10°

22°

Parma

Donadoni: "Albertini ci ha dato un grande aiuto"

Donadoni: "Albertini ci ha dato un grande aiuto"
Ricevi gratis le news
0

Roberto Donadoni non può che applaudire la prestazione dei suoi dopo la vittoria di oggi del Parma contro l'Udinese per 1-0: "Penso che al di là del risultato che ingigantisce tutto, quello che questi ragazzi stanno facendo lo hanno fatto sempre - ha detto il tecnico a Sky Sport -. Dopo il pareggio di San Siro, questo risultato dà maggior risalto, ma questo orgoglio i ragazzi lo hanno sempre avuto. Adesso abbiamo delle linee un po' più certe e sul piano dell’inconscio questo ha dato più certezze e adesso andiamo avanti così". Sarà difficile salvarsi, ma "abbiamo il dovere verso noi stessi di cercare di continuare su questa linea - ha aggiunto Donadoni -. Ho detto prima della partita: "Ragazzi dovete farlo per voi". L’ottimismo migliora quando ci sono certe prospettive". Anche i curatori fallimentari e Demetrio Alberti stasera hanno applaudito: "Chiaramente dal punto di vista di Albertini quando si accetta questo tipo di incarico lo si fa perchè si ama questo sport e non certo per denaro e lo fa con passione - ha detto l’allenatore ducale -. Questo ci riempie più di orgoglio e ci dà responsabilità superiori. Albertini è assolutamente un aiuto, altrimenti non sarebbe stato chiamato in causa, i curatori sono stati i fautori di questa scelta condivisa dal sottoscritto. Una personaggio di integrità e cristallino che non può che far bene". Sorprendere anche la Juve sabato, però, non sarà facile: "Adesso dovremo raccogliere un pò i cocci perchè facendo un ragionamento un pò logico, mi sono chiesto come mai non si è giocato ieri. Ci avrebbe dato un giorno in più per recuperare, sono tutte piccolezze ma che incidono per una realtà come la nostra contro una squadra che anche ieri ha vinto 3-0 contro la Fiorentina".

L’ultima vittoria in casa crociata risaliva ad inizio gennaio quando venne fermata la Fiorentina. Ora è arrivato il successo con l’Udinese, terzo risultato utile consecutivo dopo i pareggi con Inter e Atalanta. Il Parma insomma sorride mentre Stramaccioni, infuriato, ordina il ritiro per l’Udinese sino alla gara con il Palermo.
«Dedico questa vittoria al tutto il gruppo che se lo merita - ha esordito Roberto Donadoni, allenatore del Parma - Tutti quanti ci stiamo mettendo del nostro, anche con i nostri errori, i nostri difetti ma con tanto amore e se non ci fosse questa passione non verrebbe fuori una partita di questo tipo». Parma libero dall’assillo della classifica? «Dire che abbiamo la testa libera ci vuole un bel coraggio - ha replicato il tecnico crociato - Sappiamo però che tutto passa attraverso le nostre qualità, la nostra forza e se vogliamo che il futuro sia meglio dell’oggi bisogna dare il massimo».
Ultime parole su Varela, autore del gol partita. «Ha il padre che non sta bene, è stato via ed è tornato con un giorno di ritardo con la preoccupazione del papà sempre in condizioni incerte - ha raccontato Donadoni - Dimostra quindi grande professionalità e per lui va un grazie doppio per quanto ha fatto in campo». Ed ora la Juventus che «non è una sfida impossibile - ha concluso il tecnico crociato - Non c'è niente di impossibile nella vita e quindi anche nel calcio. Sappiamo di dover affrontare una squadra che è un rullo compressore, lo dimostra la sfida di ieri con la Fiorentina. Ma noi siamo qui, e credo che sia meglio affrontare una squadra come la Juventus che la Cisanese».
Tutto un altro clima in casa dell’Udinese. «Non abbiamo giocato, non abbiamo avuto l’aggressività, la cattiveria, la fame dimostrata nelle ultime gare - ha sottolineato Andrea Stramaccioni - Difficile commentare questa partita: mentalmente è come se non fossimo scesi in campo».
Ed ora tutti in ritiro. «72 ore fa abbiamo fatto un match di grande profilo agonistico ed oggi invece siamo qui a commentare una partita come questa - ha concluso il tecnico friulano - Sono molto arrabbiato e la squadra andrà in ritiro sino alla gara con il Palermo. Noi vogliamo far bene e dobbiamo subito girare pagina».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'Oltretorrente continua a scendere in strada: passeggiata e giochi con i gessetti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il paese fa festa, i ladri anche

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

1commento

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

24commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

1commento

SPORT

Moto

MotoGp, Marquez leader nelle libere 1 in Australia

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto