13°

26°

IL CASO

Il blogger che ha inguaiato Gasparri: «Ho fatto così»

Il tweet sulle due giovani rapite e liberate. Vincenzo Todaro ha ideato il sito «Catena Umana»

Vincenzo Todaro

Vincenzo Todaro

1

La tempesta mediatica in cui il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri è finito una decina di giorni fa, per un «tweet» sulle due ragazze italiane sequestrate in Siria e recentemente rilasciate, ha «origini» parmigiane (il tweet diceva: «Greta e Vanessa, sesso consenziente con i guerriglieri? E noi paghiamo», riferendosi a dichiarazioni rilasciate della due ragazzi ai pm: notizia destituita di ogni fondamento). L’articolo che ha «ispirato» il commento sul popolare social network, scatenando la furia della rete che è arrivata a chiedere le dimissioni di Gasparri, era infatti quello del sito/blog «Catena Umana» ideato dal parmigiano Vincenzo Todaro.
Il tweet di Gasparri ha naturalmente generato un boom di accessi, tanto da mandare in crisi il server che lo ospita. «Più che un problema di collegamento, penso che sia stato un attacco intenzionale da parte di chi non voleva che si leggesse quello che avevamo scritto in merito alla vicenda – dice Todaro -. Il sito ha mediamente oltre 500 mila accessi a settimana e solo la sera che abbiamo pubblicato il post su Vanessa e Greta abbiamo avuto oltre tre milioni e mezzo di visualizzazioni. Tanti accessi, ma anche tanti “nemici”: la cosa non ci ha neanche troppo stupiti». Catena Umana non è nato recentemente: il sito di Todaro è attivo dall’agosto 2012. «L’idea di Catena Umana è apartitica e apolitica, ma orientata verso il centro destra, ed è nata su Facebook nel 2011. Ho creato una pagina di denuncia delle malefatte dei politici e di commento alle notizie che leggevamo in giro sul degrado italiano. Lo scopo era quello di aggregare in rete chi la pensa come noi e formare un gruppo che fosse sufficientemente numeroso per dare vita ad una vera protesta. Quando abbiamo cominciato a diventare numerosi, e i nostri post ad essere condivisi da tante persone, abbiamo anche iniziato a subire i primi attacchi. La nostra pagina è stata chiusa più volte a causa delle segnalazioni degli utenti “nemici”, ma noi ne aprivamo altre. Il problema è che adesso sono state riabilitate anche quelle vecchie e così ci troviamo con sei o sette Catena Umana. Io stesso ho 26 profili».
Vincenzo Todaro non è un giornalista: è un ex imprenditore edile che, a causa della crisi, si è reinventato blogger. «Il “trucco” per attirare l’attenzione delle persone è cercare notizie valide e riscriverle dando il nostro taglio, fare un titolo d’effetto e cercare qualche immagine forte. Abbiamo pubblicato anche articoli di denuncia molto pesanti e, dai commenti che leggiamo sui social, vediamo che la gente ormai è stanca della situazione che si è creata e della politica. Tanti dicono che sono pronti ad intervenire qualora si dovesse organizzare qualcosa. Per il momento abbiamo fatto diversi sit-in di sensibilizzazione nelle maggiori città italiane».
Quali sono secondo Todaro i temi più «caldi» del momento? «C’è molta paura del terrorismo. Ritengo che in Italia il pericolo di attacchi di quel tipo non ci sia». Fare rete dalla rete, un’idea già vincente per Beppe Grillo che da un blog ha fatto un movimento arrivato fino ai banchi del parlamento. «La mia idea iniziale non era quella. Non escludo però che Catena Umana possa evolvere in un movimento o in un partito». Tornando al post che ha fatto conoscere il sito a tutta Italia, Todaro non si stupisce che sia arrivato fino al monitor di Gasparri: «Abbiamo così tanti follower e tante condivisioni che le nostre notizie si moltiplicano esponenzialmente: non ho controllato se segue direttamente la pagina. Per quanto riguarda il commento che ha fatto, ritengo che ognuno debba poter esprimere il proprio parere liberamente». Ma la notizia era vera? «Tutto è partito dalla notizia data da Libero sulle dichiarazioni del giorno dopo l’arrivo in Italia. Lo abbiamo integrato con una ipotesi provocatoria che ha infiammato e indignato, per un verso o per l’altro, il web. Ad oggi, comunque, non ci risulta che nessuno l’abbia smentita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Demianlee

    04 Settembre @ 22.55

    Costui è un cancro per l'informazione in rete. http://www.bufale.net/home/guida-utile-chi-ce-dietro-catena-umana-bufale-net/

    Rispondi

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Virginia Raggi balla tra la folla

Youtube

Virginia Raggi balla tra la folla Video

Le ritrovate

L'INDISCRETO

Gossip, la Top 5: le "ritrovate"

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La Gazzetta lancia una sottoscrizione con Cariparma

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

Lealtrenotizie

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico Le foto

C'era anche il re d'Olanda, uno dei padrini

10commenti

polemica

Pizzarotti: "Parma non è ordinata? Provate Piacenza o Reggio..."

35commenti

Passo di Fugicchia

Escursionista colta da malore in quota

Raggiunta dal Soccorso Alpino e trasportata in ospedale in elicottero

incidente

Schianto tra auto e scooter: un ferito a Varsi

QUATTRO CASTELLA

Agricoltore investe col trattore e uccide il figlio di 8 anni

La disgrazia in un fondo nel reggiano. Indagano i carabinieri

1commento

Lega Pro

Evacuo fa gioire il Parma

I gialloblù tornano ad allenarsi domani

4commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

Bufale e sogni

Un giorno inseguendo il fantasma di Angelina Jolie

INCIDENTE

Via Reggio, motociclista ferito

Scuola

Riccò, alla materna il 62% di stranieri

7commenti

auto storiche

Parma-Poggio: una passione senza tempo Foto

VIOLENZA

Salva la barista pestata da un cliente. Ma si becca una denuncia

La titolare del «Laguna»: «Il mio compagno mi ha difesa. Quell'uomo mi aveva colpito con un portacenere»

22commenti

lega pro

Battuto l'Albinoleffe 1-0! Il Parma è quarto Foto Video

Decisiva la rete di Evacuo al 46'. Apolloni: "Serviva più ritmo". Risultati e classifica

3commenti

LUNEDI'

Sicurezza, bellezza, immigrazione, terrorismo, convegno al Wopa

angelina a parma?

Col coccodrillo di Bogolese o a salutare con Dino: la Jolie e l'ironia-avvistamenti Foto

E spuntano anche i fotomontaggi

teatro

Busseto punta sulla leggerezza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Ma la torta fritta non è blasfema

1commento

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Svizzera

Il Canton Ticino "respinge" i frontalieri italiani

TERREMOTO

Amatrice, gatto salvato dopo 32 giorni

SOCIETA'

festa

San Ruffino: è festa per Giulia, campionessa della porta accanto Foto

Spagna

Cartello dal barbiere: "Ammessi uomini e cani. Non le donne". E' polemica

SPORT

Basket

Show Olimpia, Supercoppa biancorossa

400 metri ostacoli

Folorunso, un nuovo acuto: vittoria e primato personale

MOTORI

ANTEPRIMA

Opel, la Karl
diventa Rocks

IL TEST

Kia cee'd,
che sorpresa
il tre cilindri