crisi del Parma

Manenti: "I soldi ci sono e il club non fallirà. Prossima settimana in Procura con pagamenti fatti"

Manenti: "I soldi ci sono e il club non fallirà. Prossima settimana in Procura con pagamenti fatti"

Manenti

Ricevi gratis le news
17

"Rischio di fallimento? Dipende dalla volontà delle persone, ognuno ci mette il suo ma con un piano concreto e reale, dimostrabile, il Parma non fallisce". Giampietro Manenti, proprietario del club ducale, torna a parlare ai microfoni di Sky Sport e continua a predicare ottimismo. "Stiamo cercando di prepare i documenti da portare in Procura, in modo che ci sia un piano credibile e duraturo negli anni. Abbiamo visto la parte contabile, fiscale e legale legata al Parma e cercheremo nei prossimi giorni di iniziare a fare dei pagamenti".

Sul quando, però, continua a non sbilanciarsi. "Ho sempre parlato di tempi tecnici, anche quelli che ci permettevano di vedere l’effettivo debito e gli effettivi pagamenti da fare. La prossima settimana ci presenteremo in Procura con dei pagamenti fatti", assicura Manenti che apre alla possibilitò di saldare, "entro il 30 giugno, tutta la parte di pagamenti rimasta inevasa". "I soldi ci sono, ci sono sempre stati, altrimenti non ci imbarcavamo in un’avventura così - garantisce - Anche in precedenza abbiamo dimostrato che c'erano ma non siamo riusciti a chiudere quello che volevamo fare. Ci stiamo adoperando per accelerare i pagamenti, si vuole arrivare a un incontro con la Procura avendo già effettuato dei pagamenti importanti. Appena è ultimato il lavoro di tutti i professionisti, partono i primi pagamenti. Di chi sono? Sponsor che credono nel sistema calcio italiano. Ma veicoleremo altri sponsor e molte persone sono intenzionate a investire in Italia".

"Chi me l’ha fatto fare? Un’innata passione per lo sport e per il calcio in modo particolare, credo nel progetto che stiamo portando avanti", replica Manenti, che non fa caso a chi ne mette in discussione la credibilità. "Per me sono importanti le persone con cui opero. E’ da 24 anni che lavoro nel mondo dell’Est Europa e si contano su una mano quelli che parlano male di me". Sulla provenienza dei soldi resta sul vago ("arrivano anche dall’Italia, da investitori italiani, europei ed extra Ue") ma una cosa ci tiene a precisarla: "Non tutti possono essere proprietari del Parma, il proprietario è uno e se si vuole trattare, si tratta con quello. Il rapporto coi giocatori? Penso che sia buono, con Donadoni e Lucarelli ci siamo sentiti più volte, le rassicurazioni sono quelle che abbiamo sempre detto". Infine, alla domanda se lui sia un bluff oppure no, la risposta è laconica: "Probabilmente sì, probabilmente no, lo vedremo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alberto

    05 Marzo @ 19.25

    manenti mi ricorda tanto un politico che vive di promesse , ma le porcate le fa di notte. Vi ricorda qualcuno?

    Rispondi

  • Malvasia

    05 Marzo @ 11.13

    VELENOSO... è pura fantascienza ma pensa se passasse sotto casa un somaro volante che spande mazzette di biglietti da 500 euro... E' pura fantascienza ma pensa se passasse...

    Rispondi

  • leone

    05 Marzo @ 08.49

    Manenti, per favore, per favore, per favore, per favore, SE NE VADA. Ne va anche della sua dignità, possibile che non si renda conto nemmeno di questo? Possibile che non si renda conto di ciò che va farneticando da ormai troppo tempo? Lei non è nemmeno capace di prendere in giro, non è capace di nulla. SE NE VADA, per favore.

    Rispondi

  • andrea

    04 Marzo @ 21.49

    Mi spiace per il momento del parma ,ma se a brescia gli hanno dato un calcio al culo a manenti un perche c'e ...

    Rispondi

  • Francesco

    04 Marzo @ 20.32

    Per lui trovare 200 milioni dagli sponsor per il Parma in serie B è una sciocchezza......peccato che nemmeno Juventus Milan e Inter hanno simili introiti....svegliatelo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS