21°

33°

grave incidente

Noceto: esplosione alla polveriera: due feriti gravi

Il titolare: "Hanno riportato fratture"

La polveriera di Noceto: esplosione con due feriti
Ricevi gratis le news
0

Grave incidente, nelle prime ore di oggi, alla polveriera di Noceto.

Questa mattina intorno alle 7.30 due artificieri che stavano lavorando per l’alienazione di materiale esplosivo al reparto 64 sono stati investiti da un’esplosione. È intervenuto l’elisoccorso insieme ad un’ambulanza e i due operai sono stati trasportati all’ospedale di Parma dove sono arrivati coscienti. Il più grave, R.F., 42 anni è ricoverato nel reparto di rianimazione e non sembra in pericolo di vita; il secondo verrà operato nel pomeriggio.

Un terzo operaio che si era appena allontanato pare sia stato scaraventato a terra dall'onda d’urto senza riportare gravi conseguenze. I vigili del fuoco arrivati sul posto hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area.
 

Il comunicato dell'AID - Sulle cause e le dinamiche dell’incidente sono in corso accertamenti da parte delle autorità competenti» e anche «la Direzione dello Stabilimento Militare ha avviato proprie indagini mettendosi a disposizione della magistratura». Lo afferma in una nota l’Agenzia Industrie Difesa, a proposito dell’esplosione avvenuta stamani presso lo Stabilimento Militare Ripristini e Recuperi del Munizionamento di Noceto.
L’Aid sottolinea che l’esplosione si è verificata alle 7.30, "mentre erano in corso operazioni di inertizzazione di materiali esplodenti da parte di una società esterna. Due operai della ditta "Esplodenti Sabino" sono rimasti feriti. Entrambi sono stati immediatamente trasportati all'ospedale Maggiore di Parma". 

IL TITOLARE: "FRATTURE PER I DUE OPERAI, ATTENDO DI POTER PARLARE CON LORO". «Sono in attesa di poter parlare con i miei due operai per capire cosa è successo. Sono meno preoccupato rispetto alle prime notizie di questa mattina perché, ringraziando Dio, un operaio di San Salvo (Chieti) ha riportato delle fratture agli arti superiori, mentre l'altro una frattura alla gamba, che è stata subito ricomposta».
A dichiararlo è Gianluca Salvatore, legale rappresentante della Esplodenti Sabino, azienda di Casalbordino che si occupa della distruzione di esplosivi e ordigni bellici per conto del Ministero della Difesa, per la quale lavorano i due operai rimasti feriti questa mattina in un’esplosione nello stabilimento militare di ripristini e recuperi del munizionamento di Noceto.  
«E' un incidente che può capitare durante la lavorazione che facciamo da due anni a Noceto all’interno dello stabilimento militare. Stavano lavorando dei residui bellici, in particolare dei blocchi di cemento che contengono delle munizioni che vengono liberate con un sistema di acqua ad alta pressione, per poi subire il trattamento di demilitarizzazione. Opera di bonifica perché altrimenti, come nel passato, erano destinati a essere affondati in mare con tutti i rischi all'inquinamento ambientale».
L’incidente sarebbe avvenuto durante la fase d’imballaggio delle munizioni recuperate, esplosione che ha investito i due tecnici della Esplodenti Sabino che stavano operando in maniera remota. «Compatibilmente con il tipo di attività svolta i due ragazzi stanno tutto sommato bene - ribadisce Salvatore - purtroppo l’incidente è avvenuto durante la movimentazione. In questo momento ci interessava sapere che non sono in pericolo di vita, tutto il resto si sistemerà».

 

Video
La cronaca del TgParma

La Procura militare di Verona aprirà un'inchiesta

 

Che cos'è la "Polveriera" di Noceto (dal sito del Ministero della Difesa):

Noceto - Stabilimento Militare Ripristini e Recuperi del Munizionamento

Lo stabilimento di Noceto, sorto nel 1937 come reparto Staccato del Laboratorio Caricamento Proietti di Piacenza, dagli anni '80 in poi è attivo nel settore del ripristino e demilitarizzazione di munizionamento di artiglieria, costruzione di munizioni per l'addestramento; revisione e manutenzione programmata dei missili Hawk.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

7commenti

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

1commento

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sull'immigrazione: "Lo Stato faccia di più"

5commenti

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

2commenti

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

Mombasa

Kenya, rapina in villa: uccisa Laura Satta, 71enne di Cremona. Ferito il marito

2commenti

Afghanistan

Kamikaze contro un minibus a Kabul: almeno 24 morti e 42 feriti

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

1commento

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori