11°

17°

raduno

Nasce il Parma di Leonardi e Donadoni

Ma a Collecchio passa anche Ghirardi

Nasce il Parma di Leonardi e Donadoni
Ricevi gratis le news
4

Il primo gol del Parma della stagione 2014-2015 è di Cerri. Segno del destino? Si apre con una partitella a pallamano, con conclusioni di testa a rete, il primo giorno di lavoro dei ragazzi di Donadoni. L'ultima volta che si erano visti tutti assieme era stata nella fantastica notte di Parma-Livorno. Poi la palla è passata dove non dovrebbe, nelle aule dei tribunali e tra le scartoffie, e da lì sono arrivate le brutte notizie. E da lì, per certi aspetti, si riparte per questa nuova avventura. Per i tifosi non è arrivata la notizia monstre, ci si muove a rassicurazioni e a segnali. E in fatto di segnali, quello più significativo è il fatto che sia Donadoni che Leonardi, cercati da altre squadre e indubbiamente uomini di calcio di prima fascia  sono rimasti al timone dei crociati. E Ghirardi (il presidente è poi passato, fermandosi qualche minuto "da semplice spettatore" - il video -, mentre i giocatori erano sul campo)? Anche lui è lì "E' presente e resta al suo posto", commenta Donadoni anche se poi precisa "Il mio interlocutore ora è Leonardi". Altra precisazione: "E con lui siamo in perfetta sintonia". 

Primo giorno di lavoro

Ritrovo alle 12.30 per i saluti, le battute e le foto, poi tutti assieme a pranzo. L'appuntamento è alle 16 per la conferenza stampa di Donadoni. Il "mister" è, come sempre, calmo e ben ponderato nelle risposte. Sereno e rilassato risponde alle domande a trecebtosessanta gradi, dal Parma fino ai mondiali, passando per Federazione, stampa, Paletta, Cassano e Parolo. Si riparte, come si diceva, dall' Europa Leahue: "C'è grande amarezza per un obiettivo che avevamo conquistato sul campo e che c'è stato portato via, la mia è la stessa amarezza che prova il presidente". Ma questo non deve rovinare il futuroi: "Partiamo con energie nuove senza guardarci indietro. Abbiamo fatto tutto quello che dovevamo per arrivare in Europa, siamo riusciti a raggiungere il nostro obiettivo, ma c'è stato portato via". Parma indebolito? Prima rassicurazione: "A me risulta che solo Parolo è partito (lo ringrazierà elogiandolo sotto il punto di vista calcistico e umano)". Un altro passo indietro, alle voci (e alle visite "romane" di Donadoni) che lo vedevano in partenza: "Su di me sono state fatte solo chiacchere, tutto quello che ho fatto è stato fatto concordandolo con la società". Nessuna bugia e nessun sotterfugio, ma un'altra rassicurazione: "Nulla è cambiato nella filosofia della squadra: è affidabile, all'altezza, competitiva ma anche omogenea". Poi inevitabile non parlare di Cassano, l'uomo simbolo: "Il Parma ha investito su di lui, ci ha creduto e ci crede, ha fatto un campionato importante che lo ha portato a conquistarsi il Mondiale. Ora mi aspetto ancora di più da Antonio - spiega Donadoni -, sento dire che non avrà gli stessi stimoli perchè non ci saranno i Mondiali, ma io non sono d’accordo, se un giocatore ha bisogno della carica del Mondiale per far bene, vuol dire che ha dei limiti e io sono convinto che avrà grandi motivazioni". Belfodil e Ninis? "Sanno di aver fatto una stagione difficile. Mi aspetto da loro voglia di riscatto". In arrivo ci sono anche uomini nuovi, alcuni sono stati protagonisti in B: "Voglio conoscerli. Ma a me servono giocatori che hanno fame". Già, perchè il messaggio alla squadra non è tanto subliminale: "Perchè qui serve avere fame: sarà più dura dell'anno scorso".

Leonardi

A  margine abbiamo anche sentito Pietro Leonardi: il video

 

Piovani

L'opinione di Sandro Piovani

 

 

Le date

La squadra rimarrà in ritiro fino alla fine del mese. Nella fase iniziale tre amichevoli: le prime due a Collecchio, (18 luglio in famiglia e il 24 con il Renate), la terza il 28 al Tardini contro il Monaco. Il 1° agosto viaggio ad Avellino per il triangolare con Avellino e Bordeaux (il 2 agosto). Il 4 agosto amichevole con la Salernitana ad Eboli. L'8 agosto partenza per la tournèe in Gran Bretagna che durerà fino al 13: il 9 agosto a Birmingham alle 15 contro l'Aston Villa, più altre partite da stabilire. Il ritorno a Collecchio dopo Ferragosto. 

I convocati

1) Amauri (a)

2) Bajza Pavol (p)

3) Belfodil Ishak (a)

4) Biabiany Jonathan (a)

5) Bidaoui Soufiane (a)

6) Cerri Alberto (a)

7) Ceppitelli Luca (d)

8) Coric Marijan (p)

9) Cordaz Alex (p)

10) Feddal Zouhair (d)

11) Felipe Dal Bello (d)

12) Galloppa Daniele (c)

13) Gobbi Massimo (d)

14) Jankovic Filip (c)

15) Jorquera Cristobal (a)

16) Lucarelli Alessandro ( d )

17) Marchionni Marco (c)

18) Mauri Jose (c)

19) Mendes Pedro (d)

20) Munari Gianni (c)

21) Musacci Gianluca (c)

22) Ninis Sotiris (c)

23) Palladino Raffaele (a)

24) Pigliacelli Mirko (p)

25) Pozzi Nicola (a)

26) Rispoli Andrea (d)

27) Ristovski Stefan (d)

28) Russo Stefano (p)

29) Santacroce Fabiano (d)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • calico

    11 Luglio @ 08.57

    E Jeraldino dov'è?

    Rispondi

  • Nacio

    10 Luglio @ 22.43

    Del riscatto? L'hanno rapito???! Mo lesil in do lè.

    Rispondi

  • Falco

    10 Luglio @ 18.59

    Sarà l'anno del riscatto di Belfodil! Il ricorso al tribunale di Losanna?????

    Rispondi

  • ixxo

    10 Luglio @ 16.15

    Co ghe ancora in gir Belfodil??

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va