lanza e di archibuso, ma soprattutto di spada e di stocco; non alto né allampanato, bensì ben fatto e tosto, gli occhi balenanti di sarcasmo e di rabbia, il palato assuefatto da sempre al buon vino ammandorlato delle nostre colline, ai polli in creta, ai poderosi bottaggi invernali (verze, maiale, oca....)».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Rapina in stazione con sequestro, identificati i tre responsabili

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

GUARDIA DI FINANZA

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

VERSO IL VOTO

Sicurezza, rispondono Pizzarotti e Scarpa

3commenti

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

1commento

Il caso

Cassano fa sempre discutere

1commento

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

1commento

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

CONSERVATORIO

Pietro Magnani, alla Camera

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

modena

Uccide a coltellate il compagno e chiama la polizia

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia