12°

Il racconto della domenica

Quel che c'è in frigorifero

Rubrica: il Racconto della Domenica

Rubrica: il Racconto della Domenica

Ricevi gratis le news
2

 

Avevano solo bisogno di scaldarsi. Come l’atleta prima di una corsa. Finalmente, dopo giorni di battute incerte e continui inciampi, le dita avevano trovato il ritmo giusto. Picchiettavano sulla tastiera con costanza, senza rallentamenti e brusche accelerazioni. Avevano appena cominciato a sgambettare che già il traguardo mi pareva vicino.
Correvamo all’unisono, io e le mie dita. Sfrecciavamo da una riga all’altra, attraversando in tre falcate le frasi più brevi.
Superavamo il pronome, il predicato verbale, l’ultimo complemento oggetto. Mantenevamo la cadenza anche nel periodare più lungo, quando la frase curvava in fondo al margine destro , andava a capo e riprendeva a scorrere. Non esistevano distrazioni. Guardavamo sempre dritto. Inseguivamo le parole che emergevano all’orizzonte raggiato dello schermo. Il resto della stanza era al buio. Chiuse le imposte. Chiusa la porta, finché uno spiraglio del corridoio seghettò la penombra in cui galleggiavo. Per un istante le dita persero il tempo. Solo uno. Ripresero subito a guardare avanti, a correre.
Lo squarcio di luce, intanto, si allargò. Da quella luce emerse una sagoma, il profilo evidenziato come in un fumetto ripassato a china. Dopo la luce arrivò anche il suono.
«Cosa vuoi mangiare?».
Le dita s’inchiodarono sulla tastiera. Per poco non caddi in avanti sbattendo la faccia contro lo schermo. Ebbi la doppia prontezza di riflessi di puntare le mani alla scrivania e contare a fino a dieci, prima di aprir bocca.
Non volevo reagire in malo modo. Per tre buoni motivi. Il primo: la domanda proveniva da mia moglie, ed io le voglio un bene dell’anima. Il secondo: mia moglie si lega al dito ogni torto, presunto o reale che sia. Terza ed ultima ragione, è sempre lei, comunque, a provvedere al mio sostentamento. Con l’oculata circospezione con cui si raccolgono i vetri di uno specchio rotto, risposi: «Quel che vuoi tu».
Poi aggiunsi un amore mio, che non guasta mai. E rimasi in attesa, come un cane ben ammaestrato che riporta il rametto al padrone. Intanto cercavo di non perdere il filo della mia corsa sui tasti, mentre i muscoli della dita cominciavano a raffreddarsi.
«Comodo scaricare sulla sottoscritta» fece lei.
«Ma no. Intendevo, metti in tavola quel che ti riesce meglio».
«Cioè, che non faccia troppo schifo?»
«Intendevo…».
«Ti riferisci ancora alle bistecche dell’altro giorno? Perché la carne non la faccio io con i nervetti».
«Intendevo - ricominciai, sollevando il tono della voce per andar appena sopra la sua - intendevo quel che si cucina velocemente».
«Due uova sode, ecco cosa farei prima a fare! Non è questo il punto. Se io trovo il tempo per cucinare, tu potresti dedicare un secondo della tua vita a dirmi cosa preferisci a pranzo».
«Un’aragosta alla catalana sarebbe perfetta» sparai.
«Che spiritoso!»
«Le alternative?».
«La casa propone quel che c’è in frigorifero, ossia quello che ho comprato sabato di mia iniziativa, dato che quando ti ho chiesto se volevi qualcosa in particolare mi hai risposto, al solito, “quel che vuoi tu”, perché dovevi scrivere. E ad essere onesti, per essere uno scrittore, pecchi di fantasia!».
A quel punto mi alzai.
«Andiamo a vedere cosa c’è in frigo».
«Ci voleva tanto?»
Salvai la mezza pagina già scritta. Cliccai su «chiudi», su «arresta il sistema», e spensi il monitor.
Il racconto per la Gazzetta lo avrei finito un’altra volta. Dopo aver redatto con cura il menù dell’intera settimana.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Davide

    14 Marzo @ 14.11

    AH, Ah. Un bellissimo spaccato di vita a due, dove l'uomo viene sempre rimbrottato dalla moglie, qualunche cosa egli decida di dire o non dire; infatti, come le più intransigenti insegnanti di lettere, analizzano ongni singola parola da noi pronunciata, la punteggiatura, l'inflessione e infine anche le pause... Un breve racconto che nella sua semplicità è spassosissimo... Ben fatto Cantarelli.

    Rispondi

  • Stefano

    05 Marzo @ 10.10

    Perché non farne una serie, di questi raccontini di vita quotidiana ? Mi ricordano la sit 'Vianello/Mondaini'...

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS