Provincia-Emilia

Sagra del Carmelo, è tutto pronto -Tarsogno riabbraccia i bestraiai

Sagra del Carmelo, è tutto pronto -Tarsogno riabbraccia i bestraiai
Ricevi gratis le news
0

Giorgio Camisa
Anche Tarsogno sta vivendo i giorni della sagra dedicata alla Beata Vergine del Carmelo. Il programma ricco di avvenimenti religiosi, musicali, culturali e gastronomici si concluderà martedì prossimo alle 18 con la celebrazione dedicata ai bambini e alle famiglie. Per la comunità di Tarsogno, la ricorrenza della sagra che si festeggia da sempre l’ultima domenica di luglio, riveste significati profondi: la devozione alla Madonna del Carmelo, venerata nell’omonimo Santuario, ha radici che si perdono nel tempo. I «bestraiai» ritornano a casa e intere famiglie, che per svariate ragioni vivono lontane da Tarsogno, non perdono mai questa occasione.
 Il Santuario dedicato alla Madonna del Carmelo sorge lungo la Provinciale, poco lontano dal cimitero. L’edificio risale alla prima metà dell’Ottocento: la storia racconta che prima che venisse eretto, i componenti della famiglia Brigati del Senato, avevano costruito «un mistadello portante con un bassorilievo in terracotta che raffigurava l’immagine della Madonna del Carmelo e ai suoi piedi sgorgava una limpida fontanella».  Col passare degli anni la colonna fu demolita e nello stesso punto dove sgorgava la polla d’acqua miracolosa fu costruita una cappellina in sasso con all’interno un bassorilievo in marmo bianco di Carrara, tuttora esistente e ben conservato sul lato destro del Santuario. La devozione alla Madonna del Carmine è molto radicata a Tarsogno e non solo. Non torna emigrato che non sosti in preghiera davanti a quella stele.
Intorno al Santuario si è da sempre tenuta una fiera-mercato. Fino agli anni Settanta erano tante le bancarelle ma lentamente, visto che gli affari non erano molti, gli ambulanti si sono lentamente diradati e ne sono rimasto  pochi. L’intensità delle celebrazioni non è però scemata: da giorni si tiene la novena mariana guidata dal parroco don Roberto Mazzari e da don Aldo Bertolotti. Oggi inizierà il triduo predicato da monsignor Giovanni Cogolesi e  sabato, già dalle prime ore del mattino, inizieranno ad arrivare i pellegrini e i turisti. Nel primo pomeriggio apertura della “baracca gastronomica” e inizio dei riti religiosi che si concluderanno con la celebrazione della messa delle 22,30. Domenica alle 8 apertura della baracca,  lotteria di beneficenza e  messa solenne alle 11 presieduta da monsignor Carlo Mazza vescovo di Fidenza.
Gran festa in serata e poi la processione con la statua della Madonna accompagnata dal suono della banda musicale di Tarsogno diretta da Roberto Fasano con sosta nella chiesa parrocchiale.
Le associazioni del paese si sono prodigate al massimo:   la Famiglia Tarsognina  allestirà le luminarie e contribuirà allo spettacolo pirotecnico della notte di domenica; l'Avis curerà lo stand gastronomico con piatti tipici della cucina locale e il banco di beneficenza; la banda musicale presenterà un concerto ed accompagnerà i fedeli in processione; la Pro loco organizzerà alcuni appuntamenti divertenti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS