13°

la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

È consigliabile il testamento

Timbri

Timbri

Ricevi gratis le news
0

 

Io e la mia compagna abbiamo deciso di sposarci. Siamo entrambi divorziati e abbiamo entrambi un figlio dal precedente matrimonio. Cosa cambierà per noi e i nostri figli? E' opportuno fare la separazione dei beni?


A CURA DEL CONSIGLIO NOTARILE DI PARMA
Con il matrimonio gli effetti più significativi, per quanto riguarda i rapporti patrimoniali, si verificano per ciò che riguarda la futura successione, dove è necessario rispettare le quote di legittima che spettano al coniuge superstite e ai figli. Si rischia di non poter regolare i rapporti come si vorrebbe. Più semplice il discorso per i beni avuti per successione o acquistati prima del matrimonio.
I beni personali Nulla cambia, con il matrimonio, per i beni che erano già di proprietà di ciascun coniuge. Quale che sia il regime scelto, comunione o separazione dei beni, le proprietà precedenti rimangono di proprietà personale, così come i beni pervenuti per successione anche successivamente al matrimonio. Talora si pone, invece, il problema opposto: riconoscere al coniuge diritti sull'appartamento di proprietà personale. Qualora si escludesse la compravendita (serve il pagamento del prezzo) e la donazione, potrebbe stipularsi una convenzione di fondo patrimoniale che, se non la proprietà, riconosce comunque diritti sull'immobile.
La separazione dei beni Chiarito che la scelta del regime non incide sui beni riconosciuti personali, ma soltanto sugli acquisti successivi al matrimonio, conviene rifarsi ai criteri che avevano ispirato la riforma del diritto di famiglia: la comunione dei beni è opportuna e consigliabile per tutelare il coniuge che non lavora o comunque più debole economicamente, negli altri casi la separazione dei beni consente di agire più liberamente.
La tutela dei figli Il caso proposto dal lettore è assai frequente e non consente una soluzione certa e inattaccabile. Con il matrimonio e la presenza di un figlio, spetta al coniuge e al figlio in ogni caso il diritto alla quota di un terzo per ciascuno. Ove non vi fosse testamento il patrimonio andrebbe diviso in due parti uguali. Di conseguenza il figlio del coniuge deceduto per ultimo avrebbe una quota più alta rispetto al figlio dell'altro. In alternativa, potrebbe essere consigliabile che ciascun coniuge, con un testamento, lasci all'altro l'usufrutto sui suoi beni personali e al proprio figlio la nuda proprietà. Al termine dell'usufrutto al figlio spetteranno così i beni del proprio genitore. Testamento in linea teorica impugnabile ma con buone possibilità di essere rispettato.
Questo in linea generale. Si tratta poi, in concreto, di valutare il patrimonio e le esigenze di ognuno per scegliere la soluzione compatibile con le necessità delle parti e i limiti imposti dalla legge. Un dato è comunque comune: la necessità del testamento.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

Gisele cede scettro top model piu' pagata a Kendall

moda

Kendall Jenner la modella più pagata. Gisele perde il trono

Forbes, Beyoncè donna più pagata, 105 milioni di dollari

musica

Forbes, Beyoncè la donna più pagata, 105 milioni di dollari

Notiziepiùlette

Vizi e virtù dello smart working. Molto di più del telelavoro

L'ESPERTO

Come funziona lo smart working. Molto di più del telelavoro

di Pietro Boschi

Lealtrenotizie

Francesca Archibugi

Intervista esclusiva

Francesca Archibugi in Gazzetta: "Vi racconto 'Gli sdraiati' " Video

La regista romana parla con Filiberto Molossi del suo film, uno dei più attesi della stagione

sciame sismico

Quattro piccole scosse di terremoto, oggi, tra Fornovo, Corniglio e Varano

Arresti

Travolsero in auto due carabinieri: in manette tre giovanissimi Video

Uno dei militari finì all'ospedale in condizioni gravissime

5commenti

anteprima gazzetta

Parco Cittadella al buio da giorni: paura e disagi Video

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

Tg Parma

Tentata estorsione a Fidenza: quattro arresti a Benevento Video

Nel mirino un'azienda

sicurezza

Raffica di vetri rotti nella zona di via Verdi: topi d'auto/vandali in azione

2commenti

Tg Parma

Commercio, Ascom: "Più agenti in strada" Video

Appello della categoria per il rispetto della legalità

sabato alle 15

Verso Carpi-Parma, i tifosi scaramantici scherzano sul primato Video

Tg Parma

Disabilità, Mattia Salati nuovo delegato del comune Video

INTERVISTA

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

3commenti

Salsomaggiore

A bordo di un’auto con arnesi da scasso: denunciato un pregiudicato

Operazione dei carabinieri

Lutto

L'imprenditore Savini stroncato da un malore

Rugby

In meta nel nome di Banchini

Sissa

Usciti per un rosario: i ladri rubano auto, gioielli e anche i tortelli

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Milano sconfitta dalla politica incapace

di Vittorio Testa

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

choc a catanzaro

Donna violentata e schiavizzata per 10 anni: arrestato 52enne. Video: la baracca degli orrori

TOKYO

Aereo Usa precipitato: 8 persone ritrovate stanno bene

SPORT

rugby

Andrea De Marchi: 100 presenze con le Zebre

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

SOCIETA'

moda

Livia Firth, moglie del premio Oscar Colin, a Fidenza

Gazzareporter

Parcheggio "creativo" davanti al Maria Luigia Foto

1commento

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery