14°

28°

polizia

Attenzione al Cryptolocker , virus web

pirata informatico hacker
Ricevi gratis le news
20

Negli ultimi giorni la Polizia Postale e delle Comunicazioni ha registrato una nuova ondata di attacchi attraverso invio di mail contenenti il già noto virus Cryptolocker, che imperversa ormai da un po' di tempo sul web.
Purtroppo, nonostante gli sforzi investigativi abbiano già consentito di individuare diversi individui e gruppi organizzati, sia italiani che stranieri, impegnati nella organizzazione e realizzazione di simili campagne malevole, la estesa diffusione del fenomeno e la costante per cui l'attacco si rivela possibile, sempre e comunque grazie ad un comportamento disattento dell'utente, hanno indotto la Specialità ad aumentare le misure di prevenzione attraverso ogni strumento utile a garantire la sicurezza di chi naviga in Rete.

Lo scenario è il seguente: l'ignaro utente riceve sulla propria casella di posta elettronica un messaggio che fornisce indicazioni ingannevoli su presunte spedizioni a suo favore oppure contenente un link o un allegato a nome di Istituti di credito, Aziende, Enti, gestori e fornitori di servizi noti al pubblico.
Cliccando sul link oppure aprendo l'allegato (solitamente un documento in formato pdf o zip), viene iniettato il virus che immediatamente cripta il contenuto delle memorie dei computer, anche di quelli eventualmente collegati in rete.
A questo punto si realizza il ricatto dei criminali informatici che richiedono agli utenti, per riaprire i file e rientrare in possesso dei propri documenti, il pagamento di una somma di alcune centinaia di euro in bitcoin* a fronte del quale ricevere via e-mail un programma per la decriptazione.
E' importante non cedere al ricatto, anche perché non è certo che dopo il pagamento vengano restituiti i file criptati!
Tenere sempre aggiornato il software del proprio computer, munirsi di un buon antivirus, fare sempre un backup, ovvero una copia dei propri file, ma soprattutto fare attenzione alle mail che ci arrivano, specialmente se non attese, evitando di cliccare sui link o di aprire gli allegati, sono i consigli più importanti da seguire per impedire l'infezione del Cryptolocker.
Per maggiori informazioni e assicurare un contatto diretto e continuativo con il cittadino, si può fare riferimento anche al Commissariato di P.S. on line, per tutti coloro che frequentano la rete, caratterizzato da innovativi sistemi di interattività con l'utente, reperibile all'url: www.commissariatodips.it.

Il portale è stato integrato con apposita "app" scaricabile gratuitamente dal proprio smartphone o dall'ipad per consentire di venire incontro alle crescenti richieste di assistenza e di aiuto degli utenti della Rete, in tempo reale, e di conoscere sempre di più il mondo del web, i suoi rischi e le sue opportunità.
In tale contesto, la Polizia Postale e delle Comunicazioni ha concluso, alla fine dello scorso anno, alcune attività che hanno permesso di sgominare un'organizzazione criminale per associazione per delinquere finalizzata all'accesso abusivo informatico, estorsione on line e riciclaggio degli illeciti proventi realizzati mediante la diffusione del virus in argomento, di cui sono rimaste vittima privati cittadini ma anche aziende, private e pubbliche.

*Il Bitcoin è una moneta virtuale, esprimibile con un numero a 8 cifre decimali. Non esiste un'autorità centrale che la distribuisce e che ne traccia le transazioni in quanto le operazioni sono gestite collettivamente dal network attraverso dei siti c.d. exchanger che rilasciano monete virtuali incamerando moneta proveniente da carte di credito o altri strumenti elettronici di pagamento, ossia codici che a loro volta possono essere convertiti in denaro contante). Il valore di un BTC è stabilito dal mercato, come per ogni altro bene (attualmente 1 BTC corrisponde a circa 217 euro, ma tale valore è destinato ad aumentare, considerando che il numero massimo di BTC producibili attraverso il cd. processo di "mining" cui possono partecipare tutti i nodi della rete, è fissato a 21 milioni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alessandro

    15 Febbraio @ 15.02

    Ho trovato qualche indicazione sul solito PcProfessionale ( http://www.pcprofessionale.it/2015/03/24/come-recuperare-i-dati-criptati-dal-virus-cryptolocker/ )

    Rispondi

  • nicola

    15 Febbraio @ 09.47

    io sono riuscito a recuperare e decriptare i file su un pc di una compagna di classe di mia figlia...esiste una procedura scaricabile da internet...non semplicissima ma neanche impossibile...

    Rispondi

  • cristian

    13 Febbraio @ 14.48

    Ce la possibilità di recuperare tutti i file gratis.Almeno nel mio caso sono riuscito dopo che tutti i file sono criptati in formato vvv.

    Rispondi

  • Gianni Cesari

    13 Febbraio @ 13.11

    giannicesari

    Cryptolocker io l'ho visto in azione sul computer di un mio cliente. E' veramente devastante, ma mi permetta di dissentire che è al di fuori di azioni anti-virus. E' il back-up la vera difesa contro Cryptolocker. Cmq in genere infetta pc causa distrazione dell'utente (o in caso di utente nadör), in quanto occorre cliccare sempre una sorta di consenso per attivarlo (tipo cliccare un area di conferma in una finta pagina di ricerca spedizioni). Alcune pagine sono clonate molto bene e bisogna, specie nei client email, avere l'accortezza di ispezionare i link ipertestuali PRIMA di cliccarli. Magari leggendo che il vero link nascosto inizia con scritte tipo "fkgklksfm ecc. ecc." e magari finisce con .cn, .ro, .ru si dovrebbe sicuramente cestinare senza altro indugio.

    Rispondi

  • Matteo

    13 Febbraio @ 12.57

    Segnalo la possibilità di decriptazione dei file con l'aiuto di tecnici esperti Ho potuto verificare di persona le loro capacità, chiaramente il servizio è a pagamento ma offre certezza di decrptazione e rimozione del virus ad un prezzo comunque ragionevole

    Rispondi

    • gf

      13 Febbraio @ 18.43

      Spesso, piu' che cercare di decriptare i files, cosa praticamente impossibile senza le chiavi, si cerca di fare semplicemente un undelete (recupero di file cancellati), fattibile anche con programmi gratuiti e molta pazienza. Il "virus", infatti, dopo avere creato la versione criptata, sembra che cancelli semplicemente i files originali senza sovrascriverli, quindi se non ci si e' scritto sopra altro, sono facilmente recuperabili; altro metodo consiste nell'uso delle "shadow copy", versioni precedenti del file conservate dal sistema operativo. Un backup su un disco ottico o su disco esterno mantenuto connesso solo per il tempo necessario resta una buona assicurazione contro questi attacchi.

      Rispondi

      • Matteo

        14 Febbraio @ 12.54

        Purtroppo non è sempre così, il virus in questione l'estate scorsa ha colpito l'azienda di mio padre e non c'è stato modo di recuperare i file che apparentemente non erano stati cancellati ma proprio criptati, rimuovere il virus che criptava i file non è stato troppo difficile, si è trattato solamente di trovare il "programma" che criptava i file all'accensione del computer, il vero problema è stato che per un azienda seppur piccola perdere tutti i file (per una mancanza tra l'altro dell'azienda che non faceva backup di alcun tipo) può essere un grave problema, per questo mi sembrava una buona idea segnalare la presenza di qualcuno che da la possibilità di decriptare i file e in caso anche di eliminare il virus in se

        Rispondi

    • 13 Febbraio @ 13.05

      REDAZIONE - Essendo in servizio a pagamento non possiamo reclamizzarlo. Se lei vuole aggiungere la sua mail, chi è interessato potrà rivolgersi direttamente a lei. Grazie

      Rispondi

      • Matteo

        14 Febbraio @ 12.55

        La mia mail è mtt.gennari@hotmail.it

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti