21°

35°

la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

È consigliabile il testamento

Timbri

Timbri

Ricevi gratis le news
0

 

Io e la mia compagna abbiamo deciso di sposarci. Siamo entrambi divorziati e abbiamo entrambi un figlio dal precedente matrimonio. Cosa cambierà per noi e i nostri figli? E' opportuno fare la separazione dei beni?


A CURA DEL CONSIGLIO NOTARILE DI PARMA
Con il matrimonio gli effetti più significativi, per quanto riguarda i rapporti patrimoniali, si verificano per ciò che riguarda la futura successione, dove è necessario rispettare le quote di legittima che spettano al coniuge superstite e ai figli. Si rischia di non poter regolare i rapporti come si vorrebbe. Più semplice il discorso per i beni avuti per successione o acquistati prima del matrimonio.
I beni personali Nulla cambia, con il matrimonio, per i beni che erano già di proprietà di ciascun coniuge. Quale che sia il regime scelto, comunione o separazione dei beni, le proprietà precedenti rimangono di proprietà personale, così come i beni pervenuti per successione anche successivamente al matrimonio. Talora si pone, invece, il problema opposto: riconoscere al coniuge diritti sull'appartamento di proprietà personale. Qualora si escludesse la compravendita (serve il pagamento del prezzo) e la donazione, potrebbe stipularsi una convenzione di fondo patrimoniale che, se non la proprietà, riconosce comunque diritti sull'immobile.
La separazione dei beni Chiarito che la scelta del regime non incide sui beni riconosciuti personali, ma soltanto sugli acquisti successivi al matrimonio, conviene rifarsi ai criteri che avevano ispirato la riforma del diritto di famiglia: la comunione dei beni è opportuna e consigliabile per tutelare il coniuge che non lavora o comunque più debole economicamente, negli altri casi la separazione dei beni consente di agire più liberamente.
La tutela dei figli Il caso proposto dal lettore è assai frequente e non consente una soluzione certa e inattaccabile. Con il matrimonio e la presenza di un figlio, spetta al coniuge e al figlio in ogni caso il diritto alla quota di un terzo per ciascuno. Ove non vi fosse testamento il patrimonio andrebbe diviso in due parti uguali. Di conseguenza il figlio del coniuge deceduto per ultimo avrebbe una quota più alta rispetto al figlio dell'altro. In alternativa, potrebbe essere consigliabile che ciascun coniuge, con un testamento, lasci all'altro l'usufrutto sui suoi beni personali e al proprio figlio la nuda proprietà. Al termine dell'usufrutto al figlio spetteranno così i beni del proprio genitore. Testamento in linea teorica impugnabile ma con buone possibilità di essere rispettato.
Questo in linea generale. Si tratta poi, in concreto, di valutare il patrimonio e le esigenze di ognuno per scegliere la soluzione compatibile con le necessità delle parti e i limiti imposti dalla legge. Un dato è comunque comune: la necessità del testamento.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up