20°

31°

Osteoartrosi

Protesi al femore: meno rischi con la ceramica

Protesi al femore: meno rischi con la ceramica
0

di Monica Tiezzi

I problemi al femore non sono solo di origine traumatica. Le fratture al femore (che rappresentano in Italia un quinto di tutte le fratture e, nelle donne, sono a livello mondiale la sesta causa di morte) possono derivare anche da artriti reumatiche, di origine infiammatoria, e artrosi, di origine degenerativa. L'osteoartrosi (più comunemente artrosi) colpisce circa il 10% della popolazione adulta e il 50% degli ultra sessantenni. A Parma l'anno scorso su 3.337 interventi effettuati nelle ortopedie, ben 582 hanno riguardato il femore «prossimale» (ossia nel punto vicino all'anca»).

CARTILAGINE CONSUMATA

La malattia è caratterizzata dal consumo della cartilagine e dalla nascita di nuovo tessuto connettivo e nuovo osso attorno alla zona interessata, generalmente le articolazioni più sottoposte ad usura, come vertebre lombari, ginocchia e, appunto, anca. E anche per riparare ai danni di artriti reumatiche ed artrosi - così come per i traumi e le cadute - è fondamentale l'uso di protesi.

È un settore al quale l'Azienda ospedaliera-universitaria di Parma (che di recente ha unito le due ortopedie costituendo un unico reparto con 18 medici e 48 infermieri che lavora su tre sale operatorie, oltre che negli ambulatori per gli interventi che lo consentono) vuole dare impulso, creando team superspecialistici e un'organizzazione ortogeriatrica per il trattamento delle fratture da fragilità senile.

OSSA FRAGILI

Ne parliamo con Enrico Vaienti, specialista in protesi dell'anca, dall'ottobre scorso alla guida dell'ortopedia del Maggiore. «Una delle difficoltà maggiori di questo tipo di interventi è l'ancoraggio della protesi all'osso, anche perché a volte ci troviamo di fronte ad ossa osteoporotiche e fragili. Si può ancorare la protesi con cemento o inserirla in modo meccanico nell'osso naturale: la scelta dipende da molte varianti e una “scuola” non è migliore dell'altra: bisogna valutare in base al paziente e al suo quadro clinico».

Altro problema cruciale - continua Vaienti - è «la ricostruzione della “geometria” dell'anca e della sua funzione, tenendo conto, ad esempio, anche della eventuale lassità di muscolatura». Un aiuto fondamentale per la progettazione di questo passaggio, continua lo specialista, viene dalle nuove indagini radiologiche. «Con la tac e la tac tridimensionale possiamo pianificare al meglio l'intervento, scegliendo la via di accesso e progettando una protesi su misura», dice Vaienti. Il chirurgo in questi casi, spiega il primario, è anche un «artigiano» che svolge un lavoro certosino nello scegliere i materiali più adatti e a volte «cesellare» manualmente gli impianti durante la fase chirurgica. «Il fine è dare superfici di scorrimento stabili e che producano poco attrito, che in passato ha creato molti problemi».

DODICI ANNI DI SPERIMENTAZIONI

Il principale? «I detriti da usura, ossia pezzetti di polietilene (materiale della protesi) e cemento osseo che, polverizzati, scatenavano reazioni da corpo estraneo e sviluppavano infiammazione e riassorbimento dell'osso», spiega Vaienti. Risultato: la protesi cominciava a «ballare» avendo perso il giusto ancoraggio. «Negli ultimi 12 anni - dice Vaienti - abbiamo sperimentato che gli accoppiamenti migliori, per i vari componenti della protesi al femore, sono il polietilene, oggi molto diverso da quello degli anni Sessanta, con la ceramica, o la ceramica con la ceramica».

A questa «rivoluzione» di materiali e imaging, si sono aggiunte «tecniche chirurgiche mininvasive, come i sistemi radioscopici ed endoscopici, che permettono di risparmiare al massimo i tessuti non patologici». Grazie a questi passi in avanti, la chirurgia protesica ha ampliato la platea dei potenziali pazienti.

«Oggi operiamo pazienti anche di 85-86 anni. Con buoni risultati e una ripresa abbastanza rapida», conclude Vaienti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

1commento

gazzareporter

Il triste tour dei vetri rotti tocca via Emilio Lepido

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

6commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

3commenti

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

16commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

6commenti

ITALIA/MONDO

il delitto

Garlasco: la Cassazione conferma i 16 anni a Stasi

catania

Scafista tradito da un selfie: fermato

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat