-5°

san polo di torrile

Esplosione al distributore: il video

Le immagini della tragedia sfiorata alla colonnina del gpl

7

Ecco il video della drammatica esplosione di ieri al distributore di San Polo di Torrile, con un conducente tedesco di caravan che è rimasto ustionato.

Sono le immagini realizzate dal'impianto del distributore gestito da Vincenzo Ieva, che oggi sulla Gazzetta di Parma ha raccontato quei momenti di grande paura (e purtroppo anche di enormi danni) e stamattina ha postato il video su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • WALTER

    09 Aprile @ 19.02

    Rischio elettrostatico durante il rifornimento benzina Il noto fenomeno fisico può essere la causa di pericolosi incendi durante le operazioni di rifornimento carburante A tutti noi è capitato, scendendo da un’auto, di prendere la “scossa” appena toccata la portiera. Un fenomeno innocuo ma che invece può avere gravi effetti nel caso si sia in presenza di liquidi infiammabili. Un video, disponibile nel sito dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale, mostra quali conseguenze possono accadere se si sottovaluta il fenomeno fisico delle cariche elettrostatiche durante un rifornimento di carburante. L’incendio mostrato è infatti causato da una scarica di corrente elettrostatica scaturita dal contatto della mano della persona con la pistola di rifornimento del carburante. L’accumulo di elettricità statica può avvenire sia attraverso lo sfregamento tra vestiti o altri tessuti sintetici, come i rivestimenti dei sedili, sia a causa dell’attrito dell’aria sulla carrozzeria dell’auto. In entrambi i casi, l’accumulo è facilitato durante le giornate secche e ventose e dall’utilizzo di scarpe isolanti con suola di gomma, L’elettricità accumulata si scarica poi improvvisamente appena c’è un contatto con un materiale conduttore (anche un liquido) collegato a terra. Come si vede nel filmato il rischio è maggiore se dopo aver iniziato il rifornimento si rientra e ci si siede nell’abitacolo uscendo senza toccare nuovamente parti metalliche della carrozzeria, come la portiera. Attenzione quindi anche ai bambini che, giocando, possono salire e scendere continuamente dall’auto durante il rifornimento: teneteli lontano dal carburante. Ricordate inoltre che la benzina (in misura minore il gasolio) si incendia sempre prima attraverso i vapori che si formano dalla sua evaporazione (il “puzzo” di benzina che si sente normalmente). L’innesco dell’incendio potrebbe quindi avvenire anche se la scintilla si verifica non direttamente a contatto con il carburante ma nelle zone limitrofe. Questo il motivo che prescrive di non far rifornimento con il motore o le luci accesi e di non utilizzare cellulari in questa operazione. La precauzione finale che vi diamo è quindi di prendere voi la “scossa” al posto del carburante mentre uscite dall’auto e prima di iniziare le operazioni di rifornimento assicurandovi di toccare una parte metallica sia dell’auto, sia del distributore. Fonte: Sicurweb - Vigili del Fuoco - See more at: http://www.voltimum.it/ne

    Rispondi

  • StefanoC

    09 Aprile @ 18.24

    Questo fatto mi ricorda un distributore cittadino , che un giorno che stavo facendo il pieno, lo chiamavo per pagare e lui mi ha detto di aspettare perchè stavano arrivando a fargli una ispezione. Aveva tutti gli estintori chiusi dentro un casettino dietro l'ufficio per evitare che glieli rubassero... E per l'ispezione ( non dovrebbero esere a sorpresa? ( ironico ) ) li tirava fuori. Ho appena attraversato Spagna, Francia e Germania. TUTTI i distributori avevano l'estintore di fianco alla colonna, e un carrellato da 100kg a polveri di fianco al gas. Multe al gestore e denuncia al tetesko per l'imprudenza. Meno male non è esploso il distributore stesso!

    Rispondi

  • Biffo

    09 Aprile @ 16.46

    Probabilmente l'incendio è stato innescato dai gas solforosi e sulfurei, ultimo prodotto catabolico di una pantagruelica mangiata di würstel e kartoffeln, magari uniti ad una fagiolata strabordante; ossia, il normale pasto di un turista teutonico.

    Rispondi

  • Furio

    09 Aprile @ 13.51

    50 secondi prima dell'intervento con gli estintori, oltre a tutto inefficaci, una vita. Fatto l'addestramento? Nessuno ha pensato di allontanarlo dalla colonnina del gas? Per accendere il gas così ci vuole un innesco, motore acceso, sigaretta in bocca ecc..

    Rispondi

  • Vercingetorige

    09 Aprile @ 12.19

    LE BELLEZZE DEL "FAI DA TE" ? Ormai , trovare un distributore dove si sia assistiti da un addetto sta diventando un terno al lotto..............

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

1commento

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

2commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

1commento

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto