-2°

Avis Torrile, 50 volte auguri

Ricevi gratis le news
0

50 anni e non sentirli. E' stato questo lo spirito che ha animato il pranzo organizzato dall'Avis di Torrile per ricordare il mezzo secolo di vita. A Torrile (Guarda la gallery fotografica), in realtà, la storia dell'Avis era iniziata già nel 1954 quando don Giacomo Pedretti, venuto a conoscenza del fatto che una persona della zona aveva bisogno di trasfusioni dopo un intervento chirurgico, si era dato da fare per trovare dei donatori girando per tutta la provincia con la sua motocicletta. La sua fatica aveva portato a raccogliere il sangue necessario per salvare una vita e da quel momento, don Giacomo è stato il primo ad essere convinto della necessità di avere una sede dell'associazione anche nel torrilese. Non trovando però appoggio sufficiente, il progetto si è arenato fino a quando, dieci anni dopo, una conversazione con l’allora sindaco Giuseppe Giuffredi aveva fatto riaccendere la speranza. Si è arrivati così, il 23 aprile del 1964, a sottoscrivere l’atto di fondazione della sezione torrilese. La prima donazione, avvenuta mezzo secolo fa, fu effettuata in una delle sale del vecchio municipio. Una data importante che ufficialmente è caduta il 21 maggio scorso e che il direttivo ha scelto di festeggiare con tutto il paese.

La torta del cinquantesimo è stata però tagliata durante il tradizionale pranzo dei donatori, quest'anno ancora più voluto e partecipato.

"Si può essere di aiuto all'Avis anche senza donare il sangue – ha ricordato la presidente Laura Bersellini invitando chi ancora non lo è ad entrare nella famiglia avisina -: c'è bisogno di fare anche tante altre cose e qui c'è posto per tutti". L'attività dell'Avis richiede infatti anche il supporto nella redazione dei documenti e il servizio durante le attività con le scuole o nei momenti ricreativi organizzati per la comunità. "Per entrare a far parte del gruppo basta venire in sede durante una delle sedute di prelievo mensili segnate sul calendario Avis, e presentarsi a digiuno se si vuole fare il test per l'idoneità da donatore".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

6commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

PADOVA

Azienda non riusciva a trovare 70 operai: dopo l'appello 5mila domande

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande