21°

35°

Il piatto forte

"Da Kiev a Kiev", ecco la vera cotoletta di pollo da gourmet

"Da Kiev a Kiev", ecco la vera cotoletta di pollo da gourmet
Ricevi gratis le news
0

di Errica Tamani

La cotoletta venuta dal freddo? Non proprio. Una delle ricette più appetitose che vedono la carne di pollo, il petto, protagonista è apparentemente originaria dell’Est. Si tratta anche di una delle preparazioni che hanno reso famoso Gualtiero Marchesi.
Chi non ha sentito nominare del suo pollo alla Kiev? Come egli stesso ha raccontato, si tratta di una ricetta che nel tempo ha avuto modo di interpretare in modi diversi (ricordiamo una farcia di burro, foie gras, nocciole tostate e tritate) sino alla versione contemporanea, «da Kiev a Kiev», proposta nel locale milanese del «Marchesino». Nonostante il nome della capitale ucraina evocato nel titolo della ricetta, una pluralità di voci ne ascrive la paternità a nazioni differenti. Per alcuni l’ideatore del succitato piatto sarebbe il francese Nicolas Appert, (1749-1841), l’inventore dell’inscatolamento dei cibi. Egli avrebbe messo a punto il famigerato petto di pollo farcito con burro aromatizzato e avvolto da un’impanatura dorata.
La ricetta sarebbe arrivata anche in Russia e qui a renderla popolare sarebbe stata l’imperatrice Elisabetta I, che era stata educata da un precettore francese che, naturalmente, aveva una preferenza per la cucina della paese natio. Altri affermano che il pollo alla Kiev sia nato all’inizio del XX secolo in un ristorante nella periferia di New York, lontano dalla capitale dell’Ucraina. Secondo William Pokhlebkin, scrittore di origine russa e autore di numerosi libri di cucina, la ricetta fu invece inventata nel Club dei Mercanti di Mosca nel 1920 e chiamata «kotleta po-Kievsky» (cotoletta alla Kiev). Comunque sia, Gualtiero Marchesi ha portato nel mondo dell’alta cucina d’autore il pollo alla Kiev e con esso tutto il piacere del burro aromatizzato che al taglio della carne cola languidamente regalando profumi e morbidezza alla polpa cotta del pollo. Luciano Tona, direttore didattico di Alma ed esperto inarrivabile di razze avicole, ha fatto notare come questa ricetta funzioni perfettamente con la carne bianca del pollo, che mentre arriva al punto di cottura, consente al cuore burroso di fondere.
 Usando carne di piccione, la cui cottura ideale è lievemente al sangue, il burro resterebbe ancora compatto. Vediamo gli ingredienti per 4 persone del «da Kiev a Kiev»: 150 g di petti di pollo; 20 g di succo di limone; erba cipollina; 80 g di misticanza; 2 uova sbattute; pangrattato; burro chiarificato per friggere; 30 gr di burro; sale. Si pulisce il petto di pollo, lo si taglia a cubi che andranno infilati in due spiedini. Si fa la panatura classica e successivamente si friggono nel burro chiarificato.
A parte, si prepara la salsa sciogliendo leggermente il burro, quindi si unisce il succo di limone e si monta al fuoco basso. Si aggiusta di sale, si serve in una piccola ciotola con dell’erba cipollina. Ora, si condisce l’insalata con salsa citronette (emulsione di extravergine, sale, pepe e succo di limone). Si asciuga il pollo, si sala e si serve.
Lo si gusta, sfilando i cubi dallo spiedo, appena rosati dentro, e intingendoli nella salsa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: "Sui migranti il Governo faccia di più"

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

pinzolo

Primo match, D'Aversa: "Bene lo spirito e l'impegno dei nuovi" Video

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

traffico

Traffico intenso tra gli svincoli Autocisa e A1

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

1commento

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

Economia

Rottamazione cartelle entro luglio. Tutte le istruzioni Video

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori