-1°

Osteoartrosi

Protesi al femore: meno rischi con la ceramica

Protesi al femore: meno rischi con la ceramica
0

di Monica Tiezzi

I problemi al femore non sono solo di origine traumatica. Le fratture al femore (che rappresentano in Italia un quinto di tutte le fratture e, nelle donne, sono a livello mondiale la sesta causa di morte) possono derivare anche da artriti reumatiche, di origine infiammatoria, e artrosi, di origine degenerativa. L'osteoartrosi (più comunemente artrosi) colpisce circa il 10% della popolazione adulta e il 50% degli ultra sessantenni. A Parma l'anno scorso su 3.337 interventi effettuati nelle ortopedie, ben 582 hanno riguardato il femore «prossimale» (ossia nel punto vicino all'anca»).

CARTILAGINE CONSUMATA

La malattia è caratterizzata dal consumo della cartilagine e dalla nascita di nuovo tessuto connettivo e nuovo osso attorno alla zona interessata, generalmente le articolazioni più sottoposte ad usura, come vertebre lombari, ginocchia e, appunto, anca. E anche per riparare ai danni di artriti reumatiche ed artrosi - così come per i traumi e le cadute - è fondamentale l'uso di protesi.

È un settore al quale l'Azienda ospedaliera-universitaria di Parma (che di recente ha unito le due ortopedie costituendo un unico reparto con 18 medici e 48 infermieri che lavora su tre sale operatorie, oltre che negli ambulatori per gli interventi che lo consentono) vuole dare impulso, creando team superspecialistici e un'organizzazione ortogeriatrica per il trattamento delle fratture da fragilità senile.

OSSA FRAGILI

Ne parliamo con Enrico Vaienti, specialista in protesi dell'anca, dall'ottobre scorso alla guida dell'ortopedia del Maggiore. «Una delle difficoltà maggiori di questo tipo di interventi è l'ancoraggio della protesi all'osso, anche perché a volte ci troviamo di fronte ad ossa osteoporotiche e fragili. Si può ancorare la protesi con cemento o inserirla in modo meccanico nell'osso naturale: la scelta dipende da molte varianti e una “scuola” non è migliore dell'altra: bisogna valutare in base al paziente e al suo quadro clinico».

Altro problema cruciale - continua Vaienti - è «la ricostruzione della “geometria” dell'anca e della sua funzione, tenendo conto, ad esempio, anche della eventuale lassità di muscolatura». Un aiuto fondamentale per la progettazione di questo passaggio, continua lo specialista, viene dalle nuove indagini radiologiche. «Con la tac e la tac tridimensionale possiamo pianificare al meglio l'intervento, scegliendo la via di accesso e progettando una protesi su misura», dice Vaienti. Il chirurgo in questi casi, spiega il primario, è anche un «artigiano» che svolge un lavoro certosino nello scegliere i materiali più adatti e a volte «cesellare» manualmente gli impianti durante la fase chirurgica. «Il fine è dare superfici di scorrimento stabili e che producano poco attrito, che in passato ha creato molti problemi».

DODICI ANNI DI SPERIMENTAZIONI

Il principale? «I detriti da usura, ossia pezzetti di polietilene (materiale della protesi) e cemento osseo che, polverizzati, scatenavano reazioni da corpo estraneo e sviluppavano infiammazione e riassorbimento dell'osso», spiega Vaienti. Risultato: la protesi cominciava a «ballare» avendo perso il giusto ancoraggio. «Negli ultimi 12 anni - dice Vaienti - abbiamo sperimentato che gli accoppiamenti migliori, per i vari componenti della protesi al femore, sono il polietilene, oggi molto diverso da quello degli anni Sessanta, con la ceramica, o la ceramica con la ceramica».

A questa «rivoluzione» di materiali e imaging, si sono aggiunte «tecniche chirurgiche mininvasive, come i sistemi radioscopici ed endoscopici, che permettono di risparmiare al massimo i tessuti non patologici». Grazie a questi passi in avanti, la chirurgia protesica ha ampliato la platea dei potenziali pazienti.

«Oggi operiamo pazienti anche di 85-86 anni. Con buoni risultati e una ripresa abbastanza rapida», conclude Vaienti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

lega pro

Parma: missione punti e continuità

Crociati in campo al Tardini, oggi, alle 14.30 contro il Teramo

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

2commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba nel centro di Istanbul: 13 morti e decine di feriti

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti