10°

18°

MUSICA

Per De Gregori ritorno al Regio in «Vivavoce»

Francesco De Gregori

Francesco De Gregori

0

Timido, snob, spocchioso, cervellotico, radical chic, intellettuale di sinistra: Francesco De Gregori è stato definito in tutti i modi. Per noi, invece, c’è solo un modo: coerente. La conferma, se di questa c’era bisogno, arriva in occasione della sua ultima tournée, il «Vivavoce Tour», che farà tappa al Teatro Regio di Parma sabato 16 maggio alle 21 (info: Arci/Caos 0521 706214) a due anni dal suo ultimo concerto nella nostra città.
A 64 anni il cantautore romano si presenta sul palco in forma smagliante e si diverte come un ventenne. E fa le stesse cose di quando aveva vent’anni: cioè il cantautore, il musicista, l’interprete, l’uomo di musica e parole. Lui - a differenza di molti altri suoi colleghi - non ha mai cercato di cancellare le sue radici con improbabile svolte musicali o progetti collaterali come libri, film e romanzi. E poi è sempre alla ricerca del confronto, del dialogo. De Gregori, il timido, ha intrecciato la sua chitarra con tutti, e continua a farlo. Ha incominciato con Antonello Venditti, è passato per Fabrizio De André, Lucio Dalla, Zucchero, Pino Daniele, Fiorella Mannoia, Ivano Fossati, Giovanna Marini, Carmen Consoli per arrivare a Ligabue e poi, il prossimo 1º luglio, all’annunciato incontro con Bob Dylan (anche per lui primaria fonte d'ispirazione), in occasione del Lucca Summer Festival. Ma nonostante tutte queste collaborazioni De Gregori non s’è fatto influenzare, è rimasto lo stesso e per questo il pubblico gli vuole bene e non l’ha mai abbandonato, una platea che, come lui, non ha mai avuto dubbio di dichiarare che «Se avessi potuto scegliere fra la vita e la morte, fra la vita e la morte, avrei scelto l’America».
E c’è molta America nei nuovi arrangiamenti che vestono i 28 brani della scaletta del concerto, alcuni tratti dall’ultima doppia raccolta «Vivavoce», in cui De Gregori rivisita con arrangiamenti inediti brani del suo repertorio tra i più importanti e significativi, altri pescati qui e là dai venti album in studio pubblicati nel corso dei suoi oltre quarant’anni di carriera. Ci sono i grandi successi, come «Generale», «La leva calcistica del ’68», «Alice», «Buonanotte Fiorellino», «La donna cannone», «Titanic» e «Rimmel» (che proprio quest’anno celebra i quarant’anni dalla pubblicazione), accolti con entusiastiche ovazioni; ma sono proposte anche canzoni meno note del repertorio, che il «principe dei cantautori» ha voluto recuperare, come «La ragazza e la miniera», «Cose», «La testa nel secchio» (degno di nota il nuovo arrangiamento). Dal palco risuonano anche celebri brani di Leonard Cohen, con la versione italiana del brano «The Future» che De Gregori arricchisce con la sua voce rendendo così omaggio al poeta/scrittore/cantante canadese; e di Elvis Presley, grazie a «Can’t Help Falling In Love» inserita tra i bis. Ad accompagnarlo sul palco una band di ben dieci musicisti formata da Guido Guglielminetti (basso e contrabbasso), Paolo Giovenchi (chitarre), Lucio Bardi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino), Alessandro Arianti (hammond e piano), Stefano Parenti(batteria), Elena Cirillo (violino e cori), Giorgio Tebaldi (trombone), Giancarlo Romani (tromba) e Stefano Ribeca (sax). Dopo la data di Parma «Vivavoce Tour» farà tappa al Romolo Valli di Reggio Emilia il 19 e proseguirà per tutta l’estate nelle principali città italiane. Info e prevendita biglietti su www.ticketone.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery