10°

Strajè

Francesco e Ilaria: un anno in Asia alla ricerca di natura e valori

Nel 2014 scriveranno una guida, "Tuk Tuking Sri Lanka". Poi partiranno di nuovo

Francesco Battilani in Sri Lanka

Francesco Battilani in Sri Lanka

0

Andrea Violi

Mollare tutto per andare a vivere tra animali esotici, piante tropicali e spiagge sull'Oceano indiano. Per qualcuno può essere un sogno. Francesco Battilani e Ilaria Vitali l'hanno reso realtà, in un anno sabbatico che si concedono fino ad aprile 2014. Si sono trasferiti in Sri Lanka, l'isola a sud dell'India in passato conosciuta come Ceylon e famosa per il tè. Al loro ritorno a Parma pubblicheranno una guida del Paese basata sulle loro esperienze. Poi, probabilmente, partiranno di nuovo.
Francesco, conosciuto per la sua professione di tatuatore, e Ilaria raccontano con entusiasmo la loro vita in Asia e il progetto «Tuk tuking Sri Lanka», dal nome dei taxi a tre ruote locali. «Da storico tatuatore di Parma sono diventato nomade e con la mia compagna di vita descriviamo e riprendiamo i luoghi e le persone che ci ospitano», spiega Battilani. Ilaria Vitali ha lavorato come segretaria di direzione fino al 2007, poi ha deciso di cambiare vita. Si è avvicinata al mondo del tatuaggio (in arte è Z) e ha conosciuto Battilani: si sono sposati a ottobre, con viaggio di nozze a Singapore. Dallo scorso aprile vivono a Kamburugamuwa, nella parte meridionale dell'isola: «Fa sempre un po' effetto guardare il mare e pensare che il primo posto possibile è il Polo Sud, non c'è niente davanti a noi», spiega Ilaria. «Per gentile concessione del ministro allo Sviluppo del turismo, il nostro visto è esteso», dice Battilani. Il ministro ha “benedetto” il progetto della coppia. «Tuk tuking Sri Lanka» sarà una guida alternativa: in formato digitale e cartaceo, racconterà il Paese con foto e aneddoti. Soprattutto, parlerà dei luoghi sconosciuti al turismo di massa. Così Francesco e Ilaria, ad esempio, vanno alla scoperta dei mercati di paese, dove si parla solo cingalese, evitando il supermercato per stranieri.
La giornata tipo? Viaggi: per ora una full immersion nei parchi naturali del centro-sud, più avanti anche al nord, dove sono più visibili i segni pesanti della guerra civile. A volte Battilani, appassionato di serpenti, viene chiamato in aiuto per distinguere fra esemplari innocui e velenosi. «Dipende anche dal tempo - dice Ilaria -. Un giorno andiamo sulla riva di un fiume in cerca di coccodrilli. A volte cuciniamo e andiamo a trovare amici». Affittare una casa è abbastanza semplice ed economico e si può vivere anche con 500 euro al mese; spesso bisogna contrattare comunque «perché in Oriente nulla ha un solo prezzo», spiega Francesco. Gli spostamenti in Sri Lanka non sono dei più agevoli. «La ferrovia è stata sistemata quest'anno dopo la guerra (con i Tamil, ndr) e lo tsunami», dice Ilaria, che nel suo blog racconta con un po' di ironia: «Ogni documento importante richiede un giorno di spostamento per e dalla capitale Colombo, il che di per sé non sembrerebbe nulla di così drammatico. Non se possiedi un elicottero», altrimenti «se devi andare a Colombo in giornata, inizia a pregare dalla mattina presto».
La coppia ha viaggiato molto in passato; nel 2012 il colpo di fulmine per lo Sri Lanka. «Torneremo... il nostro Paese è l'Italia ma abbiamo scelto un viaggio che si spera sia per sempre - dice Ilaria -. Ci definiamo alla ricerca di qualcosa di genuino, non rovinato da guerre o catastrofi». Lo Sri Lanka l'affascina: «Non c'è caccia, non ci sono armi... la natura vince sulle opere dell'uomo. Non è pensabile tagliare poco l'erba del giardino perché la vegetazione se lo mangia. Qui ci si saluta per strada e ci si dà una mano. Un po' com'era l'Italia che le nuove generazioni non hanno conosciuto, dove si poteva lasciare la porta di casa aperta. Per noi, nati nel '70, è un salto indietro nel tempo... Una volta Parma era diversa: un altro clima... c'era rispetto fra le persone. Noi lavoravamo in galleria Polidoro e colpisce vedere sulla Gazzetta web che è nella mappa delle zone a rischio» quanto a baby-gang.
Nel Paese asiatico i due parmigiani si sentono sicuri. Un aneddoto: «Una volta un cingalese ha rubato la borsa a una turista: è stato immediatamente preso; per loro era una notizia gravissima, in Italia è cosa di tutti i giorni. Andando nei negozi, lasciamo il motorino e nessuno lo tocca. E poi i paesi sono puliti». Insomma, i due strajè sono entusiasti ma - chiediamo - ci saranno pure difficoltà o qualcosa che non amano... «Il brutto dell'Occidente, come la spersonalizzazione dell'individuo, sta arrivando anche qui - dice lei -. In certi negozi abbiamo iniziato a trovare commesse che non salutano o fanno le scocciate. Le banche iniziano a pubblicizzare le rate, il debito. E' aumentato molto il numero delle auto: è una rincorsa allo status sociale ma spesso guidano male». Prove di guida “creativa” si possono trovare nei loro video su YouTube.
Battilani e la Vitali comunque non hanno dubbi, vogliono restare “nomadi”: «Potremmo sembrare incoscienti, in realtà è un progetto di vita molto sentito e ponderato».


Multimedia

Il blog di Ilaria, in arte Z

I video di Francesco Battilani sulle strade e nella natura dello Sri Lanka: 1 - 2

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

CALCIO

Parma, i conti tornano

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia